Home Professionisti La Struttura per la Progettazione del Demanio cerca professionisti tecnici

La Struttura per la Progettazione del Demanio cerca professionisti tecnici

L’Agenzia del Demanio sta selezionando numerosi esperti tecnici (tra cui strutturisti, urbanisti, paesaggisti, impiantisti e BIM specialist) per la Centrale di Progettazione

1283
demanio lavora con noi tecnici

L’Agenzia del Demanio sta cercando numerosi professionisti tecnici da destinare alla cosiddetta Struttura per la Progettazione, quella a cui nel 2019 si faceva riferimento come Centrale di progettazione e che è recentemente tornata in auge grazie ai progetti del PNRR.

La “Struttura per la progettazione di beni ed edifici pubblici“, era stata istituita dalla Legge di Bilancio 2019 e avrebbe dovuto operare con Investitalia e Strategia Italia, le altre due strutture create per velocizzare gli investimenti e aprire i cantieri. Dopo uno stallo di vari mesi e qualche polemica (Stefano Patuanelli, Ministro dello Sviluppo economico del momento, l’aveva definita “la morte dell’architettura”), nel 2020 il Demanio aveva avviato una prima selezione per 50 profili tecnici e amministrativi (già dipendenti pubblici) da assegnare alla Centrale in via temporanea.

Con l’avvio delle procedure relative al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), alla Struttura per la progettazione è stato affidato un ruolo centrale di supporto ai Comuni del Sud beneficiari del Fondo concorsi progettazione e idee per la coesione territoriale. Da qui le nuove selezioni.

Leggi anche 1000 tecnici esperti per il PNRR, pubblicati i bandi di concorso

Demanio, Lavora con noi: 55 posizioni aperte per tecnici

Sono infatti state aperte sul sito dell’Agenzia del Demanio, nella sezione Lavora con noi, ben 55 posizioni per le sedi di Roma e Bari, con scadenze per le candidature che vanno dal 10 al 15 dicembre 2021. Altre selezioni pare saranno aperte a breve anche per le sedi di Venezia, Milano e Napoli, per arrivare a circa 100 posizioni. I contratti offerti sono a tempo indeterminato, ma è richiesta esperienza professionale (a seconda del profilo, tra i 3 e i 10 anni).

Tra i profili richiesti compaiono strutturisti, urbanisti, architetti paesaggisti, BIM specialist, ma anche impiantisti, geologi, geotecnici, sistemisti, programmatori, controller, esperti di contratti pubblici e di contenzioso.

>> Tutte le offerte di lavoro sono consultabili su questa pagina <<

Consigliamo

La progettazione strutturale su edifici esistenti

La progettazione strutturale su edifici esistenti

Francesco Cortesi, Laura Ludovisi, Valentina Mariani, 2020, Maggioli Editore

Il presente volume è un manuale pratico che tratta degli interventi strutturali locali, di miglioramento e di adeguamento sismico sugli edifici esistenti secondo le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 (c.d. NTC18) e aggiornato alla circolare applicativa n. 7/2019. Questa seconda...



Prontuario tecnico urbanistico amministrativo

Prontuario tecnico urbanistico amministrativo

Alberto Fabio Ceccarelli, 2020, Maggioli Editore

La settima edizione del Prontuario tecnico urbanistico amministrativo, pur conservando inalterate le caratteristiche di chiarezza ed esaustività necessarie a rispondere ai vari quesiti delle prove d’esame di Stato delle professioni tecniche, presenta numerose...



Immagine: iStock/Marco VDM


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here