Home in evidenza Bonus professionisti, nuovi numeri: 1000 euro maggio e 600 aprile

Bonus professionisti, nuovi numeri: 1000 euro maggio e 600 aprile

La bozza del nuovo decreto ritratta quanto pareva ormai certo sul bonus 800 euro. Cosa aspetta p.iva e professionisti?

1651

Pillola rossa, pasticca della conoscenza, che svela il mondo com’è realmente. Pillola blu, della tranquillità, per continuare a vivere nel mondo illusorio finora sperimentato. Forse è il dilemma che attanaglia anche i nostri governanti, dati i continui dietro-front rispetto alle ultime novità del decreto aprile. Lasciare tutto ancora cristallizzato in questa “realtà illusoria” o aprire gli occhi del tutto e fare i conti con cosa è rimasto del nostro paese-economico, e venendo al nostro settore, a ciò che oggi sopravvive dell’edilizia?

Dall’ultima bozza del DL aprile (così nominato perché doveva essere varato nel mese di aprile, e che verrà approvato nei prossimi giorni dal Consiglio dei ministri), si avranno fino a 1000 euro di indennità nel mese di maggio per i lavoratori autonomi, cioè con Partita Iva, collaboratori, giovani professionisti. Ferma invece la quota di aprile a 600 euro. Riportiamo i dettagli.

Bonus professionisti, nuovi numeri: 1000 euro maggio e 600 aprile

Sembra che le nuove misure per sostenere l’economia sconvolta dall’emergenza Coronavirus, contenute nella bozza del decreto, vadano verso questa direzione.

BONUS APRILE

Indennità di 600 euro ai soggetti già beneficiari nel mese di marzo del bonus.

Leggi anche: Decreto Fase 2, i cantieri riaprono il 27 aprile e il 4 maggio

BONUS MAGGIO

Indennità pari a 1000 euro per:

>> titolari di p.iva e professionisti, iscritti alla gestione separata INPS, che abbiano subito una riduzione di almeno il 33% del reddito del secondo bimestre 2020;
>> lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa che hanno interrotto il rapporto di lavoro;
>> autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago che a causa del Covid-19 hanno cessato o subito un taglio di almeno il 33% del fatturato nel secondo bimestre 2020;
>> addetti stagionali, del turismo e delle terme, spettacolo, sport e vendite a domicilio.

Per la categoria di colf, badanti e lavoratori domestici sono invece previsti ad aprile e maggio tra i 400 e i 600 euro.

Che fine ha fatto il bonus 800 euro?

Lo scorso 29 aprile era stato “confermato”. >> Leggi l’articolo

Cantieri edili e Coronavirus: le cose da sapere

Regole, Aggiornamenti, Protocolli vigenti, Sicurezza, DPI: tutto quello che serve per lavorare in Cantiere al tempo del Covid-19.

>> Scopri la PAGINA SPECIALE aggiornata quotidianamente

EBOOK: Coronavirus, come ripartire? Tutte le regole per le attività

COVID-19: COME ORGANIZZARE E GESTIRE I LUOGHI DI LAVORO IN SICUREZZA

COVID-19: COME ORGANIZZARE E GESTIRE I LUOGHI DI LAVORO IN SICUREZZA

Pierpaolo Masciocchi, 2020, Maggioli Editore

L’e-book, aggiornato al DPCM 17 maggio 2020, si propone come un vero e proprio vademecum completo per orientare il lettore nel nuovo contesto giuridico e normativo di riferimento. Esso si propone di illustrare, con esempi pratici ed estrema chiarezza, quali sono le procedure di sicurezza...



Foto: iStock/Diy13


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here