Testo normativa

Articolo 3 - Organizzazione e programma di lavoro
G.U. 8/5/2012 n. 106

CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 6/7/2012, N. 94
--------------------------------------------------------------------------------

Capo I -  Norme organizzative

Organizzazione e programma di lavoro

[ 1. Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di nomina del Commissario straordinario stabilisce:
a) la durata, comunque non superiore ad un anno, dell'organo;
b) l'indennita' del Commissario, comunque non superiore al trattamento economico complessivo correlato all'incarico di dirigente generale nell'ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
c) l'eventuale nomina di due subcommissari, i quali coadiuvano il Commissario nell'esercizio delle sue funzioni e prestano la loro opera a titolo gratuito, fatto salvo il solo rimborso delle spese effettivamente sostenute, a carico degli ordinari stanziamenti di bilancio della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
c) l'eventuale nomina di due subcommissari, i quali coadiuvano il Commissario nell'esercizio delle sue funzioni e prestano la loro opera a titolo gratuito, fatto salvo il solo rimborso delle spese effettivamente sostenute, a carico degli ordinari stanziamenti di bilancio della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
d) gli uffici, il personale e i mezzi della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dell'economia e delle finanze dei quali il Commissario puo' avvalersi, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, nell'esercizio delle sue funzioni.
2. Il Commissario presenta entro 15 giorni dalla nomina un programma di lavoro al Comitato interministeriale di cui all'articolo 1, che ne verifica l'attuazione sulla base di relazioni mensili del Commissario. Il programma di lavoro e le relazioni mensili di cui al presente comma sono trasmessi altresi' alle competenti Commissioni parlamentari. (1)] (2)
--------------

(1) Articolo modificato dalla legge di conversione 6/7/2012, n. 94.
(2) Articolo abrogato dall'art. 49 bis, DL 21/6/2013, n. 69, convertito, con modificazioni dalla L. 9/8/2013, n. 98.


Articolo 2

Commissario straordinario per la razionalizzazione della spesa per acquisti di beni e servizi
Relazione al Parlamento

Torna all'Elenco Articoli Decreto Legge 7/5/2012 n. 52