Home Edilizia Decreto Crescita, in Gazzetta i 51 articoli

Decreto Crescita, in Gazzetta i 51 articoli

Misure urgenti in vigore dal primo maggio, comprese quelle per edilizia e professionisti

328

Il decreto crescita entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Scelta strategica quella del primo maggio per l’entrata in vigore del DL Crescita. Sarà un atto voluto? Di certo c’è che ora è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (la numero 100 del 30 aprile n.34/2019) con il titolo Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni in crisi.
E altrettanto certo è che nei 51 articoli redatti le misure vanno dai micro-cantieri dei comuni ai nuovi bonus per l’edilizia privata. Apriamo assieme questo vaso di Pandora, chissà cosa altro contiene…

Scarica gratis l’ebook sul Decreto Crescita: le novità in edilizia e per i progettisti

Download per scaricare il file devi essere iscritto alla newsletter: se sei già iscritto, inserisci l'indirizzo email, oppure registrati

Decreto Crescita, ecco le principali misure

Micro-finanziamenti per gli eco-cantieri

Entro ottobre i piccoli cantieri dovranno spendere 500 milioni di euro tramite fondi che verranno assegnati nel giro di poche settimane. Sono i nuovi micro-finanziamenti per gli eco-cantieri (miglioramento energetico, sviluppo sostenibile, illuminazione, adeguamento e messa in sicurezza delle scuole), che, in proporzione alla popolazione residente, arriveranno in due tranche, la prima come anticipazione e l’altra come saldo a lavori ultimati.

Leggi per maggiori dettagli Decreto crescita approvato: le novità in edilizia

Tassazione agevolata fino al 2021

In Gazzetta è confermata anche la tassazione agevolata fino al 2021 per le imposte di registro, ipotecarie e catastali, fissate a 200 euro ciascuna, in merito al trasferimento di fabbricati rilevati da imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che, ricadendo entro i successivi 10 anni, provvedano a demolizione e ricostruzione (a patto che sia sostenibile a livello energetico e antisismico). Bonus che fa gola considerando quanto previsto anche dal Decreto Sblocca Cantieri (per cui vi consigliamo la lettura di Sblocca Cantieri: professionisti dell’edilizia, cosa cambia?)

Assunzioni di professionisti tramite concorso

E ancora, tra gli articoli del Decreto Crescita è citato il potenziamento dei Provveditorati per le opere pubbliche: le assunzioni di cui si parla da settimane prevedono figure di alta professionalità tra cui ingegneri e architetti, selezionati tramite concorso e che dovrebbero sbloccare la Centrale di Progettazione ideata dal Governo per aiutare gli Enti locali nell’esecutività dei loro lavori e cantieri.

Approfondisci sul tema assunzioni del DL: Assunzione di Professionisti Tecnici: i dettagli

E dopo questa sorpresa il primo maggio, vedremo cosa ci proporranno come lettura da ombrellone…

Leggi anche

Legge di Bilancio 2019

Legge di Bilancio 2019

Giuseppe Moschella, 2019, Maggioli Editore

• Bonus casa 2019 • Bonus verde 2019 • IMU immobili strumentali • Regime forfettario • Credito d’imposta per rimozione amianto, contrasto dissesto idrogeologico, recupero parchi e aree dismesse • Resto al Sud 2019 • Fatturazione elettronica obbligatoria (con...




Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here