Home in evidenza Ricostruzione post sisma, presentazione delle domande entro il 30 settembre

Ricostruzione post sisma, presentazione delle domande entro il 30 settembre

Deadline tassativa per comunicare l'avvenuto affidamento dell'incarico al professionista e avviare gli interventi di immediata esecuzione

198

Entro il 30 settembre i proprietari delle abitazioni che hanno subito danni lievi in seguito al terremoto del 2016 dovranno comunicare l’avvenuto affidamento dell’incarico al professionista.

A comunicarlo, l’Ufficio speciale ricostruzione Umbria che ricorda anche la scadenza per la presentazione della domanda di contributo, ovvero il 31 dicembre 2019 (termite già prorogato con l’ordinanza n. 81 del 27 giugno 2018).

Ricostruzione post sisma, ecco il programma

La domanda di contributo per gli interventi di immediata esecuzione dovranno essere trasmessi dai proprietari tramite PEC al Commissario straordinario e ai vice Commissari, con il conferimento dell’incarico al professionista per la presentazione della pratica relativa agli interventi di immediata esecuzione.

Rimani aggiornato sull’Antisismica consultando lo speciale di EdilTecnico
Antisismica
Sicurezza scuole, gestione dell’esistente, messa in sicurezza edifici e molto altro

Cosa succede se non si presenta la domanda?

Qualora si dovesse mancare il termine del 30 settembre o non si dovesse rispettare la regola per la presentazione della domanda, la richiesta del contributo diverrebbe inammissibile.

Leggi anche: Miglioramento sismico edifici storici: sicurezza o conservazione?

Approfondisci con

Il collaudo statico delle strutture

Il collaudo statico delle strutture

Pietro Salomone, 2019, Maggioli Editore

Il collaudo è un atto unilaterale complesso di natura tecnica, economica ed amministrativa, disposto dal Committente, al quale si perviene a conclusione dell’opera. Ha un duplice scopo: accertare la buona esecuzione dell’opera e liquidare il corrispettivo all’appaltatore con conseguente...



 


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here