Home Imprese Contributo per la perdita del fatturato, come comportarsi in caso di fattura...

Contributo per la perdita del fatturato, come comportarsi in caso di fattura differita

L'Agenzia delle Entrate chiarisce quali tipi di fatture possono essere prese in considerazione per il calcolo della perdita del fatturato. Ecco i dettagli

206
Contributo per la perdita del fatturato

È possibile inserire fatture differite nel calcolo per contributo per la perdita del fatturato causata dall’emergenza Coronavirus?

«L’impresa o l’autonomo deve fare riferimento alla data della fattura, anche se riferita a lavori realizzati in un altro periodo».

La risposta dell’Agenzia delle Entrate alla domanda d’interpello 448/2020 proposta da un’impresa edile.

Vediamo nel dettaglio.

Contributo per la perdita del fatturato, come comportarsi in caso di fattura differita

Tra le misure previste per la ripresa dopo la crisi economica causata dall’emergenza Coronavirus, Il Decreto Rilancio (Legge 77/2020), ha introdotto un contributo a fondo perduto per la perdita del fatturato, destinato a imprese e lavoratori autonomi che abbiano registrato un calo di introiti.

L’incentivo può essere richiesto da un’impresa o un lavoratore autonomo nel mese di aprile 2020 ha registrato una riduzione del fatturato o dei corrispettivi di due terzi rispetto al mese di aprile 2019.

Il contributo per la perdita del fatturato, però, può essere assegnato solamente ad aziende e professionisti che nel 2019 non hanno superato i 5 milioni di euro di profitti.

Leggi anche: Superbonus, come fare per i lavori iniziati prima di luglio?

Il quesito dell’impresa edile

L’azienda si è rivolta all’Agenzia delle Entrate per comprendere come calcolare la perdita di fatturato in caso di Stato di avanzamento lavori (SAL).

L’impresa, infatti, aveva emesso in data 15 maggio 2019 una fattura differita facente riferimento a uno stato avanzamento lavori al 30 aprile 2019.

A questo proposito, l’impresa ha chiesto se tale fattura potesse essere fatta rientrare nel calcolo del fatturato del mese di aprile 2019.

In questo modo, l’azienda, avrebbe potuto dimostrare il calo e ottenere il contributo, in quanto, il fatturato di aprile 2019 sarebbe risultato più alto se comparato con quello di aprile 2020.

Potrebbe interessarti: Polizze Superbonus: caccia alla migliore per i tecnici «asseveratori»

Contributo per la perdita del fatturato, la risposta dell’Agenzia delle Entrate

Attraverso la risposta 448/2020, l’Agenzia ha ribadito che la data da prendere come riferimento è quella di effettuazione dell’operazione. Va presa in considerazione, quindi: la data della fattura per la fattura immediata e la data riportata nei DDT e documenti equipollenti nella fattura differita.

Pertanto, l’Agenzia ha concluso che, ai fini del calcolo della riduzione dei ricavi per accedere al Contributo per la perdita del fatturato, l’impresa non può considerare gli introiti relativi al mese di maggio 2019, indipendentemente dalla circostanza.

Prontuario tecnico per l’Ecobonus 110%: guida passo passo per il professionista

Studio di fattibilità e progetto preliminare per gli interventi di risparmio energetico rientranti nel Superbonus 110%

Prontuario tecnico per l’ecobonus e il super ecobonus - eBook in pdf

Prontuario tecnico per l’ecobonus e il super ecobonus - eBook in pdf

Sergio Pesaresi, 2020, Maggioli Editore

Dopo il lockdown era necessario fare ripartire la filiera dell’edilizia, e il d.l. Rilancio (d.l. 19 maggio 2020, n. 34, convertito in legge 17 giugno 2020, n. 77) si propone di farlo lanciando una proposta coraggiosa e molto intrigante: un piano dal sapore keynesiano con il quale lo stato...



Cessione del credito

  • Quanto costa cedere
  • Cessione del credito o sconto in fattura
  • Le regole per la cessione de i crediti condominiali
  • La cessione per il condominio minimo e quando l’amministratore non c’è
  • La cessione del credito per gli incapienti
  • La Comunicazione per l’Agenzia delle Entrate
  • Le questioni ancora aperte
La cessione dei crediti

La cessione dei crediti

Antonella Donati, 2020, Maggioli Editore

Nell'ebook tutte le novità e le indicazioni per la compilazione del modello di comunicazione della cessione del credito. Superbonus 110%, Ecobonus, Sismabonus, Bonus facciate e Ristrutturazioni. Al via dal 15 ottobre la piattaforma per la cessione dei crediti per il Superbonus e tutti...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here