Muratura: sicurezza sismica dal nuovo all’esistente

    3280

     

    Grazie all’aggiornamento continuo di tecniche e tecnologie, le costruzioni in muratura, largamente presenti nel nostro passato, più o meno recente, saranno protagoniste anche del nostro futuro. E per un futuro sicuro, da un lato è necessario migliorare e adeguare la sicurezza sismica degli edifici esistenti, dall’altro bisogna progettare e costruire il nuovo secondo le regole antisismiche, seguendo l’iter tecnico normativo corretto.

    Muratura e sicurezza sismica: ruoli, norme, tecnologie

    In entrambi i casi, è fondamentale confrontarsi con le prescrizioni delle nuove NTC 2018 e affidarsi al progettista e ai tecnici, il cui ruolo è fondamentale per dare l’obbligatoria importanza al calcolo, paragonare tra loro i sistemi costruttivi, analizzare difformità ed errori di progetto e cantiere e prestare la corretta attenzione ai costi. Questi argomenti, e altri di approfondimento, vengono affrontati negli articoli che trovate di seguito, il cui contenuto e “spirito” possono essere riassunti nell’hashtag #MuraturaSismicaReloaded. Buona lettura!

    muratura antisismica

    Sisma Bonus per edifici esistenti: il progettista comunicatore

    I precedenti contributi legati al Sisma Bonus e alla Classificazione sismica ci hanno permesso di inquadrare il provvedimento dal punto di vista tecnico e fiscale. Ora, per capire potenzialità e possibilità d’intervento è utile fare alcune considerazioni legate nello specifico al nostro patrimonio edilizio; considerazioni a loro volta che hanno guidato la creazione dello stesso documento sulla classificazione e che saranno importanti per capire le migliori filosofie d’interventoLeggi tutto

    sismabonusSismabonus ed edifici esistenti: la classificazione e gli aspetti fiscali

    di Andrea Barocci. Dopo l’inquadramento generale dell’articolo precedente, vediamo nello specifico come Classificazione e Sismabonus possono interessare il patrimonio edilizio italiano. La Legge di bilancio 2017 (n. 232 del 11 dicembre 2016), con le modifiche all’articolo 16, aveva preparato il terreno all’applicazione del Sismabonus principalmente sui seguenti aspetti. Continua a leggere…

    umarell muratura armataMuratura armata. Pensieri attuali su opere future: perché complicare le cose?

    di Ennio Casagrande. Recentemente, mentre ero in viaggio in auto, mi è capitato di sostare in un parcheggio pubblico. A ridosso di questo parcheggio c’era un cantiere edile in cui si potevano vedere alcuni operai intenti a svolgere alcune fasi salienti per la realizzazione di un edificio a più piani. Con stupore notavo l’impianto strutturale di quel edificio: classico telaio in c.a. composto da pilastri e alcuni setti, impalcati in latero-cemento e nell’intermezzo la ben nota muratura di tamponatura. Leggi tutto

    Murature portanti: i giunti, la sottile linea che “conta”

    di Michele Destro. Norme da rispettare, controlli sempre più puntuali e dettagliati e il trittico rappresentato da spessore, condizioni di posa, resistenza meccanica hanno portato i giunti di malta a ricoprire un ruolo non più secondario nel dimensionamento di un paramento murario. Nella realizzazione di murature portanti i giunti di malta devono rispettare precise limitazioni: spessore compreso tra i 5 e i 15 mm, essere continui (ovvero coprire l’intera faccia verticale ed orizzontale del blocco di laterizio) e presentare una resistenza meccanicaContinua a leggere

    Sicurezza sismica degli elementi non strutturali: l’uso della muratura armata

    di Ennio Casagrande. Come ben evidenziato dal nuovo aggiornamento normativo delle NTC 2018 in ogni struttura deve essere garantita la sicurezza degli elementi non-strutturali, definiti come quelli con rigidezza, resistenza e massa tali da influenzare in maniera significativa la risposta strutturale e quelli che, pur non influenzando la risposta strutturale, sono ugualmente significativi ai fini della sicurezza e/o dell’incolumità delle persone”. Leggi tutto l’articolo

     

    sismabonusIl SismaBonus incontra gli edifici esistenti: a che punto siamo?

    di Andrea Barocci. Il cosiddetto Sismabonus è applicabile da oltre un anno e mezzo, ma ancora se ne parla a bassa voce, si glissa… Dunque, a che punto siamo oggi? Facciamo il quadro della situazione. Il 28 febbraio 2017 l’allora Ministro Delrio ha emanato, dopo non poca attesa, il Decreto che ha dato attuazione al cosiddetto Sismabonus, previsto nella Legge di Bilancio 2017 e operativo dal 1° marzo. L’idea iniziale venne dal manifesto “Classificare la vulnerabilità sismica dei fabbricati”… Leggi tutto

    costruire sempliceCostruire semplice: più performance, meno problemi

    di Ennio Casagrande. Il tema delle controversie giudiziarie è da sempre un argomento attuale, ma piuttosto articolato e complicato da esaminare, in quanto, ogni caso è funzione di molteplici parametri e variabili. Tuttavia , in questo articolo, si vuole porre l’attenzione su come sia possibile progettare e realizzare opere il più possibile aderenti… Leggi tutto

    NTC 2018: i riferimenti specifici alla muratura

    di Andrea Barocci. Vediamo adesso nello specifico come le nuove NTC “intervengono” sul materiale muratura. Nel §4.5 Costruzioni in muratura, oltre ad aver reso più chiara l’interpretazione del testo normativo, sono state apportate alcune modifiche (anche in base a quanto previsto negli Eurocodici e sostenuto da ricerche sperimentali condotte in Italia). Continua a leggere.

