Home Professionisti Concorsi Concorso per 91 Ingegneri professionisti presso l’Aviazione Civile

Concorso per 91 Ingegneri professionisti presso l’Aviazione Civile

L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile cerca 91 ingegneri aerospaziali, civili e elettronici da assumere a tempo indeterminato. Tutti i dettagli del concorso e delle prove di selezione

619
Concorso 91 Ingegneri Aviazione civile

ENAC ha bandito un nuovo concorso per 60 ingegneri, si può partecipare fino al 26 gennaio 2023 >> tutte le info in questo articolo

L’Ente nazionale per l’Aviazione Civile ENAC ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per 91 posti di Ingegnere professionista (posizione economica 1 – di cui al CCNL relativo al personale dell’Area Funzioni Centrali). Nello specifico si ricercano ingegneri aerospaziali, ingegneri civili e ingegneri elettronici che saranno assunti a tempo pieno e indeterminato.

I 91 posti disponibili sono distribuiti tra Direzione Generale e Direzioni territoriali e così suddivisi (le Direzioni presso cui assegnare i candidati, con indicazione dei posti disponibili per ciascuna sede di servizio in ragione delle esigenze organizzative dell’Ente, verranno individuate in sede di approvazione della graduatoria):

  • Direzione Generale
    • 22 Ingegneri aerospaziali
    • 17 Ingegneri civili
    • 8 Ingegneri elettronici
  • Direzioni territoriali
    • 26 Ingegneri aerospaziali
    • 14 Ingegneri civili
    • 4 Ingegneri elettronici

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il  sistema  pubblico  di  identità  digitale  SPID, entro la mezzanotte del 7 luglio 2021. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato. Ma vediamo nel dettaglio tutti i requisiti e le modalità di selezione (eventuale preselettiva, prova scritta, valutazione dei titoli e prova orale).

>> Puoi consultare altri Concorsi pubblici per professionisti tecnici attivi al momento in questa sezione del sito <<

Concorso 91 Ingegneri Aviazione Civile, requisiti

Al concorso per 91 Ingegneri presso l’Aviazione civile possono partecipare gli ingegneri iscritti all’albo in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Diploma di laurea quinquennale vecchio ordinamento in ingegneria aeronautica/aerospaziale, ingegneria civile, ingegneria elettronica, nonché le corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento;
  2. cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  3. non aver riportato condanne penali e non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale;
  4. non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  5. posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i concorrenti di sesso maschile nati prima dell’anno 1986;
  6. godimento dei diritti politici e civili;
  7. idoneità fisica all’impiego; per gli ingegneri aerospaziali ed elettronici, cui compete l’obbligo del volo per lo svolgimento dell’attività istituzionale, tale idoneità dovrà essere comprovata da certificato di idoneità medica di 2^ classe rilasciato da un Centro Aeromedico dell’Aeronautica Militare o da un Esaminatore Aeromedico di uno dei SASN del Ministero della Salute o da un Esaminatore Aeromedico certificato dall’Autorità dell’Aviazione Civile di uno dei Paesi appartenenti all’EASA.

>> Scarica qui il Bando di concorso 91 ingegneri ENAC <<

Concorso 91 Ingegneri ENAC, selezione

Prova preselettiva

La prova preselettiva verrà svolta, con modalità informatiche ed eventualmente presso sedi decentrate, qualora le domande di partecipazione risultino superiori a dieci volte il numero dei posti messi a concorso.

L’eventuale preselettiva consisterà in un test composto da 80 quesiti a risposta multipla da risolvere in 80 minuti. Le domande saranno dirette a verificare le capacità logico-deduttive dei candidati, nonché la conoscenza delle materie a contenuto tecnico-ingegneristico inerenti le diverse tipologie di specializzazione ingegneristica.

Per la preparazione alla preselettiva Maggioli editore ha predisposto il testo Concorso ENAC 181 posti (G.U. 22/06/2021, n. 49) (91 Ingegneri, 78 Funzionari, 2 Avvocati) – Prova preselettiva .

Prova scritta

La fase selettiva scritta – che potrà svolgersi anche presso sedi decentrate ed eventualmente mediante il supporto di strumentazione informatica – si articolerà in una prova scritta a contenuto teorico-pratico della durata di 240 minuti.

