Testo normativa

Articolo 323 - Contestazioni formulate dall'esecutore sul certificato di verifica di conformità
G.U. 10/12/2010 n. 288

PARTE IV
CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A FORNITURE E ALTRI SERVIZI NEI SETTORI ORDINARI

Titolo IV
Verifica di conformità

Contestazioni formulate dall'esecutore sul certificato di verifica di conformità

1. Il certificato di verifica di conformità viene trasmesso per la sua accettazione all'esecutore, il quale deve firmarlo nel termine di quindici giorni dal ricevimento dello stesso. All'atto della firma egli può aggiungere le contestazioni che ritiene opportune, rispetto alle operazioni di verifica di conformità.

2. Il soggetto incaricato della verifica di conformità riferisce al responsabile del procedimento sulle contestazioni fatte dall'esecutore al certificato di verifica di conformità.


Articolo 322

Certificato di verifica di conformità
Provvedimenti successivi alla verifica di conformità

Torna all'Elenco Articoli Decreto Presidente della Repubblica 5/10/2010 n. 207