Testo normativa

Articolo 13 - Ispezioni degli impianti termici
B.U.R 31/5/2007 n. 22

CAPO IV - Verifiche e ispezioni

Ispezioni degli impianti termici

1. Per gli impianti senza bollino verde, l’ispezione è onerosa ed i relativi costi sono a carico del responsabile dell’esercizio e della manutenzione. Per gli impianti con bollino verde l’ispezione è gratuita.
2. Se l’ispezione evidenzia anomalie rispetto alla legislazione vigente in materia di sicurezza degli impianti termici, il soggetto che effettua l’ispezione dà immediata comunicazione agli enti competenti e, nel caso di immediato pericolo alle persone e agli animali, l’impianto è messo fuori servizio con diffida dal suo utilizzo.
3. I risultati dell’ispezione sono riportati, a cura del tecnico incaricato, sul libretto di impianto o di centrale.
4. Nel caso di impianti termici dotati di generatori di calore di età superiore a quindici anni, si applicano le disposizioni di cui all’allegato L, commi 17 e 18, del d.lgs. 192/2005.


Articolo 12

Soggetti competenti
Ispezione dei sistemi di condizionamento d’aria

Torna all'Elenco Articoli Legge Regionale Piemonte 28/5/2007 n. 13