Home Professionisti Concorsi 1000 tecnici esperti per il PNRR, concorso in arrivo

1000 tecnici esperti per il PNRR, concorso in arrivo

Dopo il concorso per i 2800 tecnici al Sud, in arrivo un nuovo concorso per 1000 tecnici esperti in valutazioni ambientali, sismiche, urbanistica, edilizia, paesaggio, infrastrutture. I dettagli

330
concorso 1000 tecnici esperti

Dopo il concorso per l’assunzione di 2800 tecnici per le regioni del Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), a cui è ancora possibile partecipare fino al 21 aprile, è in arrivo un nuovo concorso per 1000 tecnici esperti in valutazioni ambientali, valutazioni sismiche, urbanistica, edilizia, paesaggio, infrastrutture. Anche in questo caso le nuove assunzioni – che il dipartimento della Funzione pubblica metterà a disposizione di regioni, comuni e province – si rendono necessarie per adeguare le autonomie locali alle richieste del Recovery Plan.

È quanto emerge dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni-Upi-Anci che si è tenuta giovedì 14 aprile, sul cui dossier si legge: “Nel breve periodo sarà poi indispensabile, ai fini della realizzazione dei progetti del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ndr), agevolare una rapida immissione di personale specializzato nelle strutture pubbliche, nel rispetto dei principi concorsuali, concludendo accordi con Università, centri di alta formazione e ordini professionali”.

Concorso 1000 tecnici esperti, profili richiesti

I 1000 tecnici necessari, definiti come “agenti dell’innovazione e dell’efficienza”, dovranno essere esperti in:

  • valutazioni ambientali,
  • valutazioni sismiche,
  • urbanistica,
  • edilizia,
  • paesaggio,
  • infrastrutture.

L’obiettivo di queste figure sarà quello di fornire alle autonomie locali il supporto tecnico nello svolgimento delle complesse procedure che riguarderanno l’attuazione del Recovery Plan.

>> Next Generation EU, Recovery Plan, PNRR: hai dubbi o vuoi aggiornamenti? Leggi qui <<

Le risorse assunte in seguito alla procedura di concorso saranno direttamente coordinate dalle Regioni e indirizzate a Province e Comuni.

Concorso 1000 tecnici, procedura di selezione e tipologia contratto

Non si hanno ancora dettagli certi sulla procedura di selezione delle figure richieste dal bando per l’assunzione di 1000 tecnici esperti. Nella conferenza è stato però affermato che è probabile che “il tipo di selezione si svolgerà in conformità a quanto già previsto per lo scorso bando di concorso 2800 tecnici per il Sud”Quindi l’ipotesi è che si proceda con la valutazione dei titoli dell’esperienza professionale, seguita da una prova scritta online a risposta multipla. 

Nessuna informazione invece per quanto riguarda la tipologia di contratto prevista e quindi la durata stabilita per gli incarichi, ma trattandosi di figure connesse all’attuazione del PNRR l’ipotesi è che si tratti di assunzioni a tempo determinato.

Attendiamo l’uscita del bando di concorso, che avverrà a breve.

>> Puoi consultare altri Concorsi pubblici per professionisti tecnici attivi al momento in questa sezione del sito <<

Immagine: iStock/scyther5


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here