Home Professionisti CFP per geologi: cosa c’è da sapere

CFP per geologi: cosa c’è da sapere

La Certificazione APC, come acquisire i CFP obbligatori se sei geologo, quali sanzioni ci sono se non assolvi all'obbligo

12
CFP geologi

Il Regolamento del Consiglio Nazionale dei geologi, in attuazione dell’art. 7 del D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, è stato pubblicato sul Bollettino ufficiale del Ministero della Giustizia n. 1 del 15 gennaio 2018, entrando effettivamente in vigore. Fino alla data di entrata in vigore del Regolamento erano valide le disposizioni di cui al Regolamento approvato dal CNG con delibera del 5 ottobre 2013 e pubblicato il 30 novembre 2013 sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia Anno CXXXIV – Numero 22.

CFP per geologi: la Certificazione APC

All’articolo 3 si istituisce la Certificazione APC, con cui si attesta, per ciascun iscritto, l’adempimento e/o l’esonero parziale o totale relativo agli obblighi di aggiornamento. La Certificazione APC viene rilasciata su richiesta dell’interessato dall’Ordine Regionale di appartenenza dopo la fine di ogni triennio formativo, previa presentazione ed esame della documentazione necessaria.

CFP per geologi: come acquisirli

All’articolo 7, i dettagli per l’acquisizione dei CFP. L’iscritto all’Albo Unico Nazionale consegue CFP con la partecipazione, frontale o a distanza, a conferenze, convegni, corsi di aggiornamento, corsi di formazione, giornate di studio, lezioni, master, seminari, workshop e altri eventi riconosciuti ai sensi del presente Regolamento.

La percentuale di frequenza del singolo evento APC, affinché sia possibile il conferimento dei CFP assegnati all’evento stesso, è fissata all’80% della sua durata. Escursioni e visite tecniche sono valutate al 100%, al netto del tempo di trasferimento. Per le altre informazioni sull’acquisizione dei CFP, leggi il Regolamento all’articolo 7.

La frequenza frontale o a distanza all’evento APC dà diritto a 1 CFP per ogni ora o frazione di ora di presenza all’evento, risultante dall’attestato di partecipazione rilasciato dal soggetto che ha organizzato l’attività di APC. Il termine “frazione di ora”, ai fini del computo dei CFP, è da intendersi a partire dal valore minimo di 30 minuti.

CFP per geologi: le sanzioni

L’articolo 8 si concentra sulle sanzioni. Nel caso in cui un iscritto all’Albo Unico Nazionale non abbia assolto all’obbligo di APC ai sensi del presente Regolamento, il Consiglio dell’Ordine Regionale di appartenenza è tenuto a deferirlo al Consiglio di Disciplina territoriale per le conseguenti azioni disciplinari.

CFP per geologi: cosa fa ICOTEA

Presso ICOTEA, istituto autorizzato dal MIUR con il Decreto del 23/09/2013 – G.U. n. 242 del 15/10/2013 i geologi hanno la possibilità di acquisire CFP. Ecco qui il link con tutti i corsi che garantiscono CFP ai geologi.

Inoltre, numerose sono le agevolazioni previste per chi sceglie ICOTEA:

  • Piattaforma FAD attiva 24 h su 247 giorni su 7 che consente la possibilità di poter seguire i percorsi formativi da qualsiasi posto ed evitando dispendio di tempo e denaro;
  • Assistenza dedicata, grazie a un Tutor Personale;
  • Lezioni immediatamente attive a 24 h dall’iscrizione;
  • Esenzione IVA su tutti i corsi singoli ICOTEA.

Per qualsiasi informazione, è possibile visitare il sito oppure inviare una mail a icotea@icotea.it.


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here