Sismabonus: Tutte le notizie | Pagina 2 di 10

Sismabonus

Il Sismabonus è la detrazione Irpef o Ires (dal 50 all'85% delle spese sostenute) riconosciuta ai contribuenti (privati e società) che effettuano lavori per mettere in sicurezza case e edifici produttivi in zone ad alto rischio sismico.         La detrazione può essere fruita per lavori realizzati su tutti gli immobili di tipo abitativo, per quelli utilizzati per attività produttive e per gli interventi di demolizione e ricostruzione, purché questi siano classificabili come ristrutturazione edilizia e non come nuova costruzione.

>>> Tutto sul Sismabonus

In più, con il Decreto rilancio la detrazione può essere potenziata al 110% (diventa Super Sismabonus), e spetta per tutti gli interventi già ammessi alla detrazione, con la possibilità di cessione del credito. Vale quindi per il Sismabonus singole unità, il Sismabonus condomini e Sismabonus acquisti, negli stessi limiti di spesa già previsti, su edifici in zona 1, 2 e 3 (viene espressamente esclusa la sola zona 4). Per gli ultimi approfondimenti (inclusa la proroga di validità dettata dalla Legge di bilancio 2021), i chiarimenti di Entrate e le Linee guida, consulta i nostri articoli dedicati.