Home Edilizia Decreto Crescita, in Gazzetta i 51 articoli

Decreto Crescita, in Gazzetta i 51 articoli

Misure urgenti in vigore dal primo maggio, comprese quelle per edilizia e professionisti

832

Il decreto crescita entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Scelta strategica quella del primo maggio per l’entrata in vigore del DL Crescita. Sarà un atto voluto? Di certo c’è che ora è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (la numero 100 del 30 aprile n.34/2019) con il titolo Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni in crisi.
E altrettanto certo è che nei 51 articoli redatti le misure vanno dai micro-cantieri dei comuni ai nuovi bonus per l’edilizia privata. Apriamo assieme questo vaso di Pandora, chissà cosa altro contiene…

Scarica gratis l’ebook sul Decreto Crescita: le novità in edilizia e per i progettisti

Download per scaricare il file devi essere iscritto alla newsletter: se sei già iscritto, inserisci l'indirizzo email, oppure registrati

Decreto Crescita, ecco le principali misure

Micro-finanziamenti per gli eco-cantieri

Entro ottobre i piccoli cantieri dovranno spendere 500 milioni di euro tramite fondi che verranno assegnati nel giro di poche settimane. Sono i nuovi micro-finanziamenti per gli eco-cantieri (miglioramento energetico, sviluppo sostenibile, illuminazione, adeguamento e messa in sicurezza delle scuole), che, in proporzione alla popolazione residente, arriveranno in due tranche, la prima come anticipazione e l’altra come saldo a lavori ultimati.

Leggi per maggiori dettagli Decreto crescita approvato: le novità in edilizia

Tassazione agevolata fino al 2021

In Gazzetta è confermata anche la tassazione agevolata fino al 2021 per le imposte di registro, ipotecarie e catastali, fissate a 200 euro ciascuna, in merito al trasferimento di fabbricati rilevati da imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che, ricadendo entro i successivi 10 anni, provvedano a demolizione e ricostruzione (a patto che sia sostenibile a livello energetico e antisismico). Bonus che fa gola considerando quanto previsto anche dal Decreto Sblocca Cantieri (per cui vi consigliamo la lettura di Sblocca Cantieri: professionisti dell’edilizia, cosa cambia?)

Assunzioni di professionisti tramite concorso

E ancora, tra gli articoli del Decreto Crescita è citato il potenziamento dei Provveditorati per le opere pubbliche: le assunzioni di cui si parla da settimane prevedono figure di alta professionalità tra cui ingegneri e architetti, selezionati tramite concorso e che dovrebbero sbloccare la Centrale di Progettazione ideata dal Governo per aiutare gli Enti locali nell’esecutività dei loro lavori e cantieri.

Approfondisci sul tema assunzioni del DL: Assunzione di Professionisti Tecnici: i dettagli

E dopo questa sorpresa il primo maggio, vedremo cosa ci proporranno come lettura da ombrellone…

Leggi anche

Legge di Bilancio 2019

Legge di Bilancio 2019

Giuseppe Moschella, 2019, Maggioli Editore

L'ebook contiene l'analisi delle novità e delle proroghe per l'edilizia e i professionisti tecnici contenute nella Legge di Bilancio 2019 (L.145/2018) e del collegato D.L. fiscale (D.L.119/2018): • Proroga delle detrazioni per gli interventi in edilizia ("Bonus casa")• "Bonus...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here