Home Professionisti Eventi e Formazione Festa dell’Architetto 2020-2021, il programma dell’evento del CNAPPC

Festa dell’Architetto 2020-2021, il programma dell’evento del CNAPPC

Il programma dell’evento annuale del CNAPPC, che si terrà dal 27 al 29 gennaio, quest’anno anche in diretta streaming

126
festa architetto cnappc

Come sappiamo e come era prevedibile, l’ottava edizione della Festa dell’Architetto (e delle Architette, aggiungiamo noi), promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori CNAPPC e dalla rete degli Ordini provinciali degli Architetti, che doveva svolgersi come tutti gli anni a novembre, quest’anno è saltata. L’evento ha però ripreso forma e si terrà, anche in diretta streaming, i prossimi 27, 28 e 29 gennaio 2021 con un programma ricco di conferenze, focus e tavole rotonde che consentiranno l’ottenimento di crediti professionali CFP.

La Festa dell’Architetto 2020-2021 sarà interamente dedicata al tema Scuola, ancora più rilevante in questo particolare periodo dominato dalla pandemia di Covid-19. In questo contesto verrà anche presentato il nuovo Museo Virtuale del CNAPPC, in cui sono allestite le mostre dei Premi Architetto Italiano e Giovane Talento dell’Architettura Italiana (“Le migliori scuole degli ultimi cinque anni”), e del Premio Speciale (Ri)progettare la Scuola (“Le migliori idee e proposte per una scuola che guarda al futuro”), visitabili tramite app in modalità realtà aumentata. Ma vediamo il programma nel dettaglio.

Leggi anche Come diventare valutatori per Esami di Stato, il corso per Architetti (3 CFP)

Festa Architetto CNAPPC, il programma

La tre giorni di iniziative si terrà, nel rigoroso rispetto delle disposizioni anti-Covid in vigore, nella sede del CNAPPC, alla Camera di Commercio di Roma (Sala del Tempio di Adriano), al Centro congressi Palazzo Rospigliosi, e in diretta streaming su architettiperilfuturo.it.

“Costruire l’educazione. Il progetto dei luoghi della scuola come misura del futuro”, questo il titolo della nuova edizione della Festa dell’Architetto del CNAPPC, che si concentra sull’importanza dell’istruzione come pilastro fondamentale dello sviluppo economico del Paese. Numerosi gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni locali, nazionali ed europee, oltre a quelli di studiosi, esperti e professionisti, che offriranno una riflessione a tutto campo sull’architettura scolastica.

A dare il via ai lavori, alle 15:00 del 27 gennaio, sarà l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Roma, Luca Montuori. Nella stessa giornata è previsto anche l’intervento del Ministro per gli Affari europei, Vincenzo Amendola, e nei giorni successivi parteciperanno anche la Viceministra dell’Istruzione, Anna Ascani (con un videomessaggio), la Ministra Lucia Azzolina e la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

I Premi “Architetto italiano”, “Giovane Talento dell’Architettura Italiana” e il Premio Speciale “(Ri)progettare la scuola con le nuove generazioni post Covid-19” saranno consegnati nel corso dell’ultima giornata di lavori.

>> Scarica qui il Programma della Festa dell’Architetto 2020-2021 <<

Agli architetti iscritti sulla piattaforma IM@ateria saranno riconosciuti:

  • 3 CFP per venerdì 27 gennaio
  • 7 CFP per giovedì 28 gennaio (3 per la mattina, 4 per il pomeriggio)
  • 4 CFP per venerdì 29 gennaio

L’evento sarà anche trasmesso in live streaming anche sulla piattaforma architettiperilfuturo.it, ma senza riconoscimento di CFP.

Ti potrebbero interessare:

LA SICUREZZA NELLE SCUOLE AL TEMPO DEL COVID-19

LA SICUREZZA NELLE SCUOLE AL TEMPO DEL COVID-19

Pierpaolo Masciocchi, 2020, Maggioli Editore

La diffusione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha determinato molto più che una semplice crisi sociale, economica e finanziaria su scala globale: ha prodotto anche un vero e proprio shock educativo.   Il sistema scolastico risponde a problemi di conciliazione...



Progetti di scuole innovative

Progetti di scuole innovative

D. Pepe, M. Rossetti, 2016, Maggioli Editore

Il settore dell’edilizia scolastica è tra i più importanti nel panorama dell’architettura contemporanea, soprattutto in Italia. È qui che la necessità di un radicale ripensamento delle strutture adibite ad attività formative si sta...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here