Home Patologie edilizie Una nuova newsletter di Ediltecnico, sulle Patologie Edilizie

Una nuova newsletter di Ediltecnico, sulle Patologie Edilizie

È uscito il primo numero, quello “pilota”, della nostra newsletter speciale dedicata alle Patologie Edilizie. Puoi vederlo qui

150
newsletter patologie edilizie

È uscito il primo numero, quello “pilota”, della nostra newsletter speciale dedicata alle Patologie Edilizie. Se siete già iscritti alla nostra newsletter settimanale, sapete già di cosa stiamo parlando.

Abbiamo infatti voluto dare ai nostri iscritti la possibilità di capire di cosa si tratta inviando a tutti questa prima uscita speciale, in modo che ognuno potesse decidere se ricevere periodicamente questo contenuto monografico.

Se vi è sfuggita, o se ancora non siete iscritti alla nostra newsletter, eccola qui: Newsletter Patologie edilizie n. 0, 23 febbraio 2022

Nuova Newsletter Patologie edilizie, come riceverla

>> Se siete già iscritti alla nostra newsletter settimanale e volete continuare a ricevere periodicamente anche la nuova newsletter monografica – che vi terrà aggiornati su danni, difetti e tecniche di risanamento delle costruzioni – andate qui e selezionate “Patologie Edilizie” dal menù a tendina:

>> Se invece ancora non siete iscritti neanche alla nostra newsletter settimanale andate qui e selezionate “Tutte” dal menù a tendina:

Siamo certi non ve ne pentirete!

Da non perdere sul tema delle patologie edilizie

La nuova edizione del Corso di alta formazione sulle patologie edilizie. Il ricco programma formativo è indirizzato ai tecnici pubblici e privati interessati a comprendere e interpretare la formazione di danni e difetti nelle opere edili, al fine di prevenirne la comparsa e/o di ripristinare i manufatti edilizi.

Il corso, che partirà il 7 aprile 2022, si articola in 4 moduli formativi fruibili come formazione completa >> ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo

>> Scopri il programma completo e iscriviti qui <<

Consigliamo anche…

Muffe e condense negli edifici

Muffe e condense negli edifici

La nuova edizione del volume Muffe e condense negli edifici viene incontro alla crescente necessità di comprensione di queste fastidiose patologie degli edifici che stanno
diventando man mano più subdole e pervasive.

Sempre più spesso le persone accusano dei problemi di salute a causa dell’umidità eccessiva oppure per aver respirato a lungo le pericolose spore finemente disperse nell’aria.

Non si contano poi le liti legali, anch’esse sempre più frequenti, a causa appunto di muffe e di condense che si sviluppano nelle abitazioni, purtroppo anche in quelle nuove appena acquistate.

Rispetto all’edizione precedente, questo volume si presenta arricchito con numerose spiegazioni di fenomeni poco conosciuti e con degli ulteriori casi di studio reali dove il lettore ha la possibilità di interpretare correttamente la corrispondenza fra la teoria e la pratica.

Sono stati inoltre spiegati i criteri di base che devono essere rispettati per la ventilazione meccanica degli ambienti confinati.

La crescente necessità di rendere gli edifici ermetici, dovuta alle sempre più stringenti leggi sull’efficienza energetica, tende a esaltare il problema.

Se vengono a mancare i ricambi naturali, dovuti agli spifferi o ad altre varie infiltrazioni d’aria, ben difficilmente la sola apertura delle finestre una volta al mattino, potrà bastare a contrastare la formazione di muffe e condense.

Per contro, le infiltrazioni eccessive di aria fredda che penetrano negli edifici riscaldati, sono spesso causa di abbassamento localizzato delle temperature superficiali, con la conseguente formazione di fenomeni condensativi.

Essendo difficile capire il fenomeno, diventa ancora più difficile correggerlo in maniera adeguata.

Questo agile testo intende fare un po’ di chiarezza, descrivendo le situazioni più ricorrenti a partire dalla osservazione degli effetti, individuandone le cause e in ultimo suggerendo i necessari correttivi.

Nella stesura del volume si è cercato il più possibile di utilizzare un linguaggio chiaro e comprensibile, mantenendolo però rigoroso nei concetti, negli esempi e nella terminologia impiegata.


Marco Argiolas
Tecnico esperto in danni e difetti delle costruzioni specializzato nell’umidità in qualsiasi manifestazione. Svolge attività di ricerca tecnica e scientifica per lo sviluppo di prodotti innovativi contro l’umidità nelle costruzioni. Ha una conoscenza approfondita dei materiali e delle tecniche costruttive, teoriche e pratiche, sia in ambito civile che industriale.

Marco Argiolas, 2020, Maggioli Editore
32.00 € 30.40 €

Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here