Home News dalle aziende Involucro architettonico a secco: la sede di Faist Light Metals Engineering

Involucro architettonico a secco: la sede di Faist Light Metals Engineering

Promo Spa ha ingegnerizzato e installato strutture in acciaio, sistemi di facciata, infissi, tamponamenti e coperture.

24

Faist Light Metals Engineering, azienda del Gruppo multinazionale Faist, progetta e realizza stampi per pressofusione destinati all’automotive e alla telecomunicazione. La nuova sede di Calderara di Reno in provincia di Bologna ospita sia il reparto produttivo sia quello tecnico-amministrativo.

La struttura costituita da un padiglione produttivo di 1.600 mq affiancato da volumi diversi destinati a mensa, uffici e opificio, e disposti su più livelli a ferro di cavallo attorno a una corte centrale verde, è stata realizzata su progetto di Francesco Bondi, Andrea Naticchioni e Alessandro Bulletti con la collaborazione di Promo spa che, grazie alla sua esperienza pluridecennale nella realizzazione di involucri architettonici in acciaio e vetro e di edifici con tecnologie costruttive a secco, ha ingegnerizzato e installato strutture in acciaio, sistemi di facciata, infissi, tamponamenti e coperture.

L’edificio è connotato da due differenti destinazioni d’uso, una direzionale e una produttiva, trattate con omogeneità di scelte costruttive. L’omogeneità è mirata all’efficacia strutturale, alla razionalizzazione economica e al risultato pregevole dal punto di vista architettonico, concepito dai progettisti e coerente con l’immagine dell’azienda.

La realizzazione degli uffici

Una struttura in carpenteria metallica articolata su due livelli, con solai di interpiano, e una copertura in lamiera hi-bond, per getto in calcestruzzo, costituiscono l’ossatura portante dell’edificio, chiuso esternamente con pannelli sandwich termoisolanti verniciati in tonalità di grigio e, internamente, chiuso tramite cartongesso e strati di materiale isolante per ottenere il necessario comfort termoacustico interno.

Il piano terra è in completa connessione visiva con lo spazio esterno del patio centrale, grazie alle ampie vetrate realizzate con profili di facciata continua in alluminio Metra Poliedra Sky 50. Con l’esterno c’è anche un collegamento fisico, grazie all’inserimento di ampie aperture scorrevoli. Diversamente, le vetrate del piano superiore sono realizzate con sistema di infissi in alluminio Metra serie NC65 STH-HES, con apertura a vasitas.

Scale interne e balaustre in acciaio completano la realizzazione.

L’opificio

In coerenza strutturale con il blocco direzionale, una struttura portante in acciaio è stata concepita, realizzata e posta in opera per l’opificio, consentendo la possibilità di garantire ampie luci libere allo spazio di lavoro. Pannelli sandwich in doppia lamiera di acciaio verniciata e isolante sono stati adottati come elementi di tamponamento, sia verticali che di copertura, per rapidità di installazione e prestazioni. La copertura in pannelli sandwich, ancorati all’ordito strutturale in acciaio, accoglie nella parte centrale una fascia realizzata in policarbonato alveolare opalino, per garantire una corretta e diffusa illuminazione naturale zenitale alle aree di lavoro, con lucernari apribili per la ventilazione. La copertura è inoltre predisposta per l’istallazione di un impianto fotovoltaico.

Ulteriori infissi in alluminio scorrevoli sono installati sui lati lunghi delle pareti dello stabilimento e infissi a nastro nella parte superiore dell’edificio, nel lato affacciato sulla corte schermati da elementi frangisole fissi in alluminio.

La normativa

Per la realizzazione della sede Faist di Calderara sono stati applicati i requisiti minimi di prestazione energetica. L’intervento ricade infatti fra quelli elencati al punto 3.1 dell’Allegato alla DAL 156 del 2008 della Regione Emilia Romagna (“Approvazione atto di indirizzo e coordinamento sui requisiti di rendimento energetico e sulle procedure di certificazione energetica degli edifici”) ed è interessato dalla delibera della Regione DGR 1715 del 2016.

Per informazioni: www.promospa.eu


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here