Home Bonus Edilizia Sconto parziale in fattura e restante detrazione/cessione, si può fare

Sconto parziale in fattura e restante detrazione/cessione, si può fare

Lo sconto in fattura ammette la possibilità che contribuente e fornitore concordino una misura di sconto inferiore. Ma cosa succede in questo caso alla quota residua dell’agevolazione? Vediamolo, con un esempio pratico

473
sconto fattura parziale

Abbiamo già diffusamente parlato delle alternative alla detrazione diretta in dichiarazione dei redditi per cui si può optare in caso di Superbonus 110% ma anche Bonus Ristrutturazioni 50%, Ecobonus, Sismabonus e Bonus Facciate (come previsto dall’articolo 121 del Dl Rilancio n. 34/2020): cessione del credito e sconto in fattura.

Come sappiamo la cessione del credito obbliga l’avente diritto e il suo acquirente alla cessione/acquisizione dell’intero ammontare della detrazione, senza che i soggetti coinvolti possano concordare una misura inferiore. Non esiste quindi la cessione parziale del credito: nel caso del Superbonus, ad esempio, l’unica opzione è quella di cedere il 110%. Lo sconto in fattura, invece, ammette la possibilità che contribuente e fornitore concordino una misura di sconto inferiore (il limite massimo scontabile è ovviamente l’intero importo della fattura, quindi ad esempio, in caso di Superbonus, il 100%, e non 110%).

Ne abbiamo già accennato nell’articolo che spiega in modo chiaro la differenza tra cessione del credito e sconto in fattura, ma ci sembra utile andare più nel dettaglio, perché è abbastanza frequente che il fornitore sia disposto a scontare solo una parte dell’importo totale del lavoro.

In questo caso cosa succede alla quota residua dell’agevolazione? Si perde? Si può recuperare? La buona notizia è che non si perde ma è possibile un utilizzo promiscuo della detrazione. Rimangono quindi a disposizione del contribuente due opzioni per vedersi agevolata la parte di spesa rimasta a suo carico: detrazione in dichiarazione dei redditi o cessione del credito residuo.

>> Sulla cessione del credito consigliamo l’ebook La cessione dei crediti, di Antonella Donati, che affronta nel dettaglio i seguenti argomenti:
• Quanto costa cedere
• Cessione del credito o sconto in fattura
• Le regole per la cessione dei crediti condominiali
• La cessione per il condominio minimo e quando l’amministratore non c’è
• La cessione del credito per gli incapienti
• La Comunicazione per l’Agenzia delle Entrate
• Le questioni ancora aperte

Vediamo un esempio pratico del caso di sconto in fattura parziale, considerando sempre il Superbonus 110%.

Sconto fattura parziale, esempio pratico

La fattura per l’intervento eseguito ammonta a 50 mila euro, ma l’impresa che ha effettuato i lavori accorda uno sconto di 30 mila euro (e quindi questa potrà recuperare un credito d’imposta di 33 mila euro, pari al 110% di 30 mila euro – con facoltà di successiva cessione di tale credito).

Rimane a carico del contribuente una spesa di 20 mila euro, ed è quindi possibile recuperare la somma di 22 mila euro (pari al 110% di 20 mila). Come?

>> Ti può essere utile l’articolo che spiega come comunicare l’opzione di sconto in fattura o cessione del credito

Consigliamo:

La cessione dei crediti

La cessione dei crediti

Antonella Donati, 2020, Maggioli Editore

Nell'ebook tutte le novità e le indicazioni per la compilazione del modello di comunicazione della cessione del credito. Superbonus 110%, Ecobonus, Sismabonus, Bonus facciate e Ristrutturazioni. Al via dal 15 ottobre la piattaforma per la cessione dei crediti per il Superbonus e tutti...



Superbonus 110%

Superbonus 110%

Antonella Donati, 2021, Maggioli Editore

Il Superbonus 110%, prorogato al 2022, continua a essere fonte di dubbi e criticità anche in considerazione dei diversi interventi interpretativi dell’Agenzia delle Entrate. Il presente testo vuole essere uno strumento operativo per affrontare le questioni più problematiche...



Kit Superbonus: Calcolo del beneficio (pacchetto 10 licenze) +  Check list conformità (pacchetto 10 licenze)

Kit Superbonus: Calcolo del beneficio (pacchetto 10 licenze) + Check list conformità (pacchetto 10 licenze)

Superbonus, 2021, Maggioli Editore

Il kit Superbonus è composto dai seguenti software: 1) Superbonus 110% - Calcolo del beneficio (pacchetto 10 licenze) Il software consente di: - Individuare gli interventi «trainanti» (o principali)- Verificare la spettanza del super bonus anche per gli interventi «trainati» (o...



Immagine: iStock/pcess609


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here