Home Bonus Edilizia Parcelle professionisti Superbonus: pubblicata guida OICE per calcolo onorari

Parcelle professionisti Superbonus: pubblicata guida OICE per calcolo onorari

Il documento parcelle professionisti Superbonus si rivolge a tutti coloro che operano nel campo delle professioni tecniche, ma anche ad amministratori di condomini e agli asseveratori

856

La presentazione della guida OICE parcelle professionisti Superbonus è avvenuta il 29 aprile 2021.

La guida operativa che rappresenta uno strumento di riferimento per la determinazione degli onorari, è nata così come ha spiegato il Presidente OICE, Gabriele Scicolone, con lo scopo di mettere in condizione tutti gli operatori, di non sbagliare la parcella per le attività professionali.

Il documento parcelle professionisti Superbonus si rivolge a tutti coloro che operano nel campo delle professioni tecniche, ma anche ad amministratori di condomini e agli asseveratori al fine di costruire un corretto rapporto con i committenti e gli altri attori della filiera.

>> Asseverazioni, istruzioni e moduli da usare

Fabio Tonelli, coordinatore del gruppo di lavoro Oice Superbonus e del gruppo regionale Abruzzo, ha spiegato che “il lavoro che abbiamo presentato oggi (ndr 29 aprile 2021) oltre che agevolare il mondo professionale nella corretta determinazione degli onorari, vuole anche contribuire a costruire un corretto rapporto con i committenti e gli altri attori della filiera. Non va perduta inoltre l’opportunità per ribadire la centralità del progetto. Il lavoro si concretizza in un Testo esplicativo ed un Open Tool per l’esecuzione semplificata del calcolo del corrispettivo.”

In tema di calcolo corrispettivo Superbonus, il documento OICE, si aggiunge alla pubblicazione a cura della RPT la cui nuova versione del documento annulla la precedente emessa con la Circolare n. 61/2020 – Prot. n. 348/2020 del 18/12/2020. Ne abbiamo parlato in maniera più approfondita in questo articolo > Corrispettivo Superbonus: le linee guida RPT per determinarlo <

Analizziamo nel dettaglio cosa contiene la guida operativa OICE parcelle professionisti Superbonus e come può tornare utile.

Leggi anche: Documenti spese e pagamenti Superbonus: tutto l’elenco di cosa occorre

Parcelle professionisti Superbonus: quali sono i riferimenti normativi?

Per la determinazione del corrispettivo dovuto al professionista per le prestazioni richieste e previste nel cosiddetto Superbonus 110%, si deve fare riferimento a quanto contenuto nel Decreto del 6 agosto 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico, previsto dalla Legge 17 luglio 2020 n. 77, “Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici – cd. Ecobonus. (20A05394) (GU Serie Generale n.246 del 05-10-2020)”.

Nella guida OICE si legge, anche che per la determinazione del compenso professionale sarà necessario utilizzare il Decreto Ministeriale 17 giugno 2016 – Approvazione delle tabelle dei corrispettivi commisurati al livello qualitativo delle prestazioni di progettazione adottato ai sensi dell’art. 24, comma 8, del decreto legislativo n. 50 del 2016 (G.U. n. 174 del 27 luglio 2016), riportato in allegato alla Guida in oggetto con la lettera “A”.

Il Decreto Ministeriale del 17 giugno 2016 è anche detto “Decreto Parametri LLPP” ed è nato specificatamente per le Opere Pubbliche, altresì la norma chiede di applicarlo anche per gli interventi del Superbonus 110%, di carattere quasi esclusivamente privatistico.

La Guida OICE rappresenta un supporto proprio per una corretta applicazione della norma di cui sopra e per agevolare l’attività di redazione del calcolo della parcella. Il documento tratta la valutazione delle spese professionali connesse ai lavori di riqualificazione ammessi e la metodologia di applicazione e determinazione del corrispettivo.

Non perderti: Come determinare il compenso CTU? Ecco un esempio pratico

Computo Metrico Estimativo e verifica massimali

Nella guida OICE parcelle professionisti Superbonus viene anche approfondita la questione che riguarda il rispetto dei singoli massimali.

A tal proposito è di fondamentale importanza una categorizzazione del Computo metrico Estimativo distinguibile per tipologia di detrazione utile al fine di verificare correttamente il rispetto dei benefici.