La prova scritta sarà volta a valutare l’attitudine al ragionamento dei candidati, la capacità di impostare analisi critiche di problemi complessi e di proporre soluzioni argomentate e verterà su quattro distinti quesiti riferiti a una o più delle seguenti materie ed argomenti (prevedendo anche l’impiego della lingua inglese per la formulazione di un quesito e per la relativa risposta da parte dei candidati):

Ingegneri aerospaziali

  • Criteri di progettazione strutture e impianti di aeromobili
  • Uso di materiali e tecnologie nelle costruzioni aeronautiche
  • Criteri di manutenzione e gestione tecnica degli aeromobili
  • Normativa nazionale e comunitaria relativamente agli aspetti tecnici
  • Normativa ICAO
  • Diritto della navigazione aeronautica
  • Ordinamento ed attribuzioni dell’ENAC

Ingegneri civili

  • Infrastrutture aeroportuali (progettazione e costruzione)
  • Pianificazione dei Sistemi di Trasporto Aereo
  • Disciplina in materia di contratti pubblici di lavori, forniture e servizi
  • Normativa nazionale e comunitaria relativamente agli aspetti tecnici – Normativa ICAO
  • Diritto della navigazione aeronautica
  • Ordinamento ed attribuzioni dell’ENAC

Ingegneri elettronici

  • Criteri di progettazione impianti elettroavionici
  • Criteri di manutenzione e gestione tecnica degli aeromobili
  • Sistemi di navigazione aerea
  • Normativa nazionale e comunitaria relativamente agli aspetti tecnici
  • Normativa ICAO
  • Diritto della navigazione aeronautica
  • Ordinamento ed attribuzioni dell’ENAC

>>Non perderti nessun articolo e nessun aggiornamento! Ricevi le nostre news

Valutazione dei titoli

La fase di valutazione dei titoli è effettuata dopo le prove scritte e prima che si proceda alla correzione dei relativi elaborati.

Questa valutazione è effettuata dalla Commissione esclusivamente sulla base dei titoli dichiarati dai candidati nella domanda di ammissione al concorso, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda (quindi entro il 7 luglio 2021).

Prova orale

La selezione si concluderà con una prova orale – che potrà essere svolta anche in videoconferenza – incentrata sulle materie oggetto della prova scritta. L’avviso per la presentazione alla prova orale sarà dato ai candidati ammessi via PEC almeno venti giorni prima della data stabilita per la prova.

Nel corso del colloquio orale verrà verificata anche la specifica attitudine al ruolo mediante la sottoposizione di quesiti situazionali inerenti lo svolgimento dei compiti e delle mansioni del relativo profilo professionale, al fine di verificare sia le competenze tecniche che le capacità individuali, organizzative e relazionali dei candidati.

Nella stessa giornata in cui sosterranno il colloquio, i candidati saranno sottoposti anche alla verifica relativa alle loro conoscenze dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche, nonché della lingua inglese.

Per ulteriori informazioni
enac.portaleamministrazionetrasparente.it
enac.selezionieconcorsi.it

Consigliamo

Concorso ENAC 181 posti (G.U. 22/06/2021, n. 49) (91 Ingegneri, 78 Funzionari, 2 Avvocati) - Prova preselettiva

Concorso ENAC 181 posti (G.U. 22/06/2021, n. 49) (91 Ingegneri, 78 Funzionari, 2 Avvocati) - Prova preselettiva

Il volume è un ottimo strumento di preparazione alla prova preselettiva dei Concorsi indetti dall’ENAC per 181 posti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 giugno 2021 n. 49.

In particolare il testo è un’ottima palestra di allenamento per affrontare i quiz logico-deduttivi richiesti nella prova di preselezione dei seguenti profili: 91 Ingegneri, 2 Avvocati, 72 Funzionari amministrativi, 6 Funzionari informatici.

Nel volume si affrontano i quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale e di logica: numeri romani; esercizi di aritmetica; problemi di aritmetica; comprensione delle tabelle; calcolo delle combinazioni; calcolo delle probabilità; esercizi di algebra; problemi di algebra; quiz di logica matematica; serie numeriche; serie alfanumeriche e alfabetiche; ragionamento verbale (o critico-verbale o logico-verbale); ragionamento logico-deduttivo; relazioni insiemistiche; ragionamento logico-figurale e attenzione ai particolari.

Per ciascuna delle numerose tipologie di test si offre un nutrito numero di esempi e 4 simulazioni di test alle quali sono collegate 150 videolezioni di Giuseppe Cotruvo che chiariscono il procedimento logico per individuare l’alternativa esatta, forniscono consigli e spiegano le tecniche di risoluzione.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni presenti in fondo al libro, sono disponibili le videolezioni di logica, il software di simulazione.

