serramenti finstral

I serramenti Finstral soddisfano esigenze  tecnico-estetiche, contenendo consumi ed emissioni di CO2. Grandi vetrate e pochi montanti, di colore simile al Cor-ten, costante del progetto: in vero acciaio Cor-ten porta d’ingresso, portoni, camino esterno e parapetto della copertura in microcemento che lo mima. I serramenti e la loro imbotte, in finitura LC34 (oggi Mars 2525), ben si integrano con Cor-ten e cappotto.

I serramenti FIN-Project, privi di oscuranti, assicurano la regolazione di luce e privacy negli ambienti di servizio. Sul piano dell’efficienza energetica, gli infissi termoisolanti contribuiscono al rispetto della classe A della Regione Piemonte, risultando validi anche per la sicurezza, attiva e passiva, che in una casa singola passa in gran parte per i serramenti. Si conferma la teoria secondo cui il nuovo lusso è sinonimo di serenità e benessere.

Prodotti Finstral, tutti in alluminio con finitura LC34

Porte finestre FIN-Project Classic-line, con eleganti profili esterni e trasmittanza termica Uw fino a 0,79 W/m²K. Per i servizi al piano terra finestre e porte finestre FIN-Project Nova-line Twin (Uw fino a 0,90 W/m²K) con veneziana integrata, che regola la luce e ripara dalla vista esterna. Pareti vetrate FIN-Vista e porte finestre alzanti scorrevoli FIN-Slide, visivamente leggera come una facciata continua. FIN-Vista, con Uf = 1,1 W/m²K, è costituito da profili in PVC termoisolanti e rinforzi in acciaio, rivestiti in alluminio.

Le FIN-Slide presentano Uw fino a 0,85 W/m²K ed elevata tenuta ad aria e acqua, soglia ribassata anti-barriere architettoniche che si apprezza nelle molte aperture di questo progetto, che suggerisce un continuum abitativo tra interno ed esterno. L’allestimento di sicurezza, in classe RC2, include nottolini perimetrali a fungo autoregolanti anti-scardinamento, cerniere a scomparsa, placca antiperforazione, vetri accoppiati antieffrazione, fissaggio aggiuntivo dei vetri antisfondamento e maniglia con chiave.

Per informazioni: www.finstral.com


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here