Home News dalle aziende Coibentazione, come isolare al meglio gli edifici

Coibentazione, come isolare al meglio gli edifici

Vediamo quali caratteristiche deve avere un intervento per l’isolamento termico e acustico di un immobile

102

Le temperature ambientali e gli agenti atmosferici sono variabili non controllabili. Proteggere gli immobili, le persone che ci abitano o ci lavorano, le merci e le attrezzature dal freddo, dal caldo e dalle intemperie è una necessità quotidiana. A questo scopo, progettisti e imprese sono sempre alla ricerca di soluzioni durature. Da oggi viene in supporto Silex, la divisione del Gruppo Nav-System che produce sistemi per l’isolamento termico dal 1960 e che si appresta a lanciare sul mercato pannelli sandwich in lamiera e poliuretano all’avanguardia.

Coibentazione, come fare la scelta giusta?

Tre linee guida per fare la scelta più corretta

1. Scegliere un sistema garantito che sia efficace a lungo. Se si vuole fare una scelta che renda tranquilli e sicuri a lungo, i pannelli Climax di Nav-Sylex sono la soluzione più completa ed efficace per la protezione e la coibentazione, e quindi l’isolamento sia termico sia acustico, degli immobili. Ma, soprattutto, sono gli unici con una rosa di garanzie senza precedenti:

  • 1 anno di assicurazione gratuita contro l’incendio;
  • 10 anni di garanzia e la perforazione dei supporti grazie all’elevata quantità di zinco che riveste le superfici metalliche del pannello;
  • 30 anni di garanzia sulle prestazioni termiche e meccaniche grazie alle innovative ed esclusive caratteristiche della nostra formula e dei pigmenti presenti.

2. Optare per manufatti italiani dalla qualità sostenibile e certificata. I pannelli Climax sono prodotti con materiali derivati dal riciclo del PET e riutilizzabili in un’ottica di economia circolare, pertanto garantiscono un impatto minimo sull’ambiente. Il processo produttivo adotta le più moderne tecnologie ed è al 100% Made in Italy. Inoltre, tutti i pannelli sono sottoposti a un costante controllo della qualità e sono garantiti dalla marcatura CE.

3. Preferire l’innovazione della Schiuma PIR, altamente protettiva contro le fiamme. La schiuma che compone i pannelli Climax è in PIR (Poliisocianurato) e appartiene alla classe di reazione al fuoco B-s1, d0, il più alto standard attualmente raggiungibile per questa tipologia di prodotto. La schiuma in poliisocianurato B-s1, d0, infatti, esercita un’elevata protezione passiva dal fuoco, limitando la propagazione della fiamma in caso di incendio. La schiuma isolante dei pannelli Climax è arricchita con speciali ed esclusivi pigmenti magenta che incrementano di tre volte l’adesione dei componenti, schiuma e acciaio, migliorando sensibilmente le prestazioni meccaniche e la stabilità dimensionale del pannello, per assicurare la massima protezione per ogni tipo di immobile.

Coibentazione, come scegliere i pannelli migliori per esigenze specifiche

Climax Parete: la corazza contro gli agenti atmosferici

Il pannello Climax Parete rappresenta la soluzione più completa per la realizzazione di tamponamenti che garantiscano le migliori prestazioni tecniche e la più alta protezione dagli elementi climatici. Si tratta di un pannello metallico coibentato per i tamponamenti verticali civili e industriali, studiato sia per esterni che per interni e per le controsoffittature interne. Realizzato con finitura dogata, presenta un giunto in forma leggermente conica per facilitare la perfetta chiusura dell’incastro durante la posa e garantire la continuità dell’isolamento.

coibentazione
Climax Parete

Un’apposita guarnizione posizionata nel giunto assicura un’ulteriore garanzia di tenuta. Climax Parete è così un elemento semplice da posare, estremamente funzionale e adatto a soddisfare le molteplici esigenze del settore civile e industriale.

Caratteristiche tecniche: in poliisocianurato esente da CFC e da HCFC con densità indicativa 35-40 kg/m³, classe di reazione al fuoco B-s1, d0, come da dichiarazione di conformità CE e da test di laboratorio. Coefficiente di conduttività termica a 10°C (UNI EN 12667): 0,020-0,023 W/mk.

Climax Greca: la copertura isolante e resistente a tutto

Il pannello Climax Greca è progettato per rispondere alle molteplici esigenze dell’edilizia civile e industriale con il massimo della versatilità e della tenuta. Climax Greca è il pannello metallico autoportante grecato destinato alle coperture inclinate con pendenza non inferiore al 7%. Il lato esterno presenta 5 greche oltre ad altre microgreche sulle parti piane che ne aumentano la portata, mentre il lato interno consente la finitura a doghe.

coibentazione
Climax Greca

L’aletta della greca vuota che sormonta la greca piena è molto lunga e rinforzata da una nervatura finale che ne migliora la tenuta. Nella sommità della greca piena del giunto è presente una gola che interrompe eventuali risalite d’acqua per capillarità. Il lato interno del giunto presenta un’ulteriore nervatura che oltre a rinforzare il giunto ne migliora il lato estetico e crea un canalino di drenaggio “di sicurezza” che porta in gronda eventuali capillarità e condensa entrate nel giunto.

Caratteristiche tecniche: in poliisocianurato esente da CFCe da HCFC con densità indicativa 35-40 kg/m³,in grado di ottenere la classe di reazione al fuoco B-s1, d0, come da dichiarazione di conformità CE e da test di laboratorio. Coefficiente di conduttività termica a 10°C (UNI EN 12667): 0,020-0,023 W/mk.

Climax Coppo: la soluzione più prestigiosa a prova di vincolo paesaggistico

Il pannello Climax Coppo è la copertura realizzata con il profilo esterno a forma di coppo per soddisfare i più particolari vincoli paesaggistici e valorizzarne l’impiego negli ambienti abitativi. Climax Coppo è un pannello metallico autoportante destinato alle coperture residenziali che richiedono alte prestazioni di isolamento termico, di portata e di tenuta agli agenti climatici senza rinunciare a funzionalità e pregio estetico.
Il lato esterno presenta diverse tipologie di finiture ottenute con verniciatura in coil-coating che lo preserva nel tempo, mentre il lato interno, grazie all’elevata qualità della finitura, si presta all’esposizione a vista.

coibentazione
Climax Coppo

Il giunto garantisce un’alta tenuta e l’interruzione di eventuali risalite d’acqua grazie alla “nervatura Silex”, che oltre a irrigidire e migliorare esteticamente il giunto, crea un canalino di drenaggio “di sicurezza” che porta in gronda eventuali capillarità.

Caratteristiche tecniche: in poliisocianurato esente da CFC e da HCFC con densità indicativa 35-40 kg/m³:in grado di ottenere la classe di reazione al fuocoB-s2, d0, come da dichiarazione di conformità CE e da test di laboratorio. Coefficiente di conduttività termica a 10°C (UNI EN 12667): 0,020-0,023 W/mk.

Per maggiori informazioni: https://pannelliclimax.it/


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here