Manutenzione Ordinaria | Ediltecnico.it
Home Tag Manutenzione ordinaria

Manutenzione ordinaria

La definizione esatta di manutenzione ordinaria è quella contenuta nel Testo Unico Edilizia, art. 3, comma 1, lettera a)

Manutenzione ordinaria definizione

Sono considerate opere di manutenzione ordinaria gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie a integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.

Lavori di manutenzione ordinaria

  • opere di riparazione
  • finiture
  • efficientamento dell’impiantistica
  • tinteggiatura pareti
  • verniciatura di porte e garage
  • rivestimenti interni ed esterni
  • scale retrattili
  • sistemazione comignoli e impianti per l’estrazione del fumo
  • sostituzione di elementi tecnologici obsoleti per ascensori
  • impermeabilizzazioni tetti e terrazze
  • sostituzione grondaie e pluviali
  • riparazione ringhiere e parapetti
  • sostituzione persiane mantenendo caratteristiche preesistenti

Iva 10 manutenzione ordinaria

Come richiedere l’aliquota Iva ridotta del 10%? Ai fini della corretta applicazione dell’aliquota, l’impresa che effettua questi lavori di manutenzione, chiede al committente una dichiarazione con la quale quest’ultimo si assume la responsabilità per l’aliquota applicata. Per scaricare i modelli fac simile della dichiarazione da consegnare all’artigiano o all’impresa è possibile consultare la pagina del Dossier IVA agevolata in edilizia.

Come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, anche le operazioni di manutenzione obbligatoria delle caldaie e degli impianti di riscaldamento domestico scontano l’IVA agevolata in edilizia del 10% .

Gli ultimi articoli