Testo normativa

Articolo 49 bis - Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico nel campo delle scienze della vita con sede in Lombardia
G.U. 19/5/2020 n. 128

ARTICOLO AGGIUNTO DALLA LEGGE DI CONVERSIONE 17/7/2020, N. 77
---------------------------------------------------------------------------------------

Titolo II - SOSTEGNO ALLE IMPRESE E ALL’ECONOMIA
Capo I  - Misure di sostegno

Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico nel campo delle scienze della vita con sede in Lombardia

1. Al fine di favorire processi innovativi proposti dai soggetti pubblici e privati del sistema della ricerca e dell’innovazione della regione Lombardia, quali gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, le universita’, il Consiglio nazionale delle ricerche, i centri di ricerca, le piccole e medie imprese e le start-up innovative, e’ autorizzata la spesa di 10 milioni di euro per l’anno 2020 e di 2 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2021, quale concorso dello Stato alle spese di promozione e finanziamento di progetti di ricerca altamente innovativi realizzati in collaborazione con le imprese dalla Fondazione Human Technopole di cui all’articolo 1, commi da 116 a123, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, attraverso una struttura denominata «Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico nel campo delle scienze della vita», con sede in Lombardia.
2. Il Centro di cui al comma 1 favorisce la collaborazione tra soggetti privati del sistema dell’innovazione e istituti di ricerca nazionali ed europei, garantendo l’ampia diffusione dei risultati delle ricerche e il trasferimento delle conoscenze e sostenendo l’attivita’ brevettuale e la valorizzazione della proprieta’ intellettuale. Il Centro favorisce le attivita’ di ricerca collaborativa tra imprese e start-up innovative per lo sviluppo di biotecnologie, tecnologie di intelligenza artificiale per analisi genetiche, proteomiche e metabolomiche, tecnologie per la diagnostica, la sorveglianza attiva, la protezione di individui fragili, il miglioramento della qualita’ di vita e l’invecchiamento attivo.
3. La Fondazione Human Technopole adotta specifiche misure organizzative e soluzioni gestionali dedicate, con adozione di una contabilita’ separata relativa all’utilizzo delle risorse a tale scopo attribuite.
4. All’articolo 1, comma 121, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, e’ aggiunto, in fine, il seguente periodo: «Gli apporti al fondo di dotazione e al fondo di gestione della Fondazione a carico del bilancio dello Stato sono accreditati su un conto infruttifero aperto presso la Tesoreria dello Stato, intestato alla Fondazione».
5. Agli oneri derivanti dal presente articolo, pari a 10 milioni di euro per l’anno 2020 e a 2 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2021, si provvede:
a) quanto a 10 milioni di euro per l’anno 2020 e a 2 milioni di euro a decorrere dall’anno 2022, mediante corrispondente riduzione del Fondo di cui all’articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, come rifinanziato dall’articolo 265, comma 5, del presente decreto; b) quanto a 2 milioni di euro per l’anno 2021, mediante corrispondente riduzione del Fondo per interventi strutturali di politica economica, di cui all’articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307. (1)

----------------------

(1) Articolo aggiunto dalla legge di conversione 17/7/2020, n. 77.


Articolo 49

Creazione di un polo di eccellenza per la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico nel settore automotive nell’area di crisi industriale complessa di Torino
Proroga del termine di consegna dei beni strumentali nuovi ai fini della maggiorazione dell’ammortamento

Torna all'Elenco Articoli Decreto Legge 19/5/2020 n. 34