Home in evidenza Superbonus, ora è possibile inviare le asseverazioni a ENEA

Superbonus, ora è possibile inviare le asseverazioni a ENEA

ENEA dà il via al portale dedicato alle asseverazioni. I professionisti avranno 90 giorni per trasmettere tutti i materiali. Ecco i dettagli

2893
superbonus

ENEA ha appena dato il via al portale attraverso cui i professionisti potranno trasmettere le asseverazioni per il superbonus 110%.

La compilazione dell’asseverazione potrà essere effettuata direttamente sul sito che consente anche di allegare la documentazione prevista.

Vediamo nel dettaglio.

Superbonus, ora è possibile inviare le asseverazioni a ENEA

Dal 27 ottobre 2020 gli utenti possono inviare all’ENEA, sul sito detrazionifiscali.enea.it, le asseverazioni e i documenti previsti nell’ambito della normativa sul Superbonus 110%, ai sensi dell’art. 119 della legge 17 luglio 2020 n. 77 e dei decreti 06 agosto 2020 (Decreto Requisiti Ecobonus e Decreto Asseverazioni).

>> Leggi anche: Asseverazioni per il Superbonus: tutte le regole <<

Pe accedere al servizio, gli utenti, dovranno andare alla pagina del portale dedicato e registrarsi come nuovo utente, una volta entrati nel servizio sarà necessario completare la registrazione inserendo i dati personali, specificando in particolar modo se si tratta di un utente:
beneficiario: che beneficia delle detrazioni;
intermediario: tecnico, amministratore, ecc. che compila la dichiarazione per conto di un cliente, di un assistito, di un condominio o di una società;
asseveratore: Per le Schede Descrittive a fine lavori del SuperEcobonus e per le pratiche di cessione del credito e sconto in fattura che fruiscono del SuperEcobonus del 110%.

Dopo aver completato la registrazione sarà possibile inserire tutti i materiali necessari.

Dalla data di avvio del servizio decorrono i 90 giorni, cioè fino al 24/01/2021, entro i quali gli utenti dovranno caricare i documenti relativi ai lavori iniziati e conclusi prima della data della messa online del nuovo portale ENEA.

Per comunicare all’Agenzia delle Entrate l’eventuale cessione del credito relativa ai lavori Superbonus 110%, c’è tempo, invece, fino al 16 marzo 2021, per consentire alle imprese che lo avranno acquisito di caricarlo sul loro cassetto fiscale e usufruire delle detrazioni.

Consigliamo


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here