Home Soluzioni progettuali Soluzioni di arredo Arredo bagno, diversi profili e nuove forme

Arredo bagno, diversi profili e nuove forme

Materiali ricercati e abbinamenti originali per bagni, soluzioni di arredo per uno stile elegante o materico. Scopri di più

161

Con il suo profilo in metallo personalizzabile, le tante finiture disponibili e gli abbinamenti possibili, Shape di Arcom dà forma ad arredi bagno di tendenza che, a seconda dei materiali utilizzati, possono avere un look ricercato, elegante o materico.
Il profilo a gola in metallo è il tratto distintivo di Shape: è disponibile in 57 tonalità diverse e può essere abbinato ad ante in diverse finiture, dai colori laccati alle venature del legno, dagli effetti materici alle superfici specchiate. Vediamo nel dettaglio.

Un bagno ricercato con il legno o l’effetto marmo

L’azienda utilizza materiali ricercati e abbinamenti originali per bagni dal gusto borghese. La finitura Greca decora il frontale con un particolare effetto millerighe, bello alla vista e piacevole al tatto, che fa sembrare il mobile da bagno un arredo da living. Il profilo in metallo bronzo antico definisce e completa il design. Il profilo dell’anta in bronzo antico incornicia anche il frontale in marmo, luminoso e cangiante. Il top, sempre in marmo, accentua la brillantezza del mobile.

Foto 1, Shape, Arcom.

Un bagno elegante in vetro laccato

La collezione Shape interpreta la modernità utilizzando il vetro sabbiato, che si ottiene da una particolare lavorazione che elimina la trasparenza mantenendo la luminosità. L’eleganza intrinseca del materiale unita al colore dei laccati permette di creare un arredo moderno e allo stesso tempo originale, diverso dal vetro tradizionale e lucido.
Il vetro può essere colorato con oltre 50 tonalità: il Verde Palude, ad esempio, si ispira alla natura per creare un ambiente dall’atmosfera rilassante e accogliente.

Foto 2, Shape, Arcom.

Un bagno materico con il gres

Nei bagni dallo stile moderno il lavabo è spesso protagonista. All’interno della collezione è proposto come blocco unico inserito tra le basi. La matericità del gres e il colorepieno danno forma e sostanza a una composizione lineare, ma moderna sotto tutti i punti di vista.

Foto 3, Shape, Arcom.

Il lavabo in gres effetto marmo può essere anche freestanding e coordinato al rivestimento della parete: un vero e proprio elemento d’arredo abbinato alla base nella nuova finitura Reflex con effetto metallo spazzolato.

Foto 4, Shape, Arcom.

Per maggiori informazioni:

Arcom


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here