Home Fiscale Legge di bilancio 2021: arrivata l’approvazione del Senato

Legge di bilancio 2021: arrivata l’approvazione del Senato

Dopo l'approvazione della Camera, avvenuta il 27 dicembre, arriva oggi 30/12/2020 il voto positivo da parte del Senato. Ecco tutti i dettagli

8309
legge di bilancio 2021

Approvato oggi 30/12/2020 il testo della Legge di bilancio 2021 anche dal Senato, dopo l’approvazione della Camera avvenuta il 27 dicembre.

Il testo, approvato definitivamente, ma non ancora pubblicato, contiene il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e il bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023.

Tra la moltitudine di novità riguardanti semplificazioni per le partite IVA, pensioni e cassa integrazione, alcune tra le più interessanti riguardano Bonus casaSuperbonus 110% e il rafforzamento del fondo di emergenza per Comuni e province.

In particolare, la conferma delle proroghe del Bonus casa per tutto il 2021 ha generato reazioni positive.

Non solo, l’arrivo di una proroga del Superbonus 110%, prevista con un emendamento alla L. di bilancio approvato alla Camera, ha eliminato il malcontento generatosi precedentemente, a causa della sua assenza all’interno del testo.

Ancora, la scelta di dedicare maggiori fondi per sostenere i conti locali colpiti dal crollo delle entrate, è risultata apprezzata, sebbene con l’incertezza che i fondi siano sufficienti.

Vediamo nel dettaglio quali sono le misure più interessanti contenute nel testo.

Legge di bilancio 2021: arrivata l’approvazione del Senato

Come anticipato, è stata confermata la proroga del Bonus casa per tutto il 2021. La conferma è arrivata dal Documento programmatico di bilancio 2021 inviato alla Commissione UE, più precisamente dalla tabella “misure discrezionali adottate dalle amministrazioni pubbliche”.

Nella tabella vengono confermati per tutto il 2021:
bonus facciate al 90%;
ecobonus per gli interventi di riqualificazione energetica delle singole unità immobiliari, con la doppia aliquota al 65 e al 50%;
bonus verde;
bonus mobili;
detrazione IRPEF maggiorata al 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia.

L’unico aggiornamento specificato riguarda l’ecobonus, in questo caso, gli interventi che si terranno nel 2021 dovranno tener conto del cambio di orientamento dell’Agenzia delle Entrate sugli immobili merce delle imprese (risoluzione n. 34/E/2020) e dei requisiti tecnici e i massimali di costo che devono rispettare gli interventi ai fini dell’ammissione all’agevolazione (D.M. 6 agosto 2020).

>> Tutti i dettagli in: Legge di bilancio 2021, tutti i bonus casa per l’edilizia <<

Leggi anche: Ristrutturazione edilizia e interventi sull’esistente: tutte le norme in 8 punti

La non proroga del Superbonus 110%, la questione prima della risoluzione

Uno degli argomenti che più hanno fatto discutere riguardo la Legge di bilancio 2021, è stata proprio la presunta assenza di una tanto sperata proroga degli incentivi legati al Superbonus 110% per l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza sismica delle abitazioni.

>> Scarica il testo della Legge di bilancio in pdf <<

Naturalmente la grande mancanza ha generato contrasti e dissapori sia tra le forze del governo sia tra le aziende. La notizia aveva colpito anche alla luce delle ricorrenti richieste di dare continuità agli sgravi fiscali, oltre la durata del 2021, per consentire alle famiglie di programmare gli interventi.

La motivazione della mancata proroga arriva dal Mef, specificando che il credito d’imposta è già attivo fino al 31 dicembre 2021 e la proroga sarà finalizzata tramite il Recovery Plan. Va inoltre detto che le stime del Ministero dello Sviluppo economico sostengono che per prorogare il Superbonus per ulteriori tre anni sarebbero necessari circa 30 miliardi, come indicato dal Mise nelle sue proposte.

Fortunatamente è arrivato l’emendamento n. 12.0106. a sanare gli animi e i dubbi di professionisti, privati e forze parlamentari.

Con esso, infatti, viene prorogata la detrazione Suberbonus 110% fino al 30 giugno 2022 e, per gli edifici o condomini che al giugno di quell’anno hanno concluso il 60% dei lavori, fino al 31 dicembre 2022.

>> Ne abbiamo parlato approfonditamente in: Proroga Superbonus 110% al 30 giugno 2022 <<

Legge di bilancio 2021, un sospiro di sollievo per i comuni e le province

L’altra importante novità introdotta dalla Legge di bilancio 2021, come anticipato, è la manovra per garantire a comuni e province ben 1 miliardo di euro a cui accedere come risorse anticrisi.

Il totale della cifra sarà ripartito in:
500 milioni da aggiungere al maxi fondo creato per sostenere i conti locali colpiti dal crollo delle entrate, di cui 450 per i comuni e 50 per province e città metropolitane;
150 milioni per il trasporto scolastico;
100 milioni per comuni in difficoltà finanziaria dovuta a “condizioni socio-economiche dei territori”;
– ulteriori 216 milioni saranno messi a disposizione degli asili nido.

