Territorio, intesa tra Comune di Napoli e Osservatorio vesuviano

    2

    E’ stato siglato nei giorni scorsi un accordo tra il comune di Napoli e l’Osservatorio vesuviano per controllare e regolare le attività di trasformazione del territorio.

    L’intesa prevede la collaboraizone tra i due enti per  le attività di monitoraggio e controllo dell’ abusivismo edilizio, della sicurezza del territorio, dello sfruttamento sostenibile delle risorse naturali,  del sottosuolo e dell’ambiente urbano: sono solo alcuni degli ambiti di applicazione del Protocollo di intesa fra i due Enti, che servirà a controllare e regolare le attività di trasformazione del territorio.

    I due Enti metteranno in relazione le strutture che meglio potranno interagire, a partire dal sistema informativo territoriale del Comune ed il laboratorio di geomatica e cartografia dell’Osservatorio, allo scopo di esplorare ambiti di ricerca critici ed innovativi come la sicurezza del territorio e l’elaborazione di modelli di sviluppo coerenti con lo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali.

     

     

    Condividi