Home in evidenza Nuovo Testo Unico edilizia: cos’è cambiato col DL semplificazioni

Nuovo Testo Unico edilizia: cos’è cambiato col DL semplificazioni

Ora che il decreto è legge e il testo ufficiale è in GU (con le relative note), possiamo fare un veloce riepilogo delle novità per l'edilizia e i professionisti

3855

Ripubblicato il testo del Decreto Legge 76/2020, il tanto acclamato DL semplificazioni (coordinato con la legge di conversione 120/2020) sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale, la n. 241 del 29 settembre 2020. Questo testo contiene anche le relative note ed è la versione definitiva di tante (piccole??) modifiche apportate sia al Codice Appalti che al Testo Unico Edilizia. (>> Leggi: Il Decreto semplificazioni è legge. Tutte le novità del Codice Appalti).

>> Scarica il testo completo DL semplificazioni in GU del 29 settembre <<

Dato che il tema è di particolare interesse per tutti i professionisti che si occupano di edilizia, riassumiamo brevemente ma in maniera essenziale cos’è cambiato nel TU edilizia ora che il testo è definitivo.

>> NUOVO TU EDILIZIA – AGGIORNATO 30 SETTEMBRE 2020 <<

Nuovo Testo Unico edilizia: cos’è cambiato col DL semplificazioni

Come avevamo già ribadito nelle settimane precedenti, il grosso delle modifiche sono relative a demolizioni, ricostruzioni e dunque viene aggiornata la definizione di ristrutturazione edilizia. Le regole sono di fatto cambiate (modificato il Testo Unico dell’Edilizia, Dpr 380/2001).

Focus Demolizione / Ricostruzione DL semplificazioni
Riformulata la disciplina delle distanze in edilizia

Demolizioni e ricostruzioni: sì, con stessa distanza

Gli interventi di demolizione e ricostruzione possono ora essere realizzati nei limiti delle distanze legittimamente preesistenti nelle aree in cui non è consentita la modifica dell’area di sedime per il rispetto delle distanze minime. Per quanto riguarda gli ampliamenti volumetrici consentiti, possono essere realizzati fuori sagoma o con il superamento dell’altezza massima dell’edificio demolito, nel rispetto delle distanze legittimamente preesistenti.

Superbonus 110%: identikit detrazione ristrutturazione

Ristrutturazioni edilizie con sagoma diversa

Con le novità introdotte, sono definite ristrutturazioni edilizie gli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici esistenti con diversa sagoma, prospetti, sedime, caratteristiche planivo­lumetriche e tipologiche e le modifiche necessarie all’adozione di misure antisismiche, a garantire l’accessibilità, all’istallazione di impianti tecnologici, all’efficientamento energetico e alla rigenerazione urbana.

Consulta: Superbonus Sismabonus 110%, dal 15 ottobre via alle opzioni!

Zone A, nuovi limiti

Attenzione, perché tutte le novità introdotte dal decreto semplificazioni nel TU edilizia non valgono nelle zone omogenee A o in quelle assimilabili, nei centri e nuclei storici consolidati e negli ambiti di particolare pregio storico e architettonico.

In queste aree, la demolizione e ricostruzione è consentita solo nell’ambito di piani urbanistici di recupero e di riqualificazione particolareggiati, di competenza comunale, mentre la ristrutturazione edilizia deve rispettare la sagoma, i prospetti, l’area di sedime e le caratteristiche planivolumetriche e tipologiche dell’edificio preesistente.

>> Leggi anche: Superbonus 110%, quanto costa cedere il credito d’imposta?

eBook in pdf – Come cambia il TU edilizia dopo la conversione in legge del Decreto semplificazioni

Con tabella di raffronto tra il T.U. Edilizia previgente e nuovo

Come cambia il testo unico dell'edilizia dopo la conversione in legge del decreto semplificazioni - eBook in pdf

Come cambia il testo unico dell'edilizia dopo la conversione in legge del decreto semplificazioni - eBook in pdf

Con tabella di raffronto tra il T.U. Edilizia previgente e nuovo

Le nuove definizioni di interventi edilizi • Il silenzio-assenso certificato e la nuova verifica di agibilità • La nuova disciplina della valutazione dello stato legittimo del patrimonio edilizio • Semplificazioni ricostruzioni post sisma • Demolizione e ricostruzione: le nuove regole

Lisa De Simone, 2020, Maggioli Editore
15.90 € 13.52 €
Il Testo Unico dell’Edilizia: attività edilizia e titoli abilitativi dei lavori

Il Testo Unico dell’Edilizia: attività edilizia e titoli abilitativi dei lavori

iLibro
L’acquisto dell’opera include l’accesso alla versione digitale iLibro, che permette: • la consultazione online; • l’utilizzo del motore di ricerca per parola e concetti all’interno del volume; • il collegamento diretto alla normativa (sempre aggiornata e in multivigenza), alla prassi e alla giurisprudenza citate nel testo. Nella parte interna della copertina sono riportate le indicazioni per l’accesso a tutti i contenuti online inclusi nel volume.

Donato Palombella, 2021, Maggioli Editore
49.00 € 46.55 €

Prontuario tecnico per l’Ecobonus 110%: guida passo passo per il professionista

Studio di fattibilità e progetto preliminare per gli interventi di risparmio energetico rientranti nel Superbonus 110%

Foto: iStock/CocoSan


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here