Home Bonus Edilizia Software Superbonus 110%: calcola subito la detrazione

Software Superbonus 110%: calcola subito la detrazione

Strumento cloud per professionisti e cittadini che simula il calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di lavori agevolabili

38226

È ora a disposizione di professionisti e contribuenti il nuovo software cloud Superbonus, utile nella simulazione del calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%.

Il programma è aggiornato alle ultime disposizioni della Legge di bilancio 2021, che ha confermato e prorogato tutti i bonus casa per l’edilizia (>> qui una tabella di sintesi), e ai nuovi limiti di spesa chiariti definitivamente da Entrate.

Il software permette di orientarsi nella complessa normativa tecnica e fiscale legata anche ai cosiddetti Super Sismabonus e Super Ecobonus, e guida in maniera efficace alla scelta più corretta degli interventi da eseguire.

Vediamo in dettaglio le specifiche di questa novità (ordinabile a fine articolo)!

>> Superbonus, sì alle spese accessorie rispetto all’intervento trainante <<

Software Superbonus 110%: calcola subito la detrazione

La principale novità del 2021 è stata la proroga del Superbonus al 30 giugno 2022, e per la parte di spesa sostenuta nel 2022, la detrazione è ripartita non in cinque ma in quattro quote annuali di pari importo. Questo dettaglio è rilevante, in quanto la possibilità di accedere alla maxi detrazione si amplia.

A maggior ragione, sarà sempre più determinante dotarsi di strumenti rapidi ed efficaci che agevolino il calcolo della maxi detrazione. Il nuovo software cloud è un’ottima soluzione (anche per chi deve sottostare alle richieste dei committenti): propone un calcolo simulato di costo della cessione del credito per le detrazioni spettanti (ipotizzando una cessione complessiva) tenuto conto dello sconto effettuato sulla cessione e degli interessi dovuti su eventuali finanziamenti ponte erogati dagli istituti finanziari.

> Sconto in fattura e cessione detrazione: qual è la differenza?

Software Superbonus, cosa posso calcolare?

ll software cloud Superbonus 110% consente di:
– individuare gli interventi «trainanti» (o principali);
– verificare la spettanza del Superbonus anche per gli interventi «trainati» (o aggiuntivi);
– determinare le detrazioni fiscali spettanti;
– verificare la recuperabilità teorica della detrazione annua rispetto alla propria IRPEF lorda (test di incapienza);
– simulare il costo netto dell’intervento sull’immobile e l’eventuale accollo di spesa.

Funzioni speciali

Il file consente la gestione degli interventi previsti (trainanti e trainati), simulando il beneficio fiscale spettante e indicando l’eventuale costo dei lavori in accollo.

Il file consente la gestione degli interventi sulle parti comuni dell’edificio e sui singoli appartamenti, ripartendo le detrazioni fiscali tra i singoli inquilini. Per ogni inquilino viene fornito un prospetto di dettaglio delle spese di competenza e delle detrazioni spettanti.

Il file verifica in automatico i limiti di spesa ammissibili alla detrazione sia nel caso di spese attestate da dichiarazione del fornitore/installatore (con utilizzo dell’allegato I del decreto tecnico), sia in caso di computo metrico asseverato dal tecnico.

È compresa la gestione dei costi per professionisti (consulenti, tecnici, periti).

 

Il file verifica la recuperabilità delle detrazioni spettanti sulla base del proprio imponibile fiscale, consentendo di valutare la fruizione della detrazione in proprio piuttosto che lo sconto in fattura o la cessione del credito alla banca.

Il file simula il costo netto dell’investimento anche in ipotesi di cessione del credito fiscale ad un istituto di credito, considerando la percentuale di sconto applicata dalla banca e l’incidenza degli oneri pratica.

Vantaggi Software Superbonus

FACILITÀ DI UTILIZZO
Il file è strutturato in modo intuitivo, con celle guidate e note di supporto alla compilazione e con test automatici di controlli per i dati inseriti.

COMPILAZIONE GUIDATA
Il file è strutturato per “step” facilitando la comprensione del processo logico di calcolo.

CLOUD
Si accede al software da qualsiasi browser, anche da pc diversi. Nessun problema di installazione ed è possibile lavorare in mobilità.

