Terremoto in Emilia, la sequenza sismica dal 19 al 30 maggio 2012

    9

    L’l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha pubblicato un video sulla sequenza sismica che ha colpito il territorio dell’Emilia Romagna, Lombardia e Veneto tra le giornate del 19 maggio ad oggi, 30 maggio.

    Secondo l’INGV  pare che non sia più una sola, ma addirittura sarebbero due le faglie si sarebbero aperte con i terremoti che hanno sconvolto l’Emilia il 20 maggio e poi nella giornata di ieri. ( vedi “Terremoto in Emilia, per l’INGV le faglie aperte potrebbero essere due“) .

    Condividi