Testo normativa

Articolo 1 bis - Piano regionale di protezione civile
G.U. 16/5/2012 n. 113

Piano regionale di protezione civile

[1.  Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, le regioni possono approvare con propria deliberazione il piano regionale di protezione civile, che può prevedere criteri e modalità di intervento da seguire in caso di emergenza sulla base delle indicazioni operative adottate dal Dipartimento della protezione civile e il ricorso a un piano di prevenzione dei rischi. Il piano regionale di protezione civile può prevedere, nell'ambito delle risorse disponibili a legislazione vigente, l'istituzione di un fondo, iscritto nel bilancio regionale, per la messa in atto degli interventi previsti dal medesimo piano per fronteggiare le prime fasi dell'emergenza. (1).] (2)

------------------

(1) Articolo inserito dalla legge di conversione 12 luglio 2012, n. 100.
(2) Articolo abrogato dall'art. 48, DLGS 2/1/2018, n. 1.


Articolo 1

Disposizioni in materia di protezione civile
Coperture assicurative su base volontaria contro i rischi di danni derivanti da calamità naturali

Torna all'Elenco Articoli Decreto Legge 15/5/2012 n. 59