Home Soluzioni progettuali Efficienza energetica e innovazione: il blocco di laterizio, senza bisogno di cappotto...

Efficienza energetica e innovazione: il blocco di laterizio, senza bisogno di cappotto esterno

La soluzione tecnologica senza l'isolante esterno per ottimizzare le fasi di lavorazione e favorire comunque l'efficienza termica. Ecco un progetto (ATR3 San Siro) in cui viene utilizzato

179

Il progetto immobiliare “ATR3 San Siro” sito a Baraggia di Viggiù (Varese) coniuga alta efficienza energetica e termica nonché innovazione e modernità, grazie all’utilizzo del sistema tecnologico NORMABLOK PIU’, prodotto ideale per rispondere agli obiettivi stabiliti in fase di progettazione del complesso residenziale. Questa soluzione tecnologica permette di velocizzare le opere in cantiere, garantendo comunque la massima qualità e performance energetica dell’immobile.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche del progetto dove viene utilizzato.

Il progetto: innovazione, massima efficienza termica ed energetica

Nasce su queste premesse il progetto immobiliare “ATR3 San Siro” volto alla realizzazione del complesso residenziale a Baraggia di Viggiù (Varese) affidato e diretto da Costruzioni Immobiliari P&C srl, con la direzione del signor Adriano Petrolo che ha come finalità la realizzazione di residenze passive.
Il complesso residenziale prevede la costruzione di due edifici per un totale di dieci appartamenti di cui cinque unità al piano terra dotate di giardino e cinque al primo piano con terrazzo e balconi, entro la fine di ottobre 2021.
Un cantiere gestito in piena pandemia che, grazie alla professionalità ed efficienza della Petrolo Immobiliare, nonché alla scelta dei materiali efficaci e all’avanguardia quali il laterizio NORMABLOK PIU’ S45 inc. 45 di Fornaci Laterizi Danesi, vedrà comunque rispettati i tempi di consegna previsti in fase di stipula del progetto.

Foto 1. Vista aerea dell’intervento, Fornaci Laterizi Danesi.

La scelta dei blocchi di laterizio

Per la realizzazione del complesso residenziale in oggetto, dopo un’attenta ricerca di mercato è stato scelto il NORMABLOK PIU’ S45 inc. 45, ideale per garantire un’ottima efficienza termica, facilità di posa – con conseguente riduzione delle tempistiche di lavoro in cantiere – durabilità delle prestazioni nel tempo e idoneo per realizzare abitazioni con classe energetica A4.
Questa tipologia di blocco in laterizio porizzato, è ideale per la realizzazione di murature di spessore di 45 cm portanti o di tamponamento.
I vantaggi della posa riscontrati in cantiere sono stati molteplici sia dal punto di vista pratico che di efficacia.

>> Non perderti nessun articolo! Ricevi le nostre news

L’utilizzo di NORMABLOK PIU’ S45 inc. 45, integrato con il polistirene additivato di grafite Neopor® di BASF direttamente all’interno del blocco, permette di evitare l’applicazione di un cappotto termico esterno che costituirebbe un intervento ulteriore in cantiere, riducendo così e ottimizzando le fasi di lavorazione.
Rispetto sia ai blocchi tradizionali che a quelli rettificati la posa dei NORMABLOK PIU’ S45 inc. 45 si è rivelato più veloce ed efficace, permettendo alle squadre impegnate sul cantiere di dedicare un minor quantitativo di ore a questa attività, ottenendo un risultato in linea con le aspettative.

Foto 2. Vista aerea dell’intervento, Fornaci Laterizi Danesi.

Riduzione dei consumi ed efficienza del progetto

Per la realizzazione del complesso residenziale “ATR3 San Siro” si è optato per una soluzione in laterizio che garantisse prestazioni idonee per puntare al raggiungimento della classe energetica A4, obiettivo determinante, dal punto di vista della riduzione dei
consumi e dell’efficienza degli immobili stessi. Una filosofia costruttiva che Costruzioni Immobiliari P&C srl persegue già dal 2015.
Ogni unità immobiliare, infatti, presenta un solo impianto che funge da riscaldamento e raffrescamento, entrambi a pavimento, alimentato da una pompa di calore indipendente, gestibile in totale autonomia.
La realizzazione del complesso residenziale “ATR3 San Siro”, eseguito con il sistema NORMABLOK PIU’ di Fornaci Laterizi Danesi, dimostra ancora una volta l’innovazione, l’efficienza e l’efficacia di questo sistema costruttivo in laterizio, in grado di coniugare praticità, efficienza, economia e velocità di messa in opera.

Foto 3. Progetto ATR3 San Siro, Fornaci Laterizi Danesi.

I blocchi di laterizio e le varie realizzazioni

Più, adatti alle diverse zone sismiche, sono ideali per la realizzazione di:

  • murature monostrato portanti,
  • armate o ordinarie,
  • murature di tamponamento,
  • correzione dei ponti termici di pilastri e travi.

Ad affiancare la linea NORMABLOK PIU’, ora c’è anche la linea NORMABLOK PIU’ CAM, nata per rispondere alle richieste CAM necessarie all’ottenimento dei Superbonus 110%.
Per la realizzazione della linea NORMABLOK PIU’ CAM viene infatti utilizzato il nuovo polistirene espandibile Neopor® BMB di BASF il quale viene prodotto impiegando materie prime seconde derivate da biomassa, non di origine fossile.
Normablok Più CAM è stato certificato secondo lo schema ReMade in Italy, come prodotto con contenuto di riciclato conforme ai requisiti CAM, rientrando pienamente tra le soluzioni costruttive ideali anche in caso di ristrutturazione, come previsto dal Superbonus 110%.

Scheda tecnica del progetto

Oggetto: Complesso residenziale “ATR3 San Siro” – nuova costruzione
Committente: Costruzioni Immobiliari P&C srl
Ditta esecutrice: Costruzioni Immobiliari P&C srl
Data fine lavori: Ottobre 2021
Località: Baraggia di Viggiù (Va)
Impresa esecutrice: Petrolo Immobiliare
Produttore laterizi: Fornaci Laterizi Danesi Spa – Soncino (Cr)
Distributore laterizi: Latercom Srl – Soncino (Cr)

Per approfondire:

Fornaci Laterizi Danesi

Foto di copertina: Fornaci Laterizi Danesi


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here