Testo normativa

Articolo 9 - Competenze dei Comuni
B.U.R 6/6/2007 n. 11

TITOLO I - Finalità e competenze

Competenze dei Comuni

1. I Comuni provvedono, in particolare:
a) a favorire la diffusione delle fonti energetiche rinnovabili, l’uso razionale dell’energia ed il risparmio energetico, in particolare in materia di diffusione delle fonti rinnovabili, microgenerazione e cogenerazione, anche attraverso i propri strumenti regolamentari ed urbanistici in conformità alle indicazioni del PEAR ed ai criteri e le disposizioni di cui all’articolo 2, comma 1, lettera c);
b) ad effettuare il controllo sul rendimento energetico nonché sullo stato di manutenzione ed esercizio degli impianti termici per i Comuni superiori a 40.000 abitanti ai sensi del D.P.R. n. 412/1993 e successive modifiche e integrazioni e del D.Lgs. n. 192/2005;
c) ad adottare, negli atti di governo del territorio e nei regolamenti edilizi prescrizioni concernenti l’efficacia energetica in edilizia, secondo i criteri e le disposizioni di cui all’articolo 2, comma 1, lettere b) e c);
d) ad effettuare i controlli, gli accertamenti e le ispezioni in materia di rendimento energetico in edilizia di cui al titolo IV.


Articolo 8

Competenze delle Province
Autorizzazione unica

Torna all'Elenco Articoli Legge Regionale Liguria 29/5/2007 n. 22