    Muratura armata VS gli altri sistemi

    di Ennio Casagrande. Anche se la muratura armata è un sistema tecnologico basato su elementi e verifiche semplici, essa può essere tranquillamente confrontata con altri sistemi tecnologici attuali e in voga al momento. Già con il DM 16/1/1996 la muratura armata era ben riconosciuta come tecnologia costruttiva, tanto che la Tabella 2 del succitato decreto evidenziava la possibilità di… Leggi tutto

    Interpretiamo correttamente le norme?

    di Ennio Casagrande. Diciamoci la verità, no! … e anche non a torto! Non neghiamo un fatto accalarato: nel bel Paese le normative (leggi, regolamenti, direttive, ecc..) sono da sempre impostate con termini, virgole e congiunzioni che rendono (spesso) astrusa l’interpretazione, motivo per cui Avvocati, Notai e Commercialisti sono tra le professioni che, fortuna loro, non conoscono “crisi”. Ma questo, A VOLTE, sembra più una ghiotta scusa per arrogarci il diritto, quasi inalienabile, di piegare tutto ai nostri scopi e interessi. Insomma, di “fare di tutta l’erba un fascio”. Leggi tutto!

     

    Edifici low-cost in muratura armata

    di Ennio Casagrande. Purtroppo, il preventivo sembra essere, ancora oggi, l’unico parametro di confronto che il committente “utilizza” per comparare le varie offerte economiche. Come già ribadito in altri miei articoli (Computo metrico, documento di (non) riferimento per la richiesta delle offerte economiche) l’offerta economica è basata per lo più su voci di capitolato prive di fondamento tecnico e morale. Leggi tutto l’articolo

    opere incompiuteCOSTRUIRE CASA. Lunghi tempi d’esecuzione: qual è il motivo?

    di Michele Destro. Tralasciando la burocrazia che ci impone tempi biblici – solo in Italia un permesso di costruire può richiedere più di una gestazione – al giorno d’oggi intraprendere l’avventura di costruirsi una casa pone molti dubbi sui tempi d’esecuzione. Tempi che, diventando insostenibili, talvolta portano il committente a… Continua a leggere

    NTC 2018, cosa cambia? Considerazioni generali di Indiani e Cow-boy

    di Andrea Barocci. Due cowboy si trovano circondati dagli indiani; uno dice “ma quanti saranno?”, e l’altro “mille e tre”. “Caspita, che precisione! Come hai fatto?”, “Vedi, lì ce ne sono 3; laggiù invece saranno un migliaio”. Invece di dire cosa cambia, diciamo cosa non cambia e vediamo come coinvolgere i cowboy. Leggi tutto l’articolo

    Progettazione sismica semplificata: si, è possibile

    di Ennio Casagrande. Chi non ha mai lavorato in un cantiere edile, non può proprio sapere cosa vuol dire effettuare il getto di calcestruzzo di un nodo confinato, tanto ricercato dal progettista strutturale per raggiungere la famosa alta duttilità del telaio. Staffe con passi assurdi di 25 mm, barre in acciaio così fitte che il calcestruzzo prescritto non riusciva nemmeno… Continua a leggere

    Muratura portante ordinaria: le prescrizioni

    di Michele Destro. Diciamoci la verità, per quasi due lustri abbiamo alternato momenti di trepida attesa a sconsolate rassegnazioni, con il classico nulla di fatto, solo per il piacere di avere a disposizione una norma tecnica “migliore”. La norma tanto attesa, il DM 17/01/2018 (NTC18), doveva “semplicemente” cancellare refusi, incongruenze e inesattezze attraverso una mera integrazione con i dettami e i sistemi costruttivi già previsti… Continua a leggere

    muratura armataEdifici antisismici in muratura e muratura armata

    di Ennio Casagrande. In uno scenario come quello italiano, in cui il rischio sismico non è propriamente compatibile con la sicurezza sismica del costruito, la domanda che potrebbe scaturire è: ma con quale tecnica costruttiva possiamo e potremo in futuro realizzare nuovi edifici? Continua a leggere

    La muratura non esiste

    muratura fellini calzinazdi Andrea Barocci. Leggendo il testo delle NTC 2018 mi trovo nel §4.5 dove si dice che “Formano oggetto delle presenti norme le costruzioni con struttura portante verticale realizzata con sistemi di muratura in grado di sopportare azioni verticali e orizzontali“. Poi spostandomi nel §11 trovo la definizione di elementi, malte, resistenze. Non riesco a trovare qualcosa che mi soddisfi per identificare la muratura… Continua a leggere

    Condividi