Si tratta infatti di termini che vengono spesso incontrati nei progetti BIM: level of development (livello di sviluppo)level of detail (livello di dettaglio) e level of information (livello di informazione). Tali termini non sono definiti da regolamenti o da norme, ma sono stati concepiti per migliorare la comunicazione all’interno di un progetto BIM. Tuttavia, nella pratica, i termini tendono a causare una certa confusione. Per evitare equivoci su accordi stabiliti in merito al livello di dettaglio nella fase iniziale del progetto, è importante capire esattamente cosa significano i tre termini.

LOD: level of development, livello di sviluppo

Il livello di sviluppo comprende sia la rappresentazione grafica della famiglia sia il livello di informazioni collegate alla famiglia. Il livello di sviluppo è solitamente abbreviato con LOD ed è spesso citato all’interno di documenti relativi al BIM, come ad esempio il protocollo BIM. Il livello di sviluppo è il termine più generale dei tre ed è meno utile per accordi dettagliati.

lod: level of detail, livello di dettaglio

Quando parliamo del livello di dettaglio, ci riferiamo esclusivamente alla rappresentazione grafica della famiglia. Una famiglia con un basso livello di dettaglio, ad esempio, presenta una forma geometrica semplice come un cubo o un cilindro e non contiene alcun materiale specificato. Il livello di dettaglio, a differenza del livello di sviluppo, non rappresenta le informazioni che sono collegate alla famiglia.

loi: level of information, livello di informazione

Le informazioni ricoprono un ruolo importante all’interno di un progetto BIM. Il livello di informazione viene utilizzato per indicare il livello di informazioni collegate a una famiglia. Una famiglia con un livello molto elevato di informazioni comprende, ad esempio, le schede tecniche specifiche del produttore e le istruzioni di manutenzione.

Come gestire il LOD secondo la metodologia LEAN

I tre termini LOD, lod e loi possono essere utili per stabilire con chiarezza gli accordi con le altre parti coinvolte in un progetto. Ragionare oltre il solo livello di sviluppo impedisce l’aggiunta di dati (grafici o informativi) al modello che non viene utilizzato. Ad esempio, può essere molto utile per un progetto in cui è richiesto un LOD500 (correlato alla manutenzione), per suggerire di modellare il livello di dettaglio a un livello inferiore rispetto al livello di informazione. Nel protocollo BIM, è importante descrivere esattamente cosa coprono i vari livelli di loi, lod e LOD. In questo modo, è possibile stabilire con chiarezza quali siano le informazioni realmente importanti, cosa ci si aspetta da ciascuna parte e la collaborazione può davvero decollare.

Questo articolo è stato scritto dal team di MEPcontent, la più grande libreria BIM per progettisti MEP. Scopri di più su come scaricare gratuitamente modelli BIM di alta qualità rispondenti agli standard internazionali.


Condividi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here