Home Bonus Edilizia Raccolta normativa Superbonus 110%. Ecco l’elenco con tutti i riferimenti

Raccolta normativa Superbonus 110%. Ecco l’elenco con tutti i riferimenti

A partire dal Decreto Rilancio, nell'elenco vengono anche riportate FAQ ENEA, circolari e risposte dell’Agenzia delle Entrate. Scarica la raccolta.

10594
raccolta normativa superbonus

Il Superbonus 110% è stato introdotto con il Decreto Rilancio per poi essere “affinato” con una serie di decreti, FAQ ENEA, circolari e risposte dell’Agenzia delle Entrate. È facile rimanere intrappolati tra le maglie dell’agevolazione per tecnici, giuristi, economisti e contribuenti.

Una raccolta di riferimenti normativi può arrivare in aiuto. Il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Alessio Villarosa ha diffuso un prontuario normativo Superbonus 110% che dettaglia passo per passo normativa e prassi.

Di seguito è riportato un elenco delle norme principali. Il PDF con la completa raccolta normativa Superbonus 110% è a fine articolo.

Leggi anche: Online i siti Enea per l’invio dei dati relativi ai Bonus 2021

Raccolta normativa Superbonus 110%. Le norme principali

Ha introdotto il Superbonus. Nello specifico, gli articoli 119 e 121 disciplinano l’agevolazione.

  • Decreto Agosto (Decreto legge 14 agosto 2020 n. 104, convertito con modificazioni dalla L. 13 ottobre 2020, n. 126)

All’articolo 119 del decreto Rilancio, il decreto in questione aggiunge i commi 1-bis, 1- ter, 4-ter, 9-bis e 13-ter, per risolvere criticità emerse. Nel dettaglio ha previsto che:

1) per edifici con accesso autonomo, che hanno diritto alla detrazione si intendono quelli che «hanno un accesso indipendente, non comune ad altre unità immobiliari, chiuso da cancello o portone d’ingresso che consenta l’accesso dalla strada o da cortile o da giardino anche di proprietà non esclusiva»;

2) le semplificazioni delle asseverazioni dei tecnici: la dichiarazione di stato legittimo degli immobili plurifamiliari» ai sensi dell’art. 9 bis del dPR 380 del 2001, è riferita «esclusivamente alle parti comuni degli edifici» interessate dall’intervento che dà diritto al Superbonus;

>> Non perderti nessun articolo! Ricevi le nostre news

3) nei comuni dei territori colpiti da eventi sismici, il Superbonus si applica «per l’importo eccedente il contributo previsto per la ricostruzione»;

4) incremento del 50% per i limiti delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2020 relative alla fruizione degli incentivi fiscali eco bonus e sisma bonus, per gli interventi di ricostruzione relativi ai fabbricati danneggiati dagli eventi sismici del 2009 e del 2016. È da specificare che gli incentivi sono «alternativi al contributo per la ricostruzione» e sono destinati alle spese necessarie al ripristino dei fabbricati danneggiati, anche diversi dalla casa di prima abitazione. Restano esclusi gli immobili destinati alle attività produttive;

5) le assemblee condominiali che devono dare il via libera ai lavori con il Superbonus sono valide se approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno un terzo del valore dell’edificio;

6) il Superbonus trova applicazione anche per gli immobili appartenenti alla categoria catastale A9 ma con la condizione che tali immobili siano aperti al pubblico.

  • Legge di bilancio 2021 (Legge 178/2020, articolo 1 commi 66-68)

La legge di bilancio 2021 ha introdotto alcune modifiche al Superbonus, ovvero:

1) proroga del Superbonus e riconoscimento per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 e per gli IACP fino al 31 dicembre 2022. Anche per gli interventi antisismici il Superbonus è prorogato per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022;

2) l’applicabilità del Superbonus ai lavori effettuati su edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari, distintamente accatastate anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà tra più persone fisiche;

3) tra i lavori trainanti vengono inclusi gli interventi per la coibentazione del tetto, senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente nonché quelli finalizzati alla eliminazione delle barriere architettoniche, di cui all’articolo 16-bis, comma 1, lettera e), del TUIR, anche nel caso siano effettuati in favore di persone aventi più di 65 anni;

4) l’istallazione degli impianti solari fotovoltaici collocabili su strutture di pertinenza degli edifici rientrano;

5) viene stabilito che un’unità immobiliare può ritenersi “funzionalmente indipendente” se dotata di almeno tre delle seguenti installazioni o manufatti di proprietà esclusiva: impianti per l’approvvigionamento idrico; impianti per il gas; impianti per l’energia elettrica; impianto di climatizzazione invernale;

6) estensione del beneficio anche agli edifici privi dell’attestato di prestazione energetica (perché sprovvisti di copertura, di uno o più muri perimetrali) purché al termine degli interventi raggiungano una classe energetica in fascia A;

7) gli incentivi riferiti agli interventi antisismici, spettano per l’importo eccedente il contributo previsto, per la ricostruzione nei comuni dei territori colpiti da eventi sismici dal 1° aprile 2009 dove sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

  • Decreto requisiti tecnici (Decreto 6 agosto 2020)

Le disposizioni si applicano agli interventi che iniziano dal 6 ottobre 2020. Con il decreto sono stati definiti gli interventi che rientrano nelle agevolazioni Ecobonus, Bonus facciate e Superbonus 110%, i costi massimali per singola tipologia di intervento e le procedure e le modalità di esecuzione dei controlli a campione.

  • Decreto Asseverazioni (Decreto 6 agosto 2020)

Con il Decreto sono state regolamentate le caratteristiche della modulistica e le modalità di trasmissione dell’asseverazione. Il provvedimento normativo rende operativa anche la procedura inerente le verifiche e gli accertamenti delle attestazioni e certificazioni infedeli.

>>> Scarica il pdf raccolta normativa Superbonus 110% <<<

Calcola il Superbonus 110 con il software cloud

Superbonus 110% - Calcolo del beneficio

Superbonus 110% - Calcolo del beneficio

Revisal, 2021, Maggioli Editore

Obiettivi del software:Abbiamo sviluppato Il software cloud Superbonus 110% per agevolare professionisti e cittadini nella simulazione del calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%. Il software cloud Superbonus 110% consente di: - Individuare...



>> Maggiori info e Demo gratuita

Superbonus 110 pacchetto aggiuntivo

Include 10 licenze che è possibile aggiungere esclusivamente a un pacchetto base

Superbonus 110% -  Checklist Conformità

Superbonus 110% - Checklist Conformità

Superbonus, 2021, Maggioli Editore

Obiettivi del software: Abbiamo sviluppato il software Check list conformità per facilitare il compito dei professionisti chiamati a rilasciare il visto di conformità fiscale sul credito di imposta 110%. La check list riporta l’elenco dei controlli da effettuare al fine di...



Foto:iStock.com/DNY59


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here