Home Professionisti Edilizia e gestione d’impresa, come ottimizzarla al meglio

Edilizia e gestione d’impresa, come ottimizzarla al meglio

I software gestionali sono sempre più utili, infatti grazie a questi, è possibile controllare un progetto da lontano, mentre si é in cantiere, revisionare l’elenco dei prodotti in azienda o verificare i pagamenti delle fatture emesse. Scopri di più

83

Grazie ai migliori software gestionali oggi disponibili è possibile migliorare in maniera sensibile la gestione d’impresa, in qualsiasi ambito. Se in passato i software ERP erano pensati soprattutto per le grandi realtà con molteplici addetti e un’intera divisione dedicata all’amministrazione, oggi questi programmi sono sempre più flessibili, tanto da risultare utili per qualsiasi tipologia di impresa. Approfittare dei nuovi programmi gestionali consente di ottimizzare l’attività aziendale, nel quotidiano e in qualsiasi ambito. Infatti, possono risultare dei validi supporti anche per l’attività di cantiere e la gestione di un’impresa edile.

Vediamo nel dettaglio.

Ottimizzare la gestione d’impresa

Grazie ai nuovi software gestionali, oggi è possibile ottimizzare, rapidamente ed efficacemente l’attività d’impresa partendo dalla mera gestione.

In sostanza oggi grazie ai nuovi sistemi ERP tutti i processi aziendali possono essere gestiti con una singola applicazione, semplice da utilizzare e disponibile sul cloud. In questo modo, sia la gestione dei materiali in magazzino che le vendite ai clienti, la fatturazione, gli acquisti di nuove forniture, così come la contabilità e la gestione dei progetti, sono tutte attività che si possono svolgere all’interno della medesima piattaforma.

Questo rappresenta un valido supporto non solo per l’organizzazione del lavoro in azienda, ma aiuta anche nella gestione dei materiali, dei progetti, dei clienti e della parte amministrativa di un’impresa.

Foto 2 , weclapp.

I software ERP per le PMI

Se in passato gran parte dei software disponibili erano pensati in modo preponderante per le aziende di una certa consistenza, oggi anche le PMI possono trovare giovamento da un software ERP. Soprattutto perché oggi sono disponibili software ERP flessibili e scalabili; nei fatti la piccola impresa edile con un numero minimo di addetti può acquistare esclusivamente i pacchetti del software che realmente le servono; in futuro, se necessario, potrà aggiungere altri pacchetti, per gestire tutte le diverse attività aziendali.

Invece di dover partire da un ampio sistema gestionale a tutto tondo, la PMI può decidere quali siano gli ambiti in cui è più importante avere un supporto software e utilizzare il gestionale solo per quello.

>> Vorresti ricevere aggiornamenti come questo? Clicca qui, è gratis

Le funzioni in cloud

Tra le più interessanti soluzioni oggi disponibili per le piccole e medie imprese bisogna ricordare che i nuovi programmi per la gestione aziendale operano sul cloud. Questo significa che non è più necessario installare un programma su un terminale presente in azienda, per utilizzare il quale l’addetto deve sedersi a una scrivania in ufficio.

I nuovi ERP sono sul cloud, quindi accessibili anche in mobilità o da un qualsiasi dispositivo. Per farlo è sufficiente avere le credenziali adatte, che sono assegnate a ogni dipendente a seconda del tipo di informazioni cui può accedere e che gli possono essere utili. Questo significa che è possibile verificare un progetto anche mentre ci si trova in cantiere, accedendo alla documentazione disponibile sul cloud; lo stesso dicasi per l’elenco dei prodotti disponibili a magazzino in azienda o per la verifica dei pagamenti delle fatture emesse.

Il cloud è oggi uno strumento particolarmente utile, sotto diversi punti di vista. Anche e soprattutto per le piccole realtà edili, nelle quali spesso gli addetti operano al di fuori dell’azienda per la gran parte del tempo.

Foto 3, weclapp.

Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here