Home Fiscale Bonus facciate: la grande novità della Legge di Bilancio 2020

Bonus facciate: la grande novità della Legge di Bilancio 2020

Dentro al bonus ristrutturazioni? Non è chiaro. Ciò che sembra certo è che sarà solo per il 2020 e al 90%. Non confermato il Bonus verde.

4346
bonus facciate 2020

La casa in primo piano nella Legge di Bilancio. Il governo ha infatti deciso di rinnovare le detrazioni per i lavori di ristrutturazione aggiungendo una novità: il bonus facciate destinato a chi interviene per migliorare il decoro architettonico dell’edificio.

Le novità nel comunicato ufficiale di Palazzo Chigi sulla manovra.

Legge di Bilancio 2020: tutte le novità per la casa

Bonus facciate: come sarà la detrazione

Il Bonus facciate sarà destinato quindi a tutti i condomini che avviano lavori di ristrutturazione della facciata. Si tratterà, quindi, di una misura aggiuntiva rispetto alla detrazione per le ristrutturazioni, e punterà a favorire gli interventi migliorativi soprattutto da parte dei condomini nei quali ci sono difficoltà economiche per poter affrontare questa tipologia dei lavori. Quindi, è pensato soprattutto per gli interventi nelle periferie, con l’intento di contribuire in maniera significativa al decoro urbano. Il Bonus, però, potrebbe essere un’agevolazione “da prendere al volo”. Nel comunicato del governo, infatti, al momento l’agevolazione fiscale è prevista solo per il 2020.

Bonus facciate: sarà al 90%?

Franceschini ha twittato: “Nella legge di bilancio una norma coraggiosa che renderà più belle le città italiane. Con il Bonus Facciate un credito fiscale del 90% per chi rifà nel 2020 la facciata di casa o del condominio, in centro storico o in periferia, nelle grandi città o nei piccoli comuni”. Leggi >> Bonus facciate al 90%: tutti i dettagli della detrazione

Bonus ristrutturazioni e Bonus mobili confermati con aliquota al 50%

Confermate poi ufficialmente per il prossimo anno anche le detrazioni per ristrutturazione con aliquota maggiorata al 50%, aliquota altrimenti destinate a scadere a fine 2019. Con l’aliquota più elevata è prorogato anche il tetto di spesa a 96.000 euro.

Con la Legge di bilancio 2020 arriva anche la proroga ufficiale del Bonus mobili. Lasciato in ombra nei giorni scorsi, entra infatti ufficialmente nella manovra, come precisato nel comunicato. Nulla invece è detto nel comunicato sul Bonus verde (cui era stato dato l’ok pochi giorni fa..). Resta dunque ancora un incognita la proroga di questa detrazione.

Confermato anche l’Ecobonus

Come previsto, infine, alla conferma delle detrazioni per ristrutturazione si accompagna anche quella per il risparmio energetico: l’Ecobonus. Ancora un anno con le stesse aliquote, quindi, per gli interventi per la riqualificazione energetica degli edifici e l’installazione di impianti di micro-cogenerazione.

Puoi approfondire il tema facciate con:

L'involucro architettonico contemporaneo

L'involucro architettonico contemporaneo

Massimo Rossetti, 2019, Maggioli Editore

Il volume si propone come uno strumento a disposizione dei professionisti e della comunità scientifica su uno dei settori più complessi e ricchi di innovazione nel panorama dell’architettura contemporanea, l’involucro architettonico: un sistema complesso e ad alte...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here