Home Bonus Edilizia Cappotto termico Superbonus per il garage. C’entrano le pareti riscaldate?

Cappotto termico Superbonus per il garage. C’entrano le pareti riscaldate?

L'agevolazione vale su tutta la struttura dell'immobile o soltanto in corrispondenza delle pareti su cui affacciano gli appartamenti riscaldati? E sostituire infissi sulle pareti comuni: è un intervento trainato?

7311

Cappotto su tutta la struttura dell’immobile o soltanto in corrispondenza delle pareti nelle quali si affacciano gli appartamenti riscaldati? E il cappotto al piano terra in corrispondenza dei garage rientra nel Superbonus? E ancora, come regolarsi per la sostituzione degli infissi sulle pareti comuni: possono essere considerati interventi trainati?

Tante le domande su questi tre argomenti giunte redazione. Sono molti, infatti, i dubbi anche sulla base di indicazioni non del tutto chiare dell’Agenzia delle Entrate. La risposta, però, si trova già all’interno del decreto Requisiti tecnici (DM 6 agosto 2020). Seguendo punto per punto quanto prevede il testo è possibile sciogliere tutti i dubbi.

>> Superbonus per sottotetto non riscaldato <<

Cappotto termico Superbonus per il garage. C’entrano le pareti riscaldate?

LA COIBENTAZIONE NELL’OTTICA DEL SUPERBONUS

La lettera del comma uno dell’articolo 119 del decreto Rilancio ha introdotto la detrazione del 110% per gli interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell’edificio.

Leggi anche: Superbonus, sì alle spese accessorie rispetto all’intervento trainante

Quella prevista, in sostanza, è un’agevolazione nuova di zecca, e che non si sovrappone all’Ecobonus per la coibentazione delle pareti delimitanti volumi riscaldati, ma si aggiunge alla lista degli interventi di efficientamento energetico. Per questo la lettera b) del comma 1 dell’articolo 1 del decreto Requisiti tecnici, chiarisce che gli interventi di coibentazione possono essere effettuati con diverse modalità, o intervenendo su i)   strutture  opache  verticali  e/o  le  strutture  opache orizzontali (coperture e pavimenti), delimitanti il volume riscaldato verso l’esterno, verso vani non riscaldati e contro terra, oppure  intervenendo su iv) le parti comuni di edifici  condominiali,  che  interessino l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25 per  cento della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo.

>> Non perderti nessun articolo! Ricevi le nostre news

Due tipologie di intervento diverso, dunque e due agevolazioni diverse: per la prima è previsto l’Ecobonus, per la seconda il Superbonus. Non è richiesto, quindi, di intervenire solo sulle pareti che delimitano volumi riscaldati, perché bisogna considerare l’edificio nel suo complesso.

Peraltro questa differenziazione emerge chiaramente anche nell’allegato B allo stesso decreto che contiene la lista degli interventi, l’ammontare di spesa e l’agevolazione riconosciuta. Qui emerge ancora più chiaramente che si tratta di due interventi diversi.

>>> Superbonus: esempio pratico di studio di fattibilità

L’intervento sugli infissi delle pareti comuni

Chiarito questo la risposta alla possibilità di intervenire anche sugli infissi delle parti comuni nell’ambito del Superbonus la fornisce il comma 2 dello stesso articolo 1 del DM.  In riferimento agli interventi condominiali che danno diritto al Superbonus (punto iv  lettera b) comma 1 art. 1) il comma 2 stabilisce che questi possono comprendere, beneficiando delle stesse percentuali di detrazione, i lavori di sostituzione di finestre comprensive di infissi e di installazione delle schermature solari che insistono sulla stessa superficie di  involucro oggetto dell’intervento di isolamento termico e gli interventi sugli impianti  comuni purché siano eseguiti contestualmente e siano inseriti nella stessa relazione tecnica di cui al Decreto Relazioni Tecniche. Chiare le regole, chiara la via da seguire.

Potrebbe interessarti: Sostituzione infissi Superbonus, guida ai casi possibili

Superbonus garage: le risposte ai quesiti

Quindi, in risposta ai tanti lettori, per quel che riguarda il quesito relativo alla possibilità di considerare nella coibentazione anche le pareti che delimitano i garage, nella stessa circolare 30 del 22 dicembre scorso l’Agenzia delle entrate ha ribadito più volte che occorre considerare nell’interno del tetto di spesa anche le pertinenze, a prescindere dal fatto che siano almeno riscaldate, purché si tratti di immobili che si trovano all’interno dello stesso edificio oggetto dell’intervento. Quindi nulla vieta di considerare anche queste pareti.

Quanto alla porta del garage, se la parete è stata coibentata allora anche questo intervento può essere trainato. Altrimenti no.

>>> Superbonus cantine e garage, quali lavori agevolati?

Hai ancora dubbi sul Superbonus? Ecco cosa cosa ti serve: la nostra sezione Aiuto Superbonus, a cura di professionisti e tecnici del settore. >>> Clicca qui.

Ti consigliamo

Prontuario tecnico per l’Ecobonus e il Super Ecobonus - e-Book in pdf

Prontuario tecnico per l’Ecobonus e il Super Ecobonus - e-Book in pdf

Sergio Pesaresi, 2021, Maggioli Editore

Questo eBook, aggiornato alla Legge di Bilancio 2021, ai decreti 6 agosto 2020 (decreto Asseverazioni e decreto Requisiti) - G.U. n. 246 del 5 ottobre 2020, si configura come un vero e proprio vademecum operativo per il tecnico chiamato ad applicare nella pratica gli interventi progettuali...



Impianti termici negli edifici residenziali ad elevate prestazioni energetiche

Impianti termici negli edifici residenziali ad elevate prestazioni energetiche

Paolo Savoia, 2020, Maggioli Editore

L’efficienza energetica in edilizia è un tema molto sentito in Italia soprattutto dopo l’uscita dei decreti di attuazione delle direttive europee sul risparmio energetico a partiredai primi anni del 2000. Tuttavia sono scarsi i testi che affrontano gli aspetti impiantistici ed in...



Preferisci Amazon per Impianti termici negli edifici residenziali ad elevate prestazioni energetiche?
Clicca qui

Foto: iStock/suesmith2


Condividi

1 COMMENTO

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here