AGGIORNAMENTI GRATUTI E AUTOMATICI
Il software è interamente in cloud, non richiede installazioni e gli aggiornamenti sono forniti automaticamente senza alcun intervento dell’utente.

STAMPA DOSSIER
Il file consente la stama della simulazione, con i relativi dettagli, in modo da agevolare la condivisione con professionisti e clienti.

TEAMWORK ORIENTED
Possibilità di condividere il software con chi lavora con colleghi e collaboratori di studio. In questo modo tutti i componenti del team possono collaborare anche da luoghi differenti.

>> Maggiori info e Demo gratuita

Calcola il Superbonus 110 con il software cloud

Superbonus 110% - Calcolo del beneficio

Superbonus 110% - Calcolo del beneficio

Obiettivi del software:
Abbiamo sviluppato Il software cloud Superbonus 110% per agevolare professionisti e cittadini nella simulazione del calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%.

Il software cloud Superbonus 110% consente di:

- Individuare gli interventi «trainanti» (o principali);
- Verificare la spettanza del super bonus anche per gli interventi «trainati» (o aggiuntivi);
- Determinare le detrazioni fiscali spettanti;
- Verificare la recuperabilità teorica della detrazione annua rispetto alla propria IRPEF lorda (test di incapienza);
- Simulare il costo netto dell’intervento sull’immobile e l’eventuale accollo di spesa

NB. La licenza sarà pronta all'utilizzo entro 24 ore dall'acquisto. Verrà inviata un'email automatica con le istruzioni per accedere alla piattaforma.

Se il pacchetto da 10 non fosse sufficiente è possibile ricevere un preventivo per un pacchetto multi licenze Superbonus. Contattaci per un preventivo personalizzato.

Contatti assistenza:

tel 0541 628634
e-mail help.superbonus@maggioli.it
sito https://calcolosuperbonus110.it

Revisal, 2021, Maggioli Editore
181.78 €

Superbonus Check list conformità

Forse ciò che cerchi è invece un supporto per la redazione del VISTO DI CONFORMITÀ necessario al Superbonus 110% (di cui al comma 11 dell’art. 119 del DL 34/2020).

In questo caso la check list del software riporta l’elenco dei controlli da effettuare al fine di poter rilasciare il visto di conformità sull’apposita comunicazione da inviare telematicamente all’Agenzia delle entrate per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto al 110%, nei casi di opzione per la cessione del credito d’imposta o per lo sconto in fattura.

Funzioni utili

Il documento è aggiornato alla Legge di bilancio 2021, la quale prevede, tra l’altro, l’estensione dell’agevolazione per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 e, in determinate condizioni, fino al 30 giugno 2023. In tal senso il software:

  • recepisce la check list proposta dal CNDCEC per gli interventi di efficientamento energetico e per l’adeguamento antisismico.
  • fornisce l’elenco completo dei controlli che devono essere effettuati ai fini dell’apposizione del visto di conformità nei casi di opzione per la cessione del credito d’imposta o per lo sconto in fattura.
  • consente di creare un archivio in cloud della documentazione necessaria per la creazione del dossier da conservare per eventuali controlli. L’area in cloud potrà essere alimentata direttamente da tutti i soggetti coinvolti nella pratica (architetto, termotecnico, perito, commercialista, fornitori ecc.).
  • consente di salvare in formato zip l’intero dossier documentale, una volta completato, creando in automatico l’indice dei documenti contenuti.
  • consente di determinare il compenso spettante al professionista per il rilascio del visto fiscale di conformità.

Superbonus Check list conformità

Superbonus 110% -  Checklist Conformità

Superbonus 110% - Checklist Conformità

Obiettivi del software:

Abbiamo sviluppato il Software in cloud Check list conformità per facilitare il compito dei professionisti chiamati a rilasciare il visto di conformità fiscale sul credito di imposta collegato ai bonus edilizi.

La check list riporta l’elenco dei controlli da effettuare al fine di poter rilasciare il visto di conformità sull'apposita comunicazione da inviare telematicamente all'Agenzia delle entrate per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto al 110%, nei casi di opzione per la cessione del credito d'imposta o per lo sconto in fattura.

Il documento è aggiornato con le modifiche apportate dalla legge 30 dicembre 2020, n. 178 (c.d. "Legge di bilancio 2021"), la quale prevede, tra l'altro, l'estensione dell'agevolazione per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 e, in determinate condizioni, fino al 30 giugno 2023.