Potrebbe interessarti: Bonus pavimenti: come ottenere la detrazione al 110%

Pur non essendo certi che le risorse messe a disposizione siano sufficienti, la manovra proposta nella Legge di bilancio 2021, tenta di offrire un importante sostegno in questa seconda ondata di emergenza sanitaria.

Va inoltre ribadito che gli enti citati potranno comunque continuare a impiegare le regole d’emergenza sulla spesa delle risorse anti crisi e sull’utilizzo di avanzi di amministrazione e oneri di urbanizzazione per uscite correnti.

A questo punto non resta che attendere l’effettiva entrata in vigore della Legge di bilancio 2021 prevista per il 1° gennaio 2021.

Manuale del progettista per gli interventi sull’esistente e per la redazione di Due Diligence immobiliari

Manuale del progettista per gli interventi sull'esistente e per la redazione di Due Diligence immobiliari

Manuale del progettista per gli interventi sull'esistente e per la redazione di Due Diligence immobiliari

I professionisti tecnici svolgono un ruolo fondamentale per ciò che concerne i titoli edilizi e le procedure abilitative, assumendosi la responsabilità delle opere edilizie assentite sotto il profilo penale, deontologico, amministrativo e civile.

Per supportare i tecnici nasce dunque l’idea di quest’opera, che si configura come un manuale pratico di rapida consultazione e approfondimento sulle verifiche da effettuarsi nelle fasi preliminari progettuali di interventi edilizi su edifici esistenti: dalle procedure edilizie alla verifica della conformità, dalle analisi vincolistiche alla pianificazione delle complessità fino alla individuazione delle criticità.

Lo scopo è quello di offrire uno strumento utile al tecnico professionista che deve farsi carico, in qualità di progettista, della procedura autorizzativa di opere di trasformazione di edifici esistenti, ovvero del tecnico che deve redigere una due diligence immobiliare focalizzata, anche, sulla verifica della conformità edilizia dell’immobile.

 

Marco Campagna
Architetto libero professionista. Nel corso degli anni ha avuto modo di approfondire i temi dell’urbanistica applicata agli interventi edilizi, sia svolgendo pratiche in prima persona, sia operando come consulente o come perito, sia per conto di privati che per società, eseguendo parallelamente progettazioni e direzioni lavori per diversi interventi di recupero e di valorizzazione immobiliare. È attualmente componente della Commissione Urbanistica dell’Ordine degli Ingegneri di Roma, formatore e docente in svariati corsi di aggiornamento e approfondimento professionale presso il medesimo Ordine e presso altre realtà. Autore del blog “Diari di un Architetto” (architetticampagna.blogspot.it), luogo di approfondimento dei temi di urbanistica, di edilizia e argomenti direttamente collegati, di cui cura in prima persona sia i post che le risposte ai numerosi commenti; il blog è diventato nel tempo un luogo di scambio di competenze professionali ed è fonte di approfondimento tanto per l’autore quanto per i numerosi lettori.

Marco Campagna, 2020, Maggioli Editore
30.00 € 28.50 €

Prontuario tecnico per il Sismabonus e per il Super Sismabonus – e-Book in pdf

Sismabonus ed Ecobonus: il collaudo degli interventi ammissibili – eBook

Sismabonus ed Ecobonus: il collaudo degli interventi ammissibili - eBook

Sismabonus ed Ecobonus: il collaudo degli interventi ammissibili - eBook

Ecobonus e Sismabonus al 110% sono i nuovi strumenti messi a disposizione dal legislatore italiano per l’efficientamento energetico e miglioramento sismico del patrimonio edilizio italiano.

Il presente testo ha lo scopo di fornire una serie di informazioni utili per professionisti

tecnici operanti in tale settore. Il manuale è diviso in due parti principali: la prima riguarda

il collaudo degli interventi che rientrano nell’Ecobonus, la seconda parte riguarda gli interventi possibili del Sismabonus ed infine la parte finale con la raccolta di modelli e check list da poter utilizzare durante le attività tecniche di collaudo.

L'opera analizza,a nche con l'ausilio di diversi schemi e immagini esplicative, le attività tecniche di collaudo su:
• impianti fotovoltaici 
• impianti di climatizzazione
• strutture 
• fondazioni

Pietro Salomone
Ingegnere civile specializzato in project management e sicurezza del patrimonio edilizio. Attualmente lavora nella p.a., dove si occupa di lavori pubblici e manutenzione. Collabora con riviste nazionali ed internazionali nella redazione di articoli tecnici ed è docente in numerosi seminari e convegni su tutto il territorio nazionale. 

 

Pietro Salomone, 2020, Maggioli Editore
15.90 € 13.52 €

Foto: iStock/Dilok Klaisataporn


Condividi

2 Commenti

  1. buongiorno perchè avete scritto che il credito d’imposta è già attivo fino al 30 giugno 2021? Il superbonus 110% finisce il 31/12/2021 o ci sono state delle variazioni. Perchè la stessa data l’ho sentita anche l’altra sera nel telegiornale. Potete chiarire? Grazie

    • Gentile Silvia, la ringraziamo molto per la segnalazione. Abbiamo corretto l’articolo, in effetti c’era un errore. A presto, redazione Ediltecnico

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here