Testo normativa

Allegato D - Incremento convenzionale premiante
G.U. 10/12/2010 n. 288

L’incremento percentuale è dato da:

C1 = (30/3)*{[(p-0,15)/0,075]+[(a-0,02)/0,01]+ q}

ovvero

C2 = (30/3)*{[(r-0,10)/0,05]+[(a-0,02)/0,01]+ q}

dove:

p = il valore del rapporto tra il costo complessivo sostenuto per il personale dipendente, calcolato secondo l’articolo 79, comma 8, primo periodo, e la cifra di affari in lavori richiesta ai sensi dell’articolo 79, comma 2, lettera b);

per p ≥ 0,225 si assume p = 0,225;

r = il valore del rapporto tra il costo complessivo sostenuto per il personale dipendente, calcolato secondo l’articolo 79, comma 8, secondo periodo, e la cifra di affari in lavori richiesta ai sensi dell’articolo 79, comma 2, lettera b);

per r ≥ 0,15 si assume r = 0,15;

a = il valore del rapporto tra il costo dell’attrezzatura tecnica calcolato secondo l’articolo 79, comma 7, e la cifra di affari in lavori richiesta ai sensi dell’articolo 79, comma 2, lettera b);

per a ≥ 0,03 si assume a = 0,03;

q = 1 in presenza di certificazione del sistema di qualità aziendale;

q = 0 in assenza di certificazione del sistema di qualità aziendale.


Allegato C

Corrispettivi e oneri per le attivita' di qualificazione
Domanda di qualificazione a contraente generale (fac-simile)

Torna all'Elenco Articoli Decreto Presidente della Repubblica 5/10/2010 n. 207