Home Professionisti Eventi e Formazione Webinar isolamento acustico delle facciate: consigli ed errori (da evitare)

Webinar isolamento acustico delle facciate: consigli ed errori (da evitare)

Come riuscire nei progetti a coniugare il comfort termico e acustico alla luce del Superbonus e del Bonus Facciate? Se vuoi capirci di più scarica le slide e guarda la registrazione del Webinar gratuito sull' isolamento acustico che trovi in fondo all'articolo

427

Un edificio ben progettato oltre a dover garantire un’ottima coibentazione dal punto di vista termico, deve rispettare precisi parametri anche per l‘isolante acustico.
Tutti i rumori provocati da elementi esterni, da possibili vicini di casa o impianti possono disturbare le normali attività giornaliere sia all’interno della casa, sia negli ambienti di lavoro. In questo modo, si perde il comfort all’interno dell’ambiente, ma anche l’immobile, presentando queste problematiche può perdere di valore economico. Per cui è fondamentale nel momento della progettazione di individuare i punti di maggior dispersione del suono e di prevedere degli espedienti per attenuare l’energia d’urto delle onde sonore interrompendo la continuità della struttura con l’inserimento per esempio, di un materiale elastico che blocchi la vibrazione (come ad esempio, pannelli fonoassorbenti e fonoisolanti).

Alcuni di questi argomenti sono stati trattati all’interno del Webinar sull’isolamento acustico delle facciate organizzato da EdilTecnico in collaborazione con Maggioli Formazione, che si è tenuto mercoledì 19 maggio 2021.

Leggi anche: Rumore di fondo: CTU, i compiti e le responsabilità

Webinar isolamento acustico delle facciate: il docente e il programma

Il corso gratuito si è rivolto ai tecnici del settore delle costruzioni e alle imprese edili. Ai partecipanti sono state fornite utili nozioni pratiche con esempi operativi di “cosa fare” e “cosa non fare” con particolare riferimento all’isolamento acustico delle facciate degli edifici, tema di grande interesse anche le attuali agevolazioni fiscali (Superbonus 110% e Bonus Facciate).

Nel webinar è intervenuto:

Renzo Sonzogni, ingegnere edile, libero professionista, esperto in materia di acustica ed efficienza energetica degli edifici. È attivo da anni come docente nell’ambito di corsi sull’efficienza energetica degli edifici, su acustica e vibrazioni, compresi corsi di formazione per tecnici competenti in acustica. Partecipa a gruppi di lavoro per lo sviluppo di regolamenti acustici e di normative nell’ambito dell’acustica passiva ed ambientale. Si occupa inoltre di contenziosi come consulente del tribunale.

>>Ti può interessare: La propagazione del rumore nelle strutture murarie e nelle abitazioni <<

Nel corso sono stati trattati diversi argomenti. Ecco di seguito l’elenco del programma.

  • Inquadramento degli obblighi di legge e parametri da rispettare ai fini acustici:

– Quando sono obbligatori i requisiti acustici in relazione alle diverse tipologie di interventi edilizi? 

– Per interventi di facciata correlati al Superbonus 110% occorre rispettare dei requisiti?

  • Principi di acustica:

– Fonoassorbimento e fonoisolamento sono la stessa cosa? 

– Isolamento in frequenza ed in indice unico. Quale parametro si impiega per il rispetto dei limiti?

  • Influenza dei serramenti nell’isolamento acustico di facciata:

– Criteri di scelta dei serramenti.

– Perché per alcuni locali è sufficiente un serramento con un potere fonoisolante da 37 dB e in altri locali potrebbe essere necessario da 42 dB considerando che il limite di  isolamento acustico di facciata è il medesimo per i due locali?

  • Errori più frequenti nell’isolamento acustico di facciata (e come evitarli):

– Errori più frequenti nella posa dei serramenti.

– L’isolamento termico a cappotto può ridurre l’isolamento acustico di una facciata? (purtroppo spesso si)

– Cassonetti preformati con materiali isolanti espansi: come si può migliorare la performance acustica?

– L’effetto di fori e ventilazioni meccaniche puntuali nell’isolamento acustico di facciata.

 

>> Clicca qui per scaricare le slide del corso <<

 

Ti sei perso il webinar sull’isolamento acustico delle facciate? Rivedi la registrazione qui sotto

Ti consigliamo

Difetti nella progettazione acustica degli edifici

Difetti nella progettazione acustica degli edifici

Come si limita il rumore di calpestio alle basse frequenze? Come si realizza un solaio garantendo che al piano sottostante non sia assolutamente udibile il rumore da calpestio? E ancora, come si tiene conto in fase di progetto della perdita nel tempo dell’efficienza dei materassini anticalpestio? Quanto incide una ventilazione meccanica (VMC) di tipo puntuale in facciata in relazione all’isolamento acustico? E come si riconosce un condotto fonoassorbente da uno non fonoassorbente tenuto conto che alla vista sono identici? 

Sono solo alcune domande a cui questo manuale dal taglio pratico e operativo intende dare risposta.

Il libro contiene numerose fotografie di errori di realizzazione e delle corrette modalità di posa, così da permettere al lettore di visualizzare e fare proprio l’errore e di conseguenza evitarlo nella prassi professionale e realizzativa.

È anche un condensato di informazioni importanti che non si trovano su altri testi di acustica.

La terminologia e gli esempi sono chiari, pensati per condurre il lettore in modo rapido e fluido alla comprensione della tematica al fine di progettare edifici acusticamente eccellenti.

Nella pubblicazione sono raccolti in modo organico errori applicativi riscontrati in numerosi cantieri e contenziosi giudiziari, unitamente alle indicazioni ed ai “trucchi del mestiere” per prevenirli e risolverli, oltre ad esempi di alto livello che raramente si trovano su manuali di acustica.

L’obiettivo è evidenziare in modo semplice e visivo le criticità nella realizzazione acustica, utilizzando anche terminologie semplici, senza troppe formule né algoritmi complessi.

Completano l’opera dettagli di stratigrafie di varie tipologie edilizie e di nodi costruttivi, effettivamente realizzati in cantiere, molti dei quali accompagnati dai risultati di collaudo acustico in opera a fine lavori. 

Il presente testo è dunque un tassello fondamentale per indirizzare i lettori a realizzare edifici che siano confortevoli acusticamente e limitare i contenziosi in materia, con il concetto che “prevenire è meglio che curare”.


Renzo Sonzogni
Ingegnere edile, libero professionista, esperto in materia di acustica ed efficienza energetica degli edifici. È attivo da anni come docente nell’ambito di corsi sull’efficienza energetica degli edifici, su acustica e vibrazioni, compresi corsi di formazione per tecnici competenti in acustica. Partecipa a gruppi di lavoro per lo sviluppo di regolamenti acustici e di normative nell’ambito dell’acustica passiva ed ambientale. Si occupa inoltre di contenziosi come consulente del tribunale.

Leggi descrizione
Renzo Sonzogni, 2021, Maggioli Editore
46.00 € 43.70 €

Foto: iStock/AndreyPopov


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here