Home in evidenza Direttore Lavori Social, gli 8 motivi per usare Whatsapp e Workplace in...

Direttore Lavori Social, gli 8 motivi per usare Whatsapp e Workplace in cantiere!

Hai mai pensato a Whatsapp o Facebook Workplace per condividere l'andamento del cantiere in tempo reale e inviare la documentazione tecnica, come piani di sicurezza o convenzioni coi fornitori?

142

Perché pensare alla Direzione dei Lavori come a un mestiere dell’anteguerra, fossilizzato nei suoi metodi? È un mondo, quello dei cantieri, in cui intervengono tantissimi soggeti e in cui subentrano molte fasi operative: dalla mera realizzazione del manufatto, alla fase di progettazione, la vendita o la manutenzione. Di certo, i nuovi mezzi di comunicazione possono trovare in questo ambito un ulteriore potenziale!

Perché non sfruttarli? Cerchiamo di capire come utilizzarli al meglio e perché conviene davvero iniziare a “condividere”, anche nel mondo dell’edilizia.

Direzione dei lavori, ecco i nuovi trucchi del mestiere!

Già numerosa App sono state create per gestire digitalmente il cantiere e i suoi continui cambiamenti in corso d’opera, con la possibilità di condividere in tempo reale le modifiche da apportare.

Dato che al Direttore dei Lavori spetta l’accettazione dei materiali, sulla base anche del controllo quantitativo e qualitativo degli accertamenti ufficiali delle caratteristiche meccaniche (in aderenza alle disposizioni delle norme tecniche per le costruzioni vigenti), e fanno anche carico tutte le attività come:
 verificare periodicamente il possesso e la regolarità da parte dell’esecutore e del subappaltatore della documentazione prevista dalle leggi vigenti in materia di obblighi nei confronti dei dipendenti;
– curare la costante verifica di validità del programma di manutenzione, dei manuali d’uso e dei manuali di manutenzione, modificandone e aggiornandone i contenuti a lavori ultimati;

Leggi anche: Direttore lavori: tutte le responsabilità

– provvedere alla segnalazione al RUP (Responsabile unico del procedimento) dell’inosservanza da parte dell’esecutore delle regole relative al subappalto (art. 105 del D.lgs. 50/2016);
– svolgere (se in possesso dei requisiti) le funzioni di coordinatore per l’esecuzione dei lavori previsti dalla vigente normativa sulla sicurezza,

allora diventa chiara l’utilità dei social da parte del tecnico incaricato per impartire all’impresa affidataria le disposizioni ed istruzioni necessarie, gli ordini di servizio, comunicare con il Rup e tenere un aggiornamento costante del giornale dei lavori.

I vantaggi dei social (in cantiere)

In generale il vantaggio di usare i social è che sono strumenti gratuiti, non richiedono formazioneriducono i tempi di realizzazione e condivisione di documenti, rendono possibile gestire più lavori a parità di risorse impiegate con conseguente aumento della produttività e con in più la messa in sicurezza dell’operato del professionista mediante la tracciabilità di tutte le sue azioni per la realizzazione dei lavori a regola d’arte.

Queste informazioni (e altre) sono tratte dall’ebook “Direzione lavori e gestione del cantiere con facebook workplace e whatsapp, che trovi a fine articolo.

Potrebbe interessarti: Legge di Bilancio 2020, l’edilizia è da red carpet! Il punto

Gli 8 punti a favore

Se già questi vantaggi non vi sembrano sufficienti, ecco gli 8 punti che giocano a favore dei social in cantiere.

  1. Per la fase di progettazione vengono raccolti tutti i piani di sicurezza (di coordinamento; dei rifiuti; dei ponteggi, ecc.) in maniera ordinata e sequenziale;
  2. per la fase di gestione del cantiere vengono riportate tutte le modifiche ai piani di sicurezza o le prescrizioni operative per i maggiori pericoli presenti emerse durante le riunioni di coordinamento;
  3. per la fase di manutenzione dell’opera vengono riportate tutte le lavorazioni da effettuare sulla base del fascicolo per la manutenzione, comprese le convenzioni con gli operatori dei servizi, i fornitori di materiale, le imprese esecutrici o gli artigiani del settore;
  4. è possibile gestire in tempo reale la sicurezza di un cantiere mediante foto delle opere provvisionali;
  5. comunicare live gli esiti delle riunioni di coordinamento;
  6. trasmettere utili video delle fasi di realizzazione dell’opera;
  7. scrivere i post delle opere migliorabili tramite anche il commento da parte dei singoli componenti delle imprese esecutrici inseriti nel gruppo;
  8. raccogliere il materiale documentale dei piani e della messaggistica per i pericoli gravi e imminenti scambiata tra il coordinatore e le imprese/artigiani/professionisti coinvolti nella realizzazione dell’opera, che possano testimoniare il reale impegno nell’esecuzione dei lavori a regola d’arte.

Approfondisci con: Direzione lavori: gestione della contabilità secondo il dM 49/2018

Quali sono le migliori App?

Esistono moltissime App adatte al cantiere, ma le più utili ed efficienti sono:
– per la creazione e la gestione delle Check List per la sicurezza e per il controllo della direzione lavori, iAuditor, Inspection & ISO Audit app, EHS & Quality Audit – Nimonik, SnagBricks, di cui le prime gratuite;
– per la redazione di rapporti e resoconti: Evernote, ColorNote Blocco note Notepad, InkPad, Blocco Note;


– per la digitalizzazione di tutti i documenti cartacei presenti in cantiere, con la possibilità di poterli modificare anche graficamente: Scanner Pro, Clear Scanner, CamScanner – Phone PDF Creator;
– per la realizzazione ed archiviazione in tempo reale dei documenti del cantiere e far intervenire i colleghi direttamente per apportarvi modifiche prima di inviarlo: Dropbox, pCloud;
– per la gestione e la condivisione in tempo reale delle visite di cantiere e di quello che vi si trova e si vede, per le scadenze da ricordare, le annotazioni e promemoria anche vocali che verranno trascritte automaticamente: Google Keep, Trello.

Come usare al meglio Whatsapp, Workplace e Man Down App?

Ne avevamo parlato in questo articolo:
Fare il Direttore Lavori aiutandosi con i Social Network

Sarà di certo utile per un professionista leggere l’ebook “Direzione lavori e gestione del cantiere con facebook workplace e whatsapp“, scaricabile gratuitamente qui:

Download per scaricare il file devi essere iscritto alla newsletter: se sei già iscritto, inserisci l'indirizzo email, oppure registrati

Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here