Home Gli articoli dei nostri autori Ingegneri Comune di Genova 2021. Tre concorsi per assumere sette funzionari

Ingegneri Comune di Genova 2021. Tre concorsi per assumere sette funzionari

Le domande di partecipazione ai concorsi dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica entro le ore 16 del giorno 11 febbraio 2021. Tutti i requisiti richiesti nei bandi.

22
ingegneri comune di genova 2021

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 12 gennaio 2020, l’avviso di ricerca di sette funzionari tecnici ingegneri per la Città metropolitana di Genova. Per la precisione sono indetti quattro concorsi pubblici, per esami, ma solo tre richiedono la specifica qualifica di ingegneri.

Le figure cercate saranno chiamate a organizzare e gestire processi con coordinamento di collaboratori, a organizzare le attività nel rispetto della normativa sulla sicurezza, a programmare con particolare propensione all’innovazione e con metodologia di project management, a relazionarsi anche con soggetti esterni e istituzioni.

In totale i posti messi a concorso sono:

  • in categoria D, posizione economica D1, a tempo pieno ed indeterminato;
    • tre funzionari, area tecnica, ingegnere civile;
    • due funzionari, area tecnica, ingegnere elettrico;
    • due funzionari, area tecnica, ingegnere meccanico;
  • in categoria C, posizione economica C1, a tempo pieno ed indeterminato;
    • dieci collaboratori, area amministrazione, competenze amministrative.

Tutti i dettagli sono contenuti nei bandi disponibili sul sito della Città metropolitana di Genova. Le domande di partecipazione ai concorsi dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica secondo le modalità indicate nel relativi bandi e trasmesse entro le ore 16,00 del giorno 11 febbraio 2021.

In caso di candidati superiori a 100 unità, oltre alle prove di esame, potrà essere prevista una preselezione. Gli esami consisteranno in due prove scritte e una prova orale e verteranno sulle competenze e conoscenze indicate in ciascun bando. Di seguito una panoramica dei requisiti di cui devono essere in possesso gli ingegneri Comune Genova 2021.

Leggi anche: Project manager, anche in edilizia: chi è e cosa fa

Ingegneri Comune di Genova 2021. Bando tre ingegneri civili

Nel bando che si rivolge agli ingegneri civili, vengono indicate le attività che le figure ricercate dovranno espletare, ovvero:

  • impostazione e/o esecuzione di operazioni tecniche, di elaborati tecnici o tecnico amministrativi relativi a progettazione, perizia, direzione lavori, collaudo e controllo nel settore dell’edilizia e dei lavori pubblici;
  • studio, ricerca e predisposizione di norme tecniche;
  • collaborazione con la centrale di committenza dell’ente per l’acquisizione di lavori e servizi di ingegneria e architettura;
  • istruttoria e gestione dei procedimenti edilizi di progetti sul patrimonio edilizio pubblico anche complessi.

Tra i requisiti specifici di ammissione sono richiesti:

  1. Laurea magistrale (LM) appartenente alla classe:
    • LM-04 Architettura e ingegneria edile – architettura;
    • LM-23 Ingegneria civile;
    • LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio;
  2. abilitazione all’esercizio della professione.

>>Scarica il bando tre funzionari ingegneri civili<<<

Ingegneri Comune di Genova 2021. Bando due ingegneri elettrici

Nel bando che si rivolge agli ingegneri elettrici, vengono indicate le attività che le figure ricercate dovranno espletare, ovvero:

  • impostazione e/o esecuzione di operazioni tecniche, di elaborati tecnici o tecnico amministrativi relativi a progettazione, perizia, direzione lavori, collaudo e controllo nel settore dell’edilizia degli impianti elettrici ed elettromeccanici a servizio degli edifici e dei lavori pubblici;
  • studio, ricerca e predisposizione di norme tecniche;
  • istruttoria e gestione dei procedimenti edilizi di progetti sul patrimonio edilizio pubblico anche complessi.

Tra i requisiti specifici di ammissione è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  1. Laurea di primo livello (L) appartenente alle seguenti classi: L09 – Ingegneria elettrica o corrispondente laurea triennale, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009;
  2. Laurea magistrale (LM) appartenente alle classi:
    • Ingegneria Elettrica – classe: LM 28
    • Ingegneria della sicurezza – classe: LM 26
    • Ingegneria dell’automazione – classe: LM 25
    • Ingegneria energetica e nucleare classe LM-30 o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio.

>>Scarica il bando due funzionari ingegneri elettrici<<<

Ingegneri Comune di Genova 2021. Bando due ingegneri meccanici

Nel bando che si rivolge agli ingegneri meccanici, vengono indicate le attività che le figure ricercate dovranno espletare, ovvero:

  • impostazione e/o esecuzione di operazioni tecniche, di elaborati tecnici o tecnico amministrativi relativi a progettazione, perizia, direzione lavori, controllo e collaudo nel settore dell’edilizia degli impianti termomeccanici a servizio degli edifici, del risparmio energetico e dei lavori pubblici;
  • studio, ricerca e predisposizione di norme tecniche;
  • istruttoria e gestione dei procedimenti edilizi di progetti sul patrimonio edilizio pubblico anche complessi.

Tra i requisiti specifici di ammissione è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  1. Laurea di primo livello (L) appartenente alle seguenti classi:
    • L09 – Ingegneria meccanica o corrispondente laurea triennale, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009;
  2. Laurea magistrale (LM) appartenente alla classe:
    • Ingegneria meccanica – classe: LM-33
    • Ingegneria navale – classe: LM-34
    • o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio.

>>Scarica il bando due funzionari ingegneri meccanici<<<

Per la partecipazione al concorso è necessario effettuare, a pena di esclusione, il pagamento di 10,00 euro entro il termine per la presentazione delle domande di ammissione.

Per la preparazione ai concorsi consigliamo i volumi

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - Kit completo

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali - Kit completo

Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, 2020, Maggioli Editore

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali. È composto da:› manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here