recinzioni

La Castiglioni di Bergamo ha scelto la recinzione Talia di Nuova Defim Orsogril per lo stabilimento di Como. In pieno stile con l’eleganza e cura stilistica della sede produttiva, ha mantenuto una forte coerenza estetica, senza trascurare privacy, sicurezza e funzionalità. Era alla ricerca di un prodotto che esaltasse fin dalla recinzione e dai cancelli d’ingresso l’aspetto tecnologico e la cura dei dettagli tipici della propria offerta, legata al settore dei pavimenti, degli stipiti e dei coprifili per porte, dei profili per l’industria del mobile e dell’arredamento.

Talia è una soluzione che coniuga l’ispirazione artigianale e la perfezione industriale con un comune denominatore, quello del design Made in Italy. Un punto di forza che ha portato ad una alta facilità di installazione con la massima riduzione delle parti a misura.

recinzioni

Linearità, uno stile che non passa mai di moda

L’intero sito produttivo è un’architettura basata sulla modernità e sulla linearità. Queste sono le stesse caratteristiche della recinzione Talia che ha sposato il design dell’edificio per un risultato che sarà sempre attuale.

L’acciaio zincato per dare luce e contrasto

Il committente ha scelto la Talia rivestita in acciaio zincato per dare ancora più risalto alla tecnologia che appartiene al suo bagaglio aziendale e per enfatizzare un contrasto cromatico tra il verde dei giardini e la luce argentea dell’acciaio zincato. La zincatura, effettuata a caldo dopo la saldatura degli elementi, estende ulteriormente la durata della recinzione mantenendola inalterata pr tutta la sua vita.

I cancelli in versione Talia: esserci e non esserci

Per mantenere una perfetta assonanza tra recinzione e cancelli, sono stati installati due cancelli carrabili della lunghezza di 6 metri per un’altezza di 1,87 metri. Il risultato che ne è scaturito è l’assoluta sintonia tra i due elementi: l’allineamento delle lamelle favorisce l’omogeneità visiva per un risultato professionale e un risultato estetico di alto livello.

La struttura lamellare consente un grado di permeabilità visiva che, nel tutelare la privacy, non crea un pesante muro impenetrabile, ma consente un gioco di prospettive che cambia al variare dell’angolatura e che alleggerisce la vista d’insieme.

Privacy e sicurezza

La protezione passa anche attraverso le tecnologie. In questo caso il committente aveva la necessità di associare ai cancelli realizzati con Talia i sistemi tradizionali di controllo, come le telecamere.

L’acciaio e la tecnologia insieme. Un binomio che Nuova Defim Orsogril ha fatto proprio e sviluppato per dar vira ad una vera e propria recinzione “intelligente”, ovvero smart. È Recintha Safety ACS.

Scheda tecnica
Prodotto: Talia
Finitura: zincatura a caldo dopo la saldatura
Lunghezza: oltre 100 metri
Dimensione pannelli: 1600 mm x 2000 mm
Installazione e sistema di fissaggio: Piantana a inghisare, bulloni antifurto in acciaio inossidabile
Cancelli: 2 cancelli scorrevoli 1870 mm x 600 mm

Per informazioni: nuovadefim.com


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here