Home in evidenza Edilizia scolastica, in Gazzetta il decreto per l’antisismica

Edilizia scolastica, in Gazzetta il decreto per l’antisismica

Ecco i piani regionali con il dettaglio degli interventi che hanno ottenuto il finanziamento. Come sono spartiti questi 58 milioni di euro?

130

Tra poco le scuole riapriranno, e nel frattempo qualcosa si muove: sono stati infatti approvati i piani regionali per finanziare gli interventi di adeguamento alla norma antisismica degli edifici scolastici per il triennio 2018-2021. L’ammontare totale previsto, da ripartire tra le regioni, è di oltre 58 milioni di euro.
Di seguito i dettagli di come saranno spartiti.

Edilizia scolastica, ecco gli importi finanziati

Il titolo ufficiale del decreto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 10 agosto 2019, è Finanziamento interventi di adeguamento alla normativa antisismica degli edifici scolastici, a valere sulle risorse di cui al Fondo ex protezione civile, annualità 2018-2021.

È grazie a questo provvedimento che saranno esborsati precisamente 58.111.670,63 di euro, con cui gli enti locali beneficiari potranno poi eseguire gli interventi di adeguamento sismico e riqualificazione strutturale degli edifici scolastici.

Leggi il nostro speciale Fondi per l’edilizia scolastica

Gli enti locali beneficiari avranno quindi tempo fino al 10 agosto 2020 per effettuare la proposta di aggiudicazione degli interventi, e la durata dei lavori non dovrà eccedere i due anni dall’avvenuta aggiudicazione definitiva dell’intervento.

Presentiamo qui in dettaglio la tabella allegata al decreto del MIUR 30 aprile 2019 con i piani regionali e l’importo finanziato corrispondente.

Approfondisci con Edilizia scolastica, nuove risorse per la messa in sicurezza


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here