Giuseppe Cotruvo
È uno dei più conosciuti e apprezzati esperti nazionali di didattica e manualistica concorsuale: vanta un’esperienza ultradecennale nell’insegnamento della quizzistica di logica ed è autore di decine di manuali editi da Maggioli.

Leggi descrizione
Giuseppe Cotruvo, 2021, Maggioli Editore
24.00 € 22.80 €
Codice dei Contratti Pubblici

Codice dei Contratti Pubblici

Il volume raccoglie le norme cogenti e di “soft law” connesse alla disciplina dell’evidenza pubblica, mediante una sistematica distribuzione di tutti gli atti di regolazione e attuazione fino ad oggi adottati (decreti ministeriali e linee guida dell’ANAC ancora vigenti), incluse le numerose disposizioni emergenziali introdotte dal legislatore nel corso del biennio 2020-2021.

Il volume, unico nel suo genere, è integrato da 240 codici QR, ovvero codici a barre bidimensionali che permettono in pochi istanti di visualizzare sul proprio tablet o smartphone (gratuitamente e senza alcuna registrazione) la documentazione più significativa richiamata nelle annotazioni a piè di pagina.

Il codice si completa con un indice generale della normativa allegata, disposta in ordine cronologico, e con un indice analitico-alfabetico attinente alle medesime disposizioni, idoneo a garantire il rapido orientamento del lettore nella ricerca degli istituti giuridici più significativi dell’evidenza pubblica.


Samuel Bardelloni
Avvocato amministrativista presso lo Studio Vinti & Associati - Avvocati. Docente in numerosi Master universitari e Corsi di formazione sul Public procurement. Consulente esperto nella materia della Contrattualistica pubblica presso Società ed Enti pubblici. Autore di diversi articoli di commento sulle norme dettate in materia di Evidenza pubblica.
Dario Capotorto
Partner presso lo Studio Vinti & Associati - Avvocati. Cassazionista con vasta esperienza nel Contenzioso in materia di Appalti pubblici. Professore a contratto di Diritto amministrativo, insegna Diritto dei contratti e dei servizi pubblici all’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Autore di diversi saggi e monografie in tema di Contrattualistica pubblica, regolazione e concorrenza.

Leggi descrizione
Dario Capotorto, Samuel Bardelloni, 2021, Maggioli Editore
88.00 €
Prontuario operativo di calcolo delle strutture

Prontuario operativo di calcolo delle strutture

Questo prontuario si rivolge ai progettisti, già esperti o alle prime armi nel calcolo strutturale, e a tutti coloro che prendono parte al processo di progettazione o di costruzione, per rendere più sicure le opere di ingegneria civile.

Risulterà utile anche a coloro che si apprestano a preparare e sostenere l’Esame di Stato per l’abilitazione alla libera professione.

Si tratta di un testo che aiuta a comprendere le problematiche relative alla sicurezza strutturale, senza necessariamente entrare nel merito delle vicende in modo specialistico.

Inoltre, gli argomenti trattati rendono l’opera utile anche per avere gli strumenti necessari a svolgere semplici calcoli strutturali, che capitano correntemente nella pratica professionale.

Oltre a essere un prezioso riferimento per la comprensione delle attuali normative, che fanno riferimento alle NTC 2018 e relativa circolare, il prontuario rappresenta un valido aiuto per chi nella pratica professionale si trova a svolgere analisi strutturali semplici e ricorrenti, sia in strutture di nuova costruzione che in quelle esistenti.

Gli esempi di calcolo svolti, sono anch’essi utili alla comprensione degli argomenti trattati.

Il testo, nella sua semplicità, risulta estremamente completo, in quanto, oltre alla parte generale, tratta dalle fondazioni alle strutture in elevazione, relativamente a tutte le tipologie strutturali utilizzate nella pratica corrente.

Un capitolo, infine, tratta gli interventi locali, che spesso vengono richiesti nelle costruzioni esistenti, come l’apertura di porte su muri portanti o di fori su solai, piuttosto che l’utilizzo di catene, aspetti molto importanti soprattutto in Italia, che è dotata di un ricco patrimonio edilizio esistente.

Santino Ferretti
Ingegnere, svolge la libera professione nel settore delle costruzioni, occupandosi di progettazione geotecnica e di strutture antisismiche, nonché di adeguamento sismico delle strutture. Ha approfondito particolarmente la dinamica strutturale e la modellazione dei materiali sia in campo lineare che non lineare.

Leggi descrizione
Santino Ferretti, 2020, Maggioli Editore
49.00 € 46.55 €

Immagine: iStock/olaser


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here