Home Fiscale Ecobonus 110%, come ottenerlo per il fotovoltaico

Ecobonus 110%, come ottenerlo per il fotovoltaico

Bisogna rispettare una condizione: che sia abbinato a uno dei 3 macro-interventi definiti dal Decreto rilancio. Ovvero?

13531

Il Decreto rilancio (approvato dal Consiglio dei Ministri) porta le detrazioni fiscali per l’Ecobonus al 110%, ma SOLO in casi specifici. La norma non ha precedenti e ha la finalità di rilanciare fortemente l’economia, stimolando la realizzazione di lavori di miglioramento della classe energetica e di messa in sicurezza delle abitazioni, con interventi a costo zero per i cittadini.

Quali sono gli interventi incentivati al 110%? Sono quelli relativi all’isolamento termico degli edifici o alla sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale, nei condomini e negli edifici unifamiliari. Nello specifico sono 3 macro-interventi, senza i quali il resto dei lavori più “leggeri” non godranno del Superbonus al 110%.

In pratica, per l’installazione di impianti solari fotovoltaici o colonnine elettriche, si avrà la nuova aliquota del 110% solo a condizione che l’intervento sia eseguito congiuntamente ad almeno uno dei 3 macro-interventi. Ma vediamo tutto in dettaglio.

Ecobonus 110%, come ottenerlo per il fotovoltaico

Dunque vale la detrazione del 110%, ma solo se l’impianto è realizzato congiuntamente agli interventi accennati sopra, cioè lavori per il cappotto termico dell’edificio o sostituzione della caldaia tradizionale con una caldaia a condensazione o a pompa di calore. >> Per maggiori dettagli leggi: Superbonus 110%, i 3 macro-interventi agevolati.

Senza cappotto o caldaia nuova, neanche questi interventi vanno al 110% ma restano al loro sconto tradizionale (65% per l’Ecobonus, 90% per le facciate, ecc.).

** ECOBONUS 110% **
I 6 lavori subito scontabili 
Cessione del credito o sconto in fattura?

In realtà a questi si affianca un altro tipo di intervento ha accesso, da solo, allo sconto del 110% ed è quello del Sismabonus, quindi la messa in sicurezza sismica. Quali lavori lo permettono? Ad esempio interventi locali che migliorano le connessioni di pareti e solai. Resta alle vecchie aliquote dal 50% all’85% la detrazione per le spese effettuate per la classificazione e verifica sismica e sale al 90% quella per polizze catastrofali in zone sismiche 1, 2 o 3.

CALDAIA a condensazione VS POMPA di calore
Quale conviene?

Fotovoltaico, gli interventi per il Superbonus 110%

L’ammontare complessivo delle spese non deve superare 48 mila euro e il limite di spesa è di 2.400 per ogni kW di potenza (limite che scende a 1.600 euro nei casi di cui all’articolo 3, comma 1, lettere d), e) ed f), del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380).

>> Potrebbe interessarti: Fotovoltaico? Col nuovo simulatore economico conviene!

>> Per approfondimenti con casi studio, scarica la guida dal link seguente:

Download Guida al VI Conto Energia fotovoltaico

Allo stesso modo, il 110% è riconosciuto anche alla contestuale o successiva installazione di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati con la detrazione, alle stesse condizioni negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema di accumulo.

Da notare che, nel caso di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo, la detrazione è subordinata alla cessione in favore del GSE dell’energia non auto-consumata in sito e non è cumulabile con altri incentivi pubblici e altre forme di agevolazione di qualsiasi natura previste dalla normativa europea, nazionale e regionale.

** DECRETO RILANCIO **
Tutte le novità per edilizia e professionisti
Bonus professionisti- detrazione ristrutturazione ecc.

La detrazione del 110% si applica anche per l’installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, ma anche in questo caso solo se l’impianto è realizzato congiuntamente agli interventi dell’elenco iniziale.

Se vuoi sapere tutto sull’Ecobonus, acquista l’ebook:

Ecobonus e risparmio energetico. Le novità e le conferme 2020 con quesiti risolti

Ecobonus e risparmio energetico. Le novità e le conferme 2020 con quesiti risolti

Lisa De Simone, 2020, Maggioli Editore

Ecobonus confermato con aliquote al 50 e 65 per cento a seconda dei lavori. Detrazioni più elevate per gli interventi in condominio. Sempre ammessa la cessione del credito. Previsto anche lo sconto in fattura ma solo per i lavori condominiali di importo superiore ai 200.000 euro relativi...



Scopri tutto sul Bonus facciate e le agevolazioni fiscali 2020 in edilizia

BONUS FACCIATE E AGEVOLAZIONI FISCALI 2020 IN EDILIZIA

BONUS FACCIATE E AGEVOLAZIONI FISCALI 2020 IN EDILIZIA

Lisa De Simone, 2019, Maggioli Editore

Esordisce dal 1° gennaio 2020 il nuovo Bonus Facciate che garantisce un super sconto fiscale del 90% per il miglioramento e l’abbellimento delle facciate degli edifici. Nella Manovra Finanziaria 2020 non c’è solo questa importante novità. Accanto al super bonus,...



Foto: iStock/rudall30


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here