Descrizione prodotto

Il software Check list conformità:

  • Recepisce la check list proposta dal CNDCEC per gli interventi di efficientamento energetico e per l’adeguamento antisismico.
  • Fornisce l’elenco completo dei controlli che devono essere effettuati ai fini dell'apposizione del visto di conformità nei casi di opzione per la cessione del credito d'imposta o per lo sconto in fattura. 
  • Consente di creare un archivio in cloud della documentazione necessaria per la creazione del dossier da conservare per eventuali controlli. L’area in cloud potrà essere alimentata direttamente da tutti i soggetti coinvolti nella pratica (architetto, termotecnico, perito, commercialista, fornitori ecc.).
  • Consente di salvare in formato zip l’intero dossier documentale, una volta completato, creando in automatico l’indice dei documenti contenuti.
  • Consente di determinare il compenso spettante al professionista per il rilascio del visto fiscale di conformità.

Le Check list sono aggiornate con il documento di ricerca FNC del 19.04.2021

Durata della Licenza

La licenza è annuale dalla data di acquisto

Se il pacchetto da 10 non fosse sufficiente è possibile ricevere un preventivo per un pacchetto multi licenze inviando una email a help.superbonus@maggioli.it tel 0541 628634.

A chi è rivolto

Il visto di conformità è rilasciato ai sensi dell’articolo 35 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, dai soggetti indicati alle lettere a) e b) del comma 3 dell’articolo 3 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, e dai responsabili dell’assistenza fiscale dei centri costituiti dai soggetti di cui all’articolo 32 del citato decreto legislativo n. 241 del 1997.

Pertanto il software è rivolto a tali soggetti:

• gli iscritti negli albi dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dei consulenti del lavoro;

• gli iscritti alla data del 30 settembre 1993 nei ruoli di periti ed esperti tenuti dalle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura per la sub-categoria tributi, in possesso di diploma di laurea in giurisprudenza o in economia e commercio o equipollenti o diploma di ragioneria;

• i responsabili dell’assistenza fiscale dei centri costituiti dai soggetti di cui all’articolo 32 dello stesso d.lgs. n. 241/1997.

Quali sono i vantaggi

  • Facilità di utilizzo
  • Compilazione guidata
  • Cloud: Si accede al software da qualsiasi browser, anche da pc diversi. Nessun problema di installazione ed è possibile lavorare in mobilità.
  • Aggiornamenti gratuiti e automatici: il software è interamente in cloud, non richiede installazioni e gli aggiornamenti sono forniti automaticamente senza alcun intervento dell’utente.
  • Stampa del dossier: il software consente la stampa delle carte di lavoro, con i relativi dettagli, in modo da agevolare la condivisione con professionisti e clienti.
  • Teamwork oriented: Possibilità di condividere il software con i soggetti coinvolti nella pratica 110%. In questo modo tutti i componenti del team possono collaborare anche da luoghi differenti

 

La normativa

IL DL 34/2020 ha potenziato le detrazioni fiscali per gli interventi di efficientamento energetico e adeguamento antisismico degli edifici (cosiddetto “super bonus 110%).

La normativa consente, al fine di evitare il problema di incapienza delle detrazioni rispetto al proprio reddito, di optare per la cessione del credito a soggetti terzi (fornitori o banche) o di richiedere lo sconto diretto sul corrispettivo dei lavori ai fornitori.

Per poter optare per lo sconto sul corrispettivo o per la cessione del credito di imposta è necessario richiedere il rilascio di un visto di conformità del credito spettante da parte di un professionista abilitato.

In particolare, il visto dovrà attestare la conformità dei dati relativi alla documentazione che attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritto al superbonus. Si tratta, a ben vedere, di un’attività di controllo formale e non di merito svolta dal professionista.

Per facilitare il compito dei soggetti che devono rilasciare il visto, abbiamo sviluppato questo prodotto che costituisce una checklist-guida per la predisposizione dei controlli necessari per il rilascio del visto di conformità di cui al comma 11 dell’art. 119 del DL 34/2020.

Superbonus, 2021, Maggioli Editore
145.18 €

Foto: iStock/Chainarong Prasertthai


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here