Testo normativa

Articolo 29 - Modifica di leggi regionali
B.U.R 11/12/2006 n. 50 S.O.1

TITOLO IV - Sanzioni e norme finali
Capo II - Norme finali

Modifica di leggi regionali

1. Alla l.r. 26/2003 sono apportate le seguenti modifiche:
a) dopo la lettera d) del comma 1 dell’articolo 27 sono inserite le seguenti lettere d bis) e d ter):
“d bis) alla costituzione dei catasti degli impianti di riscaldamento ai sensi dell’articolo 17 del decreto del Presidente della Repubblica 21 dicembre 1999, n. 551 (Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n. 412 in materia di progettazione, l’installazione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici, ai fini del contenimento dei consumi di energia in attuazione dell’art. 4, comma 4, della L. 9 gennaio 1991, n. 10) nei comuni con popolazione superiore ai 40.000 abitanti;
d ter) alla predisposizione di programmi di diagnosi energetica, sulla base delle risultanze dei catasti di cui alla lettera d bis), in funzione della vetustà dell’edificio, dando la precedenza agli edifici pubblici ed ai sistemi edificio-impianto che presentano valori più elevati in termini di consumo specifico di energia primaria, secondo le indicazioni assunte dalla Regione nei comuni con popolazione superiore ai 40.000 abitanti.”;
b) dopo la lettera e ter) del comma 1 dell’articolo 28 sono inserite le seguenti lettere e quater) ed e quinquies):
“e quater) alla costituzione dei catasti degli impianti di riscaldamento ai sensi dell’articolo 17 del d.PR. 551/1999 nei comuni con popolazione inferiore ai 40.000 abitanti;
e quinquies) alla predisposizione di programmi di diagnosi energetica, sulla base delle risultanze dei catasti di cui alla lettera e quater), in funzione della vetustà dell’edificio dando la precedenza agli edifici pubblici ed ai sistemi edificio-impianto che presentano valori più elevati in termini di consumo specifico di energia primaria, secondo le indicazioni assunte dalla Regione nei comuni con popolazione inferiore ai 40.000 abitanti.”;
c) la lettera h) del comma 1 dell’articolo 29 è soppressa;
d) al comma 1 dell’articolo 30 le parole “Programma energetico regionale (PER)” sono sostituite con le parole “Programma energetico ambientale regionale (PEAR)”;
e) al comma 2 dell’articolo 30 la parola “PER” è sostituita con la parola “PEAR”;
f) dopo il comma 2 dell’articolo 31 è aggiunto il seguente comma 2 bis:
“2 bis. Al fondo accedono le imprese operanti in Lombardia che stipulano contratti di prestazione con finanziamento tramite terzi per la riqualificazione energetica dei sistemi edificio-impianto situati nel territorio della Regione Lombardia”.
2. Alla legge regionale 5 ottobre 2004, n. 24 (Disciplina per la razionalizzazione e l’ammodernamento della rete distributiva dei carburanti) sono apportate le seguenti modifiche:
a) [] (1)
b) [] (1)
c) [] (1)
d) [] (1)
e) [] (1)
“7 bis. Gli impianti collocati sulle autostrade e sui raccordi autostradali in sede di rilascio o rinnovo della concessione devono dotarsi del prodotto metano.”.
------

(1) Lettera abrogata dall'art. 155, LR 2/2/2010, n. 6.


Articolo 28

Monitoraggio dell’attuazione della legge
Norme transitorie e finali

Torna all'Elenco Articoli Legge Regionale Lombardia 11/12/2006 n. 24