Home News dalle aziende Piscina idromassaggio, la sua installazione permette di accedere alle agevolazioni?

Piscina idromassaggio, la sua installazione permette di accedere alle agevolazioni?

Esiste la possibilità di inserire questo arredo da esterno nel proprio giardino accedendo a delle detrazioni? Per esempio il  Bonus Verde? Vediamo nel dettaglio

52

Mentre l’estate ormai è alle porte e l’arrivo del caldo è imminente, il desiderio di iniziare a fare degli interventi nei propri giardini è sempre più impellente. A causa del covid-19 molti probabilmente non andranno in vacanza e trascorreranno quindi il periodo estivo nelle proprie città, sfruttando gli spazi verdi a loro disposizione. Questi fattori hanno portato le persone a rendere i propri giardini sempre più accoglienti per poterli vivere al meglio, optando per l’installazione per esempio di strutture leggere oppure arredi da esterni come le piscine idromassaggio.

Ma queste installazioni permettono di accedere a qualche agevolazione? Per esempio il  Bonus Verde? Vediamo nel dettaglio.

Minipiscine idromassaggio, quali tipologie esistono?

Le piscine idromassaggio sono pronte da installare e si possono trovare sul portale Import For Me. Ne esistono di diverse tipologie, ma se un cliente cerca una soluzione compatta da poter collocare in qualsiasi punto può optare per la minipiscina rotonda con ingombro ridotto. Le dimensioni di questa vasca sono 200 x 200 x 80 cm, ma non mancano funzionalità ed optional di ultima generazione. 29 getti in totale (17 ad acqua e 12 ad aria) per un massaggio rilassante e benefico, riscaldamento termostatico per poter utilizzare la minipiscina anche in inverno, radio, luci a led multicolore per un’atmosfera da vera SPA e cromoterapia. La vasca contiene 1.200 litri e può essere utilizzata contemporaneamente da 6 persone sedute oppure 3 sdraiate. I materiali sono di ottima qualità, certificati e garantiti: scocca in fibra di vetro da 2 cm e rivestimento esterno in resina di ABS.

Come è possibile garantire la corretta sanificazione della vasca?

Inoltre, se si vuole installare una minipiscina idromassaggio che sia poco ingombrante ma davvero completa di qualsiasi funzionalità esiste il modello SPA Zen full optional. In questo caso la forma non è rotonda ma quadrata, il che consente di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. Il numero di getti sale a 61 rispetto al modello precedente (51 ad aria e 10 ad acqua) ed è possibile riscaldare l’acqua. Inoltre, è presente lo sterilizzatore disinfettante all’ozono ed il sistema di filtrazione dell’acqua sanificante programmabile, fondamentale per la sanificazione della vasca. Non mancano tutti gli optional possibili ed immaginabili: bluetooth, lettore CD, radio, ingresso USB, cromoterapia, aromaterapia, luci a led multicolore e via dicendo. Inclusa nel prezzo c’è anche la copertura invernale ed il costo è davvero competitivo. Infine, se si ha molto spazio nel proprio giardino si può optare anche per la piscina con il nuoto controcorrente.

Esistono quindi agevolazioni collegate all’inserimento di una piscina idromassaggio nel proprio giardino?

Purtroppo, al momento, non è stato previsto l’inserimento di tale opera all’interno dei decreti attuativi e delle norme relative alle agevolazioni fiscali. Pertanto, né il Bonus Verde, né il bonus ristrutturazioni dà diritto alla detrazione dei costi che vengono sostenuti per questo tipo di intervento.

Solamente nel caso esistesse già una struttura si potrebbe beneficiare della detrazione IRPEF del 50% per alcuni determinati lavori, infatti questa agevolazione riguarda esclusivamente interventi di ristrutturazione dell’impianto.

>>>>> Ti piacciono articoli come questo? Ricevili direttamente

Per maggiori informazioni:

Import for me

Foto di copertina: iStock/irina88w


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here