Home Professionisti Concorsi TFA Sostegno 2021, anche laureati in architettura e ingegneria possono partecipare

TFA Sostegno 2021, anche laureati in architettura e ingegneria possono partecipare

Si avvicina l’avvio del VI ciclo dei TFA Sostegno 2021 (6191 posti). I laureati in ingegneria e architettura possono partecipare per la scuola secondaria di I e II grado. I dettagli

210
TFA Sostegno 2021

Si avvicina l’avvio del VI ciclo dei corsi di formazione TFA Sostegno 2021, per cui sono previsti 6191 posti totali. L’uscita del bando è prevista per i prossimi mesi (presumibilmente aprile/maggio 2021), ma è consigliabile iniziare a prepararsi già da ora.

Cerchiamo di capire nel dettaglio in cosa consiste il TFA Sostegno, come funzionano le selezioni e soprattutto se e come può accedervi chi è in possesso di una laurea tecnica come quelle in architettura e ingegneria.

TFA Sostegno 2021, di cosa si tratta

Il TFA Sostegno, o Tirocinio Formativo Attivo per insegnanti di sostegno, è un periodo di formazione teorico-pratico (60 CFU Crediti Formativi Universitari) della durata di minimo 8 mesi svolto presso le principali Università italiane che, una volta portato a termine, consente di ottenere l’abilitazione necessaria per diventare insegnante di sostegno. Per accedere a questo corso di specializzazione è però necessario superare delle prove di accesso.

I posti per il VI ciclo sono 6191 (si tratta dei posti residui dei 40 mila autorizzati dal MEF,  suddivisi tra IV ciclo 2018/19, già concluso per 14.224 posti, V ciclo 2019/20, in via di svolgimento per 19.585 posti, e VI ciclo), distribuiti tra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. I laureati in ingegneria o architettura (è considerata solo la laurea quinquennale) possono però partecipare solo per scuola secondaria di primo e secondo grado.

>> Non perderti gli aggiornamenti! Ricevi le nostre news

TFA Sostegno, titoli richiesti

Infatti, i titoli richiesti per partecipare per la scuola d’infanzia e primaria sono:
– laurea in Scienze della formazione primaria
oppure:
– diploma magistrale, compreso il diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico, con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali (o titolo analogo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia)

Mentre per la scuola secondaria di primo e secondo grado:
– abilitazione specifica sulla classe di concorso;
oppure:
– titolo di laurea (quinquennale) e 24 CFU in discipline antropologiche, psicologiche, pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.

Gli insegnanti tecnico pratici (ITP), di materie laboratoriali, possono accedere ai percorsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno con il diploma (l’art. 5, comma 2 prevede una deroga fino all’anno scolastico 2024/2025 al requisito della laurea), ma solo per la scuola secondaria di secondo grado. I geometri, ad esempio, possono accedere con questa modalità.

Leggi anche Assunzione di 2800 tecnici al Sud per attuare il Recovery Plan

TFA Sostegno, prove di selezione

La selezione per l’ammissione al TFA Sostegno prevede le seguenti prove d’esame:

  • prova preselettiva
  • prova scritta (non sempre, dipende dall’ateneo scelto)
  • prova orale
  • tirocinio

La preselettiva è composta da 60 quesiti a risposta multipla (20 quesiti sulla verifica delle competenze linguistiche e della comprensione dei testi in lingua italiana; 40 quesiti per verificare le competenze professionali specifiche socio-psico-pedagogiche), a cui rispondere in 2 ore. Questa prima prova non fa punteggio, ma mira a fare una prima scrematura dei candidati.

In base alla legge 41/2020 saltano la preselezione gli invalidi all’80% e i soggetti che nei dieci anni scolastici precedenti abbiano svolto almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, sullo specifico posto di sostegno e grado scelto. Attendiamo l’uscita dei bandi.

Per la preparazione consigliamo:

Tfa Sostegno: Sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado - Manuale per l'ammissione ai corsi di specializzazione

Tfa Sostegno: Sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado - Manuale per l'ammissione ai corsi di specializzazione

Vincenzo Calvino, Mariasole La Rana, 2021, Maggioli Editore

Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere ai corsi di specializzazione universitari per il sostegno didattico agli alunni con disabilità e costituisce un valido strumento per tutto il percorso formativo dei candidati, dai test d’ingresso all’esame...



Tfa sostegno Competenze linguistiche e comprensione dei testi - Prova preselettiva

Tfa sostegno Competenze linguistiche e comprensione dei testi - Prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, Carla Iodice, Gennaro Lettieri, 2021, Maggioli Editore

Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere ai corsi di specializzazione sul sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I e II grado. Le prove di accesso ai corsi, organizzati dai vari...



Tfa sostegno Prove Ufficiali Test di accesso dei primi 4 cicli

Tfa sostegno Prove Ufficiali Test di accesso dei primi 4 cicli

Giuseppe Cotruvo, 2020, Maggioli Editore

Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere al V ciclo del Tirocinio Formativo Attivo dedicato al sostegno didattico, come previsto dal Decreto MIUR del 12 febbraio 2020, n. 95. Le prove di accesso ai corsi del TFA sostegno sono:- prova preliminare: test di 60 quesiti formulati...



Ti possono interessare anche gli articoli Insegnare con laurea in Architettura e Insegnare con laurea in Ingegneria

Immagine: iStock/Halfpoint


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here