Home News dalle aziende Efficientamento energetico con laterizi ad alte performances

Efficientamento energetico con laterizi ad alte performances

Attraverso processi e materiali innovativi, come ad esempio dei laterizi isolanti di ultima generazione. Vediamo tutti i dettagli

87
efficientamento energetico

Il tema dell’efficientamento energetico dell’abitazione non è mai stato sentito come in questo momento.

L’efficientamento energetico, infatti, e uno dei cardini su cui si basano gli incentivi fiscali Ecobonus.

A questo proposito, tra gli interventi realizzabili e i materiali impiegabili, una soluzione veramente interessante ed efficace e rappresentata dai laterizi ad alte performances energetiche.

Questo tipo di laterizi permette di semplificare e velocizzare la posa in opera in fase di cantiere e correggere il ponte termico corrispondenza del pilastro in cemento armato.

Vediamo quindi quali sono le migliori soluzioni sul mercato per quanto riguarda l’efficientamento

energetico tramite mattoni ad alte prestazioni.

Efficientamento energetico con laterizi ad alte performances

Come abbiamo visto, l’efficientamento energetico e un argomento molto caldo in questo periodo, ma non solo: la necessita delle abitazioni o un qualsiasi altro tipo di edificio perfettamente isolato e sempre stata una priorità; oggi siamo arrivati a realizzare edifici ed energia quasi zero (NZEB).

A questo proposito Wienerberger, azienda viennese nata nel 1819, oggi leader di produzione per mattoni, tegole e pavimentazioni in calcestruzzo, propone diverse soluzioni in laterizio per correggere i ponti termici e realizzare edifici massivi NZEB con un’unica posa in opera facile e veloce.

Porotherm Thermal T

Questo nuovo laterizio è composto da una tavella di 3 cm di spessore accoppiata a un isolante EPS con grafite dello spessore di 12 cm.

efficientamento energetico
Porotherm Thermal T

Una particolare soluzione che permette di isolare perfettamente il pilastro in cemento armato garantendo una muratura più omogenea e quindi un efficace isolamento termico della parete in corrispondenza della struttura in cemento armato.

La gamma Porotherm BIO PLAN

Combinazione tra tecnologia della rettifica e dei setti sottili, questi mattoni hanno come caratteristica una conducibilita λ di appena 0,09 W/mK, un’ottima soluzione, cioè, per edifici NZEB.

Non solo, i blocchi in laterizio PLAN sono elementi con le facce di appoggio superiori e inferiori rettificate, ovvero perfettamente planari e parallele. Questa caratteristica permette di eseguire murature con giunti di 1 solo mm, diminuendo di un 90% il consumo di malta ed eliminando il conseguente ponte termico.

efficientamento energetico
Porotherm BIO PLAN

Si ottiene così una parete omogenea, in grado di raggiungere prestazioni termiche eccezionali, fino a U=0,19 W/m2K senza il bisogno di ulteriori strati isolanti.

I setti sottili, inoltre, permettono di aumentare le file dei fori e la percentuale di foratura, migliorando cosi le prestazioni energetiche rispetto a un normale laterizio.

Massimo efficientamento energetico con il sistema completo Porotherm

Il connubio tra Thermal T e i laterizi rettificati monostrato Porotherm BIO PLAN costituisce il nuovo sistema completo che permette di realizzare edifici massivi NZEB in un’unica soluzione.

Con questo nuovo sistema in laterizio le esigenze delle imprese edili e alla volontà dei progettisti di realizzare edifici dalle elevate performance termiche vengono soddisfatte.

Nel dettaglio, il sistema apporta notevoli vantaggi in fase di cantiere, assicurando:

– più pulizia in cantiere senza sfridi;

– una posa in opera facile e precisa;

– una reale ottimizzazione dei tempi di realizzazione.

Non solo, il sistema completo apporta notevoli vantaggi anche in fase di progettazione, in quanto assicura una muratura molto più omogenea e quindi la possibilità di realizzare edifici ad energia quasi zero (NZEB) con un notevole risparmio energetico della muratura.


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here