Testo normativa

Articolo 16 - Misure per lo sviluppo della mobilità ciclistica e pedonale
B.U.R 11/12/2006 n. 50 S.O.1

TITOLO II - Riduzione delle emissioni in atmosfera IDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA
Capo II - Trasporti su strada

Misure per lo sviluppo della mobilità ciclistica e pedonale

1. La Regione promuove piani, programmi e progetti degli enti locali e dei consorzi di bonifica e irrigazione per l’incremento della mobilità ciclistica e pedonale, volti a realizzare o promuovere:
a) percorsi ciclo-pedonali sicuri e continui, in particolare per i collegamenti a scuole e ad altre attrezzature o spazi pubblici;
b) percorsi ciclo-pedonali protetti nelle nuove realizzazioni o nelle ristrutturazioni di sedi stradali;
c) la riduzione del traffico nelle zone residenziali e nei centri storici, limitando la velocità dei veicoli e migliorando la coesistenza tra traffico a motore e pedoni e ciclisti; d) spazi attrezzati per il ricovero e la sosta delle biciclette presso i principali poli di attrazione e aree di interscambio con il trasporto pubblico;
e) sistemi di noleggio di biciclette, in particolare presso stazioni e fermate dei mezzi pubblici.

Articolo 15

Misure per il miglioramento dei servizi di trasporto pubblico locale e della mobilità
Controlli delle emissioni dei gas di scarico

Torna all'Elenco Articoli Legge Regionale Lombardia 11/12/2006 n. 24