Home Bonus Edilizia Ecobonus 110%, i 6 lavori subito scontabili

Ecobonus 110%, i 6 lavori subito scontabili

Per questi interventi sarà possibile beneficiare subito della cessione del credito o dello sconto in fattura. Niente paura (né anticipi), paga lo Stato!

25398

Sapete già tutto sull’Ecobonus 110%, la grande novità dettata dal Decreto rilancio? In questo articolo saremo super sintetici e vi esporremo soltanto i 6 lavori per i quali sarà possibile beneficiare subito della cessione del credito o dello sconto in fattura.

Un appunto: mai nella storia del fisco c’è stata detrazione così alta, cioè il 110% della spesa. Ecco approfondimenti mirati con le novità di questi giorni:
>> Superbonus 110%, non vale per lavori in appartamento
>> Decreto rilancio, per il Superbonus 110% serve attestazione Ape

Se invece cerchi una guida completa sull’Ecobonus, scopri la nostra pagina speciale.

Ecobonus 110%, i 6 lavori subito scontabili

Dettaglio non irrilevante da specificare è la nuova disciplina per lo sconto in fattura, che avrà un meccanismo diverso rispetto a quello disciplinato dal decreto Crescita (D.L. n. 34/2019). Inoltre, il credito si potrà cedere per un numero di volte illimitato (attualmente invece non si può trasferire per più di due volte).

I 6 lavori scontabili

1. Recupero del patrimonio edilizio (detrazione 50%)

Vale soltanto per interventi di manutenzione ordinaria (questa tipologia solo per i condomìni) e straordinaria (in casa e in condominio, dal rifacimento impianti allo spostamento di pareti); sono invece esclusi i lavori di restauro-risanamento conservativo e di ristrutturazione (anche se essendo così ingente come lavorazione, da essere meno frequente).

2. Lavori di efficientamento energetico senza eccezioni

Previsto lo sconto del 110% per tutte le tipologie di intervento, compresi quelli sottolineati dal Dl rilancio.

Sul tema: Superbonus 110%, i 3 macro-interventi agevolati

3. Interventi antisismici 

Detrazione salita al 110% per tutti gli interventi che consentono la riduzione di due classi di rischio dell’edificio. Quali lavori lo permettono? Ad esempio con interventi locali che migliorano le connessioni di pareti e solai. Resta alle vecchie aliquote dal 50% all’85% la detrazione per le spese effettuate per la classificazione e verifica sismica e sale al 90% quella per polizze catastrofali in zone sismiche 1, 2 o 3.

4. Bonus facciate

Inclusi i lavori che prevedono la sola pulitura o tinteggiatura esterna e che sono agevolati al 90%; se si interviene sugli intonaci per oltre il 20% della superficie della facciata bisogna abbinare lavori “pesanti” di risparmio energetico (che ora dovrebbero essere, se rispondono ai criteri del Dl rilancio, al 110%);

Per conoscere le risposte ai casi pratici sul Bonus facciate, scarica l’ebook “Bonus casa 2020: più di 300 risposte a casi pratici”.

5. Installazione di impianti solari fotovoltaici

Sono agevolati al 110% se rispondenti ai criteri del Dl rilancio.

Leggi anche: Fotovoltaico? Col nuovo simulatore economico conviene!

6. Colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici

Dovranno essere dotate di almeno un punto di ricarica di potenza standard non accessibili al pubblico, cui spetta una detrazione pari al 50% della spesa.

Approfondisci: Colonnine ricarica auto, quali regole? Nuovi parametri APE per calcolarlo

Superbonus 110%: come cambia lo sconto in fattura?

ll superbonus varrà per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 e sarà recuperabile in 5 rate annuali di pari importo. In alternativa, si potrà cedere o beneficiare dello sconto in fattura, per il quale ci sono importanti novità che qui spieghiamo in dettaglio.

Se vuoi sapere tutto sull’ecobonus, acquista l’ebook:

Ecobonus e risparmio energetico. Le novità e le conferme 2020 con quesiti risolti

Ecobonus e risparmio energetico. Le novità e le conferme 2020 con quesiti risolti

Lisa De Simone, 2020, Maggioli Editore

Ecobonus confermato con aliquote al 50 e 65 per cento a seconda dei lavori. Detrazioni più elevate per gli interventi in condominio. Sempre ammessa la cessione del credito. Previsto anche lo sconto in fattura ma solo per i lavori condominiali di importo superiore ai 200.000 euro relativi...



SUPERBONUS 110% DOPO IL DECRETO RILANCIO. TUTTI I LAVORI AGEVOLABILI - eBook

SUPERBONUS 110% DOPO IL DECRETO RILANCIO. TUTTI I LAVORI AGEVOLABILI - eBook

Antonella Donati, 2020, Maggioli Editore

Superbonus al 110% per tutti gli interventi di risparmio energetico realizzati sugli interi edifici, di proprietà condominiale o privata, ma solo nel caso in cui l'immobile unifamiliare sia destinato a prima casa.Il bonus potrà essere ceduto alle imprese a fronte di uno sconto in...



Sul bonus facciate:

BONUS FACCIATE E AGEVOLAZIONI FISCALI 2020 IN EDILIZIA

BONUS FACCIATE E AGEVOLAZIONI FISCALI 2020 IN EDILIZIA

Lisa De Simone, 2019, Maggioli Editore

Esordisce dal 1° gennaio 2020 il nuovo Bonus Facciate che garantisce un super sconto fiscale del 90% per il miglioramento e l’abbellimento delle facciate degli edifici. Nella Manovra Finanziaria 2020 non c’è solo questa importante novità. Accanto al super bonus,...



NOVITÀ SUPERBONUS 110%

Tutte le informazioni a portata di click, aggiornato agli ultimi passaggi legislativi

SUPERBONUS 110% - eBook

SUPERBONUS 110% - eBook

Antonella Donati, 2020, Maggioli Editore

Superbonus al 110 per cento con sconto in fattura o cessione del credito per tutti gli interventi di risparmio energetico realizzati sugli interi edifici, di proprietà condominiale o privata, comprese le villette a schiera, a patto che si riduca di due classi il consumo...



NOVITÀ CALCOLO APE

Ebook con i criteri per la nuova metodologia di calcolo APE + prescrizioni per nuovi edifici e ristrutturazioni + agevolazioni fiscali per l’efficienza energetica degli edifici aggiornate al Dl Rilancio e al Superbonus 110%
LE NUOVE REGOLE DELLA PRESTAZIONE ENERGETICA ED EFFICIENZA NELL’EDILIZIA - eBook

LE NUOVE REGOLE DELLA PRESTAZIONE ENERGETICA ED EFFICIENZA NELL’EDILIZIA - eBook

Cinzia De Stefanis, 2020, Maggioli Editore

Il decreto legislativo n. 48 del 10 giugno 2020 (G.U. 10 giugno 2020, n. 146) recepisce nel nostro ordinamento le direttive Ue 2018/844 sulla prestazione energetica nell'edilizia e 2012/27 sull'efficienza energetica, modificando il d.lgs. 192 del 2005. Diverse e tutte importanti le...



Fonte: Il Sole 24 Ore


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here