Per via del principio fiscale c.d. di assorbenza di cui alla risoluzione n. 147/E del 29 novembre 2017 per il quale anche per i lavori antisismici, come per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, l’intervento di categoria superiore assorbe quelli di categoria inferiore ad esso collegati, di manutenzione ordinaria e straordinaria necessarie al completamento dell’opera, gli interventi che rientrano nelle detrazioni di cui al Sismabonus, dal punto di vista della categorizzazione secondo DM 17/06/2016, presenteranno certamente interventi di categoria Edilizia o Impiantistica oltre a quella Strutturale.

>> Computo metrico e asseverazione. Ecco le note di chiarimento ENEA per Eco e Super Ecobonus

Analogamente per gli interventi di cui all’Ecobonus. Pertanto, il Computo Metrico Estimativo tipico per un intervento di Sisma ecobonus combinato presenterà la seguente categorizzazione:

SISMABONUS > Categorie Edilizia, Strutture e Impianti (Idrici, Termici, Elettrici);

ECOBONUS > Categorie Edilizia, Strutture (si pensi ad esempio all’ipotesi di demolizione e ricostruzione di un balcone necessaria all’eliminazione di un ponte termico) e Impianti (Idrici, Termici, Elettrici, Fotovoltaici, etc…).

Potrebbe interessarti: Computo metrico Superbonus, ecco quale prezzario usare

Parcelle professionisti Superbonus: cosa contiene il documento?

  1. introduzione e premesse
  2. determinazione del parametro «V»
  3. determinazione corrispettivo per studio di prefattibilità
    • sismabonus
    • ecobonus
    • ecosismabonus combinato
  4. determinazione corrispettivo sismabonus, ecobonus e ecosismabonus combinato
    • sismabonus
    • ecobonus
      • ape convenzionale iniziale – verifica dell’esistente
      • ape convenzionale finale
    • ecosismabonus combinato
  5. determinazione corrispettivo per asseverazioni
  6. determinazione corrispettivo per supporto al titolare dell’intervento

ALLEGATI

  1. Allegato A Decreto Ministeriale 17 giugno 2016
  2. Allegato B Esempio di parcella Sismabonus
  3. Allegato C Esempio di parcella Ecobonus
  4. Allegato D Esempio di parcella Eco-Sisma Bonus combinato
  5. Allegato E Stralcio Prezziario DEI per tipologie edilizie 2019
  6. Allegato F Tool per il calcolo del corrispettivo Superbonus 110%

Potrebbe interessarti: Nuove sanzioni per gli architetti non in regola con i crediti formativi

OPEN TOOL per il calcolo del corrispettivo

Oltre alla guida, OICE mette a disposizione un file excel che consente di eseguire il calcolo semplificato del corrispettivo.

>> Scarica il documento pdf OICE parcelle professionisti Superbonus <<

>> Scarica Open Tool <<

Ti consigliamo

Le asseverazioni del Tecnico per il Superbonus 110% - e-Book in pdf

Le asseverazioni del Tecnico per il Superbonus 110% - e-Book in pdf

Sergio Pesaresi, 2021, Maggioli Editore

L’asseverazione o perizia tecnica asseverata è una particolare forma di perizia in cui il relatore afferma che tutto quanto viene riportato è veritiero: si assume la responsabilità della veridicità di tutto quanto viene riportato e, di conseguenza, risponde...



Calcola il Superbonus 110 con il software cloud

Superbonus 110% - software in cloud

Superbonus 110% - software in cloud

Alessandro Pegoraro Sistemassociati, 2021,

(Pacchetto base, 10 licenze) Abbiamo sviluppato Il software cloud Superbonus 110% per agevolare professionisti e cittadini nella simulazione del calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%. Il software cloud Superbonus 110% consente di:-...



>> Maggiori info e Demo gratuita

Superbonus 110 pacchetto aggiuntivo

Include 5 licenze che è possibile aggiungere esclusivamente a un pacchetto base

Superbonus 110% - software in cloud (pacchetto aggiuntivo)

Superbonus 110% - software in cloud (pacchetto aggiuntivo)

Alessandro Pegoraro Sistemassociati, 2021, Maggioli Editore

(Pacchetto aggiuntivo, 5 licenze) Abbiamo sviluppato Il software cloud Superbonus 110% per agevolare professionisti e cittadini nella simulazione del calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%. Il software cloud Superbonus 110% consente di:-...



iStock.